Home Alberghi Le stanze d’albergo diventano uffici per il lavoro a distanza

Le stanze d’albergo diventano uffici per il lavoro a distanza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:30
CONDIVIDI

Le stanze d’albergo diventano uffici per il lavoro a distanza, come si trasformano gli hotel in tempo di pandemia.

stanze albergo uffici
Smart working (Foto di Junjira Konsang da Pixabay)

Le abitudini di tutti noi sono state costrette a un cambiamento radicale a causa della pandemia di Covdi-19. Dopo i mesi di lockdown, chiusi nelle nostre case, con lavoro e lezioni a distanza, grazie a internet che ci ha isolati meno dal mondo, molte cose non torneranno uguali a prima. Nonostante il lento ritorno alla vita normale, con la riapertura di uffici, locali e attività e ora scuole, i cambiamenti sono evidenti.

Al di là delle misure di emergenza per la prevenzione dei contagi, con l’obbligo di mascherine e i ridotti contatti sociali, che si spera possano terminare a breve, molte abitudini cambieranno e ne acquisiremo di nuove.

Leggi anche –> L’hotel più conveniente del mondo è in Italia

Il settore del turismo, il più duramente colpito dalla pandemia, è stato costretto a reinventarsi, proponendo soluzioni innovative e originali. Abbiamo visto gli hotel di lusso proporsi come luoghi per l’isolamento di clienti facoltosi, con servizi esclusivi personalizzati e perfino assistenza sanitaria. Un pacchetto di viaggio su misura lanciato in Svizzera.

Ora arrivano gli alberghi che convertono le loro stanze da letto in uffici per lo smart working o lavoro a distanza. Ecco tutto quello che bisogna sapere.

Stanze d’albergo come uffici per il lavoro a distanza

Lo smart working in hotel è la proposta innovativa che viene dagli alberghi alla ricerca di nuovi clienti dopo le pesanti perdite dallo stop ai viaggi e al turismo a causa della pandemia di Covid-19.

Chi deve lavorare a distanza ma non ha spazio sufficiente in casa per organizzare un ufficio o una scrivania o semplicemente chi ha bisogno di uno spazio fuori casa, non solo per organizzarsi in modo efficiente ma anche per il bisogno di cambiare luogo, può trovare negli spazi e stanze d’albergo un luogo dedicato da affittare durante il giorno. Sono gli hotel aperti di giorno per i lavoratori a distanza o in smart working, con spazi dedicati, dotati di scrivanie, tavoli, wifi, sale conferenza e con la possibilità di servirsi dl ristorante per la pausa pranzo e della spa per i momenti di relax.

L’innovativa e molto utile iniziativa viene da DayBreakhotels.com, una startup nata nel 2014 proprio con l’obiettivo di offrire anche durante il giorno, dunque non solo per il pernottamento, stanze e servizi di hotel di lusso in 16 Paesi del mondo, Italia inclusa. L’iniziativa è segnalata da Fortune Italia ed è rivolta alle aziende e ai liberi professionisti.

Lo spazio in casa da dedicare al lavoro a distanza può non essere sufficiente o difficile da organizzare e soprattutto da separare dalle quotidiane incombenze legate alla gestione domestica. Per questo motivo negli ultimi anni sono sorti un po’ ovunque locali appositamente pensati per lo smart working, con attività dedicate. Ora in questa offerta si inseriscono anche gli hotel, con proposte innovative e interessanti e tutti i servizi tipici dell’albergo. Un’offerta molto concorrenziale.

Leggi anche –> Il marchio “Accoglienza Sicura” per le strutture alberghiere e di ospitalità italiane

stanze albergo uffici
iStock

I servizi per lo smart working

Gli alberghi del circuito DayBreakHotels.com offrono camere con con scrivania e wi-fi, zone dedicate a riunioni e conference call, insieme a tutti i servizi tipici degli hotel, come piscina, spa, palestra, giardino e soprattutto il servizio di bar/caffetteria e ristorante per i pasti. Il tutto nel massimo rispetto delle regole e dei protocolli di sicurezza sanitaria anti-Covid.

In questo modo gli hotel diventano una valida alternativa al lavoro da casa e in ufficio. Evitano a tanti lavoratori la fatica di dover organizzare il lavoro in casa, con tutte le distrazioni difficili da gestire, o di dover recarsi in ufficio, con i rischio di contagiarsi nei luoghi pubblici affollati, soprattutto sui mezzi di trasporto.

I nuovi servizi per lo smart working e l’utilizzo degli alberghi durante il giorno, poi, rivoluzionano anche il concetto stesso di hotel, rendendolo uno spazio mutlifunzionale, aperto alle nuove esigenze di aziende e professionisti.

Gli alberghi affiliati a DayBreakHotels.com sono oltre 5.000 in Italia e nel mondo. Le stanze d’albergo e gli appartamenti per lo smart working si possono prenotare per 1 giorno, dalle 8 alle 20, per una settimana lavorativa, dal lunedì al venerdì, e anche per 1 mese.

Leggi anche –> I consigli per sentirsi sicuri durante una vacanza in hotel

stanze albergo uffici
iStock