Home Eventi Il Concertone del Primo Maggio sarà trasmesso in tv

Il Concertone del Primo Maggio sarà trasmesso in tv

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:40
CONDIVIDI

Il Concertone del Primo Maggio sarà trasmesso in tv da varie location. Niente piazza San Giovanni a Roma quest’anno.

concertone primo maggio tv
Auditorium Parco della Musica, Roma (ANDREAS SOLARO/AFP via Getty Images)

Il tradizionale Concertone del Primo Maggio quest’anno si farà ma in forma diversa diversa a quella a cui siamo stati abituati in tutti questi anni. Non ci sarà l’esibizione dal vivo a piazza San Giovanni a Roma, con la folla radunata sotto al palco. Un evento molto popolare, che ogni anno raduna migliaia di spettatori. L’emergenza Coronavirus non lo consente, ma gli organizzatori non hanno voluto rinunciare al grande concerto per la festa dei lavoratori, che quest’anno avrebbe dovuto festeggiare il trentennale. Ecco come si svolgerà.

Concertone del Primo Maggio in tv

Sarà l’Auditorium Parco della Musica di Roma, e non la storica sede di Piazza San Giovanni, ad ospitare quest’anno gli artisti del tradizionale concerto del Primo Maggio organizzato dai sindacati confederali. Sarà un’esibizione senza pubblico ma trasmessa in diretta tv su Rai 3 e anche su Rai Radio 2. Non solo, accanto all’Auditorium sono previste altre location dove si esibiranno i musicisti, con collegamenti in diretta. Tra queste ci saranno la Terrazza Martini e il Museo del 900 a Milano e piazza Maggiore a Bologna. Nemmeno qui non ci sarà il pubblico ad applaudire gli artisti sotto il palco.

Le esibizioni saranno in parte in diretta e in parte registrate. Tutti musicisti suoneranno e canteranno dal vivo, come se avessero il pubblico davanti.

Tra i nomi di punta di questa edizione molto particolare del Concertone del Primo Maggio segnaliamo Vasco Rossi e Gianna Nannini. Parteciperanno anche Zucchero, i fratelli Edoardo ed Eugenio Bennato, Fabrizio Moro, Ermal Meta, Francesco Gabbani, Irene Grandi, Le Vibrazioni, Alex Britti, Niccolò Fabi, Noemi, Paola Turci, Francesca Michielin, Lo Stato Sociale, Bugo e Nicola Savino, Rocco Papaleo e Tosca, Cristiano Godano dei Marlene Kuntz, Dardust, Fasma, Margherita Vicario. Parteciperà anche un quintetto di musicisti classici in rappresentanza dell’Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia e saliranno sul palco gli artisti emergenti Fulminacci e Leo Gassmann.

Si esibiranno dal vivo anche i quattro vincitori di Primo maggio Next, il contest organizzato da iCompany e dedicato ai nuovi artisti: la cantautrice Ellynora di Roma con il suo brano Zingara, la cantautrice Lamine di Roma con Non è tardi, il cantautore Matteo Alieno di Roma con Non mi ricordo e il cantautore Nervi di Firenze con Sapessi che cos’ho.

Questa edizione particolare del concerto del Primo Maggio, ha come titolo “Il lavoro in sicurezza: per costruire il futuro”.

Come ha spiegato Massimo Bonelli, organizzatore di iCompany, sono in programma “molte esibizioni di giorno, all’aperto, ma il concerto si fa soprattutto di sera, le luci e gli schermi fanno tanto per lo show”. La maggior parte delle performance si terranno nella sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica di Roma. Le altre saranno nei teatri e locali d’Italia, tutti in collegamento in diretta con il Teatro delle Vittorie a Roma, dove il programma verrà condotto. La versione radiofonica del Concertone sarà condotta da Ema Stokholma e Gino Castaldo dagli studi di via Asiago di Rai Radio2. Il Concertone andrà in onda anche su RaiPlay e avrà un canale dedicato per la lingua dei segni per le persone non udenti.

L’evento, come sempre, è promosso dai sindacati Cgil, Cisl e Uil ed è prodotto da Rai3 e da iCompany, con la direzione artistica di Massimo Bonelli. Le esibizioni dal vivo si svolgeranno soprattutto presso la sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, dove è installato l’Auditorium Stage Primo Maggio 2020, per rendere al massimo la qualità delle performance, nel rispetto delle norme di sicurezza previste per l’emergenza sanitaria. Altre esibizioni si terranno invece nei teatri e nelle location di varie zone zone d’Italia e scelte direttamente dagli artisti.

Questa edizione particolare del Concertone del Primo Maggio è stata pensata per dare risalto alle esibizioni live in modo da far risaltare “la qualità visiva e sonora della musica”, come ha spiegato il direttore artistico Bonelli. Performance che provano a “superare il linguaggio dei tanti live streaming casalinghi che ci hanno tenuto compagnia in queste settimane, che molto spesso non possedevano, per ovvie e legittime ragioni, la qualità tecnica ed esecutiva di veri e propri concerti”.

Per ulteriori informazioni: www.primomaggio.net

concertone primo maggio tv
Vasco Rossi (Getty Images)