Home News Setta satanica | stupri di gruppo e violenze | arrestato un giovane

Setta satanica | stupri di gruppo e violenze | arrestato un giovane

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:15
CONDIVIDI

Le forze dell’ordine hanno tolto di mezzo una volta per tutte una setta satanica responsabile di diversi episodi di violenze carnali e di altro genere.

setta satanica
Sgominata una setta satanica a Firenze Foto dal web

La squadra mobile della Questura di Firenze, aiutata dalla Polizia di Stato di Roma per mano del servizio operativo centrale della Direzione Anticrimine, ha sgominato una setta satanica che agiva impunemente nel capoluogo toscano. Erano terribili le azioni messe in atto dai fanatici adoratori del diavolo.

LEGGI ANCHE –> Setta massacra 6 bambini e donna incinta

Gli agenti hanno trovato numeroso materiale a luci rosse che coinvolgeva anche dei minorenni. Ed i membri di questa setta satanica perpetravano loro stessi delle violenze e degli abusi carnali di gruppo, oltre a ridurre in schiavitù le loro vittime. I poliziotti hanno fatto scattare le manette per un giovane, il quale è ritenuto essere il capo di questo gruppo di maniaci deviati. Per ora questo individuo è sottoposto a misura cautelativa di detenzione ai domiciliari, su richiesta della Procura della Repubblica di Firenze. Cosa resa operativa da una ordinanza del gip.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Maria Laura Mainetti, le ‘ragazze di Satana’ hanno cambiato identità

Setta satanica, l’autore riusciva ad imporsi psicologicamente sulle sue vittime

Il giovane arrestato ha 23 anni e risiede in una località situata in provincia di Prato. Ai suoi adepti aveva detto di essere il diavolo in persona. Già nello scorso mese di febbraio questo personaggio aveva ricevuto la visita delle forze dell’ordine che lo sottoposero ad una perquisizione. Sul suo capo pende l’accusa di essere responsabile di ben 13 episodi di violenza carnale. Sempre ai suoi sottoposti aveva detto, riuscendo a persuaderli di tali menzogne, che possedeva dei poteri soprannaturali. E che i suoi accoliti avevano il compito di aiutarlo a “salvare il mondo”.

LEGGI ANCHE –> Sette, Milano capitale ‘demoniaca’ in Italia: “Diversi i gruppi presenti”

Con un complice faceva finta di avere poteri sovrannaturali

Aveva anche elaborato un apposito rituale per convincere le sue vittime a seguirlo. Tale rituale consisteva nel fingere di farsi strangolare da un complice compiacente, per poi rialzarsi come se nulla fosse successo. Come se potesse ritornare dalla morte, fingendo anche di rimettersi il collo a posto. E le violenze carnali erano un elemento imprescindibile per liberare il corpo delle vittime dagli spiriti maligni.

LEGGI ANCHE –> Setta satanica a Piacenza: assoggettava nuovi adepti con le droghe