I consigli per sentirsi sicuri durante una vacanza in hotel

Come fare a sentirsi sicuri come a casa in hotel durante questa pandemia da Coronavirus? Qualche consiglio utile.

Hotel (Adobe Stock)

Questa estate 2020 potrebbe essere caratterizzata da delle vacanze ridotte, o peggio, anche dalla impossibilità di partire per una vacanza. Tuttavia chi ha deciso di andare in vacanza, in ogni caso si sta muovendo soprattutto in Italia, ma con molta cautela. Sono infatti molti i turisti che preferiscono nettamente partire per una vacanza in una casa in affitto piuttosto che in albergo per una questione di sicurezza. Ma chi invece preferisce la comodità dell’hotel perché almeno viene coccolato al 100% si guarda attorno sempre con sospetto per paura di un eventuale diffusione di coronavirus.

I consigli per un soggiorno di relax anche in hotel nonostante il Covid

Ci sono però dei consigli che possiamo darvi per vivere il vostro soggiorno in hotel in totale tranquillità. Come prima cosa ovviamente la destinazione delle vostre vacanze deve essere scelto in maniera ponderata. Se sapete infatti che in una determinata nazione c’è rischio o pericolo focolai, meglio evitare e optare per una destinazione che almeno fino a quel momento è ritenuta nettamente più sicura.

In secondo luogo quando si sceglie un hotel è importante chiedere e visionare tutte le misure di sicurezza adottate dallo staff per garantire un soggiorno covid free. È importante infatti avere la possibilità di poter godere di un soggiorno tranquillo pur seguendo tutti insieme le poche e semplici norme vigenti.

Terzo consiglio che vi diamo è capire cosa succede laddove malauguratamente qualcuno si dovesse ammalare. Quali sono i piani dell’hotel per sicurezza di questa persona e per far sì che possa guarire e trovare tutte le cure mediche adeguate?

In ogni caso, quando siete in Hotel non potete dimenticare che è comunque una struttura pubblica e quindi è importante indossare sempre e comunque la mascherina e stare a un metro di distanza l’uno dagli altri. Si può anche fare una richiesta particolare, ossia richiedere una stanza che non sia stata vissuta, diciamo, e adoperata da un cliente per alcuni giorni prima del vostro arrivo. Così facendo infatti avrete la tranquillità di poter soggiornare senza troppi pensieri in merito alla possibilità di prendere un virus da qualcuno che è stato in quella stanza prima di voi.

sicurezza-garantita-hotel-coronavirus (1)
AdobeStock

Altro consiglio che vi diamo, se non vi sentite certi del lavoro svolto dall’hotel è quello di disinfettare la stanza una volta arrivati. Potete dare un po’ di gel o comunque di disinfettante soprattutto nelle aree che vengono toccate spesso, come le maniglie, gli interruttori, i telecomandi e il bagno. Potrebbe anche decidere di portare la vostra biancheria da letto per un ulteriore sicurezza. Cercate poi comunque di areare la stanza facendo sempre entrare aria fresca.