Festeggiare il 1° maggio con picnic e grigliate in casa

Festeggiare il 1° maggio con picnic e grigliate in casa. Le proposte da segnare in agenda.

1° maggio picnic grigliate casa
Grigliata (iStock)

Come sappiamo tutti, la quarantena per il Coronavirus con le limitazioni alle uscite di casa è stata prorogata fino a domenica 3 maggio. Solo da lunedì 4 potremo uscire, ancora con molte limitazioni, nessuna possibilità di fare gite ma solo attività all’aria aperta e visite a parenti e congiunti. Scordiamoci dunque ancora per diverso tempo picnic, gite fuori porta e scampagnate. Un sacrificio che dovremo fare anche per il 1° maggio, festa solitamente dedicata alle uscite all’aria aperta in gruppo, con pranzo sul prato o al ristorante.

Nonostante queste limitazioni, nulla vieta di organizzarsi in modo originale per un “picnic” o una grigliata in casa. Certo, chi ha il giardino o uno spazioso terrazzo è avvantaggiato. Non mancano però le soluzioni per allestire una tavola alternativa, bella e con piatti gustosi, magari acquistati presso qualche ristorante che fa consegna a domicilio. L’occorrente per addobbare la tavola potete recuperarlo in casa o acquistarlo con consegna a domicilio presso qualche ristorante (la vendita da asporto partirà il 4 maggio).

Leggi anche –> Spostamenti dal 4 maggio: cosa si può fare, autocertificazione, riaperture

Festeggiare il 1° maggio con picnic e grigliate in casa: ecco come

Sarà un 1° maggio in casa, senza scampagnate né gite o picnic all’aria aperta con grigliata. Un altro sacrificio per tanti italiani, nel pieno della bella stagione e con un weekend di sole in vista, ma un sacrificio necessario per contenere i contagi da Covid-19. Ancora un piccolo sforzo anche se dal 4 maggio ci si potrà spostare ancora con molti limiti.

Nel frattempo, possiamo festeggiare lo stesso il 1° maggio, anche in casa. Non ci saranno i grandi pranzi al ristorante o all’agriturismo, né i picnic o le grigliate all’aria aperta ma si possono realizzare delle idee originali anche in casa.

Tirate fuori le vostre tovaglie colorate e allegre, primaverili o estive e apparecchiate la vostra tavola fuori se avete il giardino o il terrazzo e se non l’avete trovate un posto diverso dal solito in casa, magari sotto a una finestra soleggiata. Scegliete un menù sfizioso che ricordi una gita all’aperto: con pane, salumi, fave, carciofini, olive, snack di stagione per l’aperitivo o l’antipasto. Insalate miste di riso o verdure con tanti ingredienti. Potete acquistare con servizio a domicilio piatti e golosità presso ristoranti, gastronomie o rosticcerie.

Accendete la radio o la tv per accompagnarvi con della buona musica. Il 1° maggio si terrà il tradizionale Concertone a Roma ma in forma diversa, con i cantanti che si esibiranno sul palco dell’Auditorium Parco della Musica e in altre location d’Italia, trasmesso in diretta tv su Rai3 e radiofonica su Radio2. Un evento che vi farà compagnia durante il pomeriggio e alla sera.

Leggi anche –> Il ristorante di Carlo Cracco fa delivery: menù, costo e servizi

Grigliata in casa

Se avete in programma di fare la grigliata in casa, l’organizzazione no profit “Carni sostenibili” dà alcuni preziosi consigli. Per prima cosa scegliete un luogo adatto: giardino, terrazzo o una zona ventilata della casa e utilizzate le griglie per gli interni, che non fanno fumo. Anche se siete all’aperto eviterete di invadere con il fumo i vicini di casa. Scegliete le carni che preferite e non dimenticate le verdure, un contorno sano e gustoso. Riguardo alla scelta della carne, gli esperti consigliano i tagli nobili del bovino, come il filetto e le costate, oppure le braciole e le costine di maiale. Per il pollo si consigliano i tagli tradizionali, come petto e cosce. Un classico di grigliate e barbecue sono le salsicce, gli spiedini e gli hamburger. Infine, per una cottura sana, la griglia deve essere rovente e la brace senza le fiamme.

Per realizzare una grigliata perfetta, tirate fuori la carne dal frigo in anticipo, una o due ore prima della cottura, e conditela con sale, odori, come il rosmarino, e poco olio per ammorbidirla. Potete usare anche delle marinature a base di erbe aromatiche, che hanno anche un effetto antiossidante. Sulla griglia potete scaldare anche del pane per la bruschetta, da condire poi con olio, sale, pepe e pomodoro fresco. Accompagnate la carne con verdure, alla griglia o fresche. A conclusione del pasto, vista la stagione, scegliete del buon gelato. Numerose gelaterie artigianali in questo periodo fanno consegne a domicilio.

Leggi anche –> Estate 2020, ripartiamo dall’Italia: ecco il turismo di prossimità

grigliata condominiale