Home Enogastronomia Il ristorante di Carlo Cracco fa delivery: menù, costo e servizi

Il ristorante di Carlo Cracco fa delivery: menù, costo e servizi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:56
CONDIVIDI

Carlo Cracco, il suo ristorante apre le porte al delivery e partono le consegne a domicilio: cosa propone il menù e quanto costa.

ristorante-carlo-cracco-consegna-domicilio
Instagram

Carlo Cracco, oltre ad essere un ex giudice amatissimo di Masterchef, è prima di tutto uno chef stellato. I ristoranti durante questo periodo di quarantena per via del Coronavirus, hanno sofferto molto. Eppure, ora che si sta ventilando l’ipotesi di riapertura per il 1 giugno 2020, montano le polemiche. Le regole nei ristoranti, per garantire la sicurezza degli avventori, ancora non sono state decise in modo ufficiale, ma si parla di plexiglass sul tavolo e tra i tavoli, come distanziatore per garantire la sicurezza. Una scelta che non sembra andare giù a Carlo Cracco che prima di fare questo step parla dell’importanza di fare i tamponi a tutti i membri della cucina e del ristorante.

Carlo Cracco, no al plexiglass al ristorante: tampone ai dipendenti

Ora Carlo Cracco nel suo ristorante sta lavorando con la consegna a domicilio, ma a proposito delle ipotesi sul plexiglass è stato piuttosto chiaro. In un’intervista radio pare che abbia infatti dichiarato che piuttosto sarebbe disposto a chiudere e che il problema principale è la sicurezza sul posto di lavoro. Prima delle distanze quindi è importante cercare di fare i tamponi ai suoi dipendenti, ha spiegato. Inoltre lo chef sta pensando a ridurre il numero di tavoli all’interno per garantire la distanza di sicurezza e sottolinea come sarà una situazione molto strana. “Non penso che ci sarà tanta voglia di ristoranti e non so chi avrà le disponibilità economiche per farlo – ha dichiarato lo chef sottolineando come anche il problema economico non sia da sottovalutare – Non appena potrò riaprire credo servirò bollicine ai clienti, perché abbiamo mangiato tutti fin troppo”.

Il ristorante di Carlo Cracco apre al delivery

Intanto, mentre si cerca di capire cosa ne sarà del futuro della ristorazione e cosa deciderà Carlo Cracco, il ristorante dell’ex giudice di Masterchef dal 17 aprile ha dato il via alle consegne a domicilio. Un bel servizio soprattutto per chi è costretto a casa magari durante avvenimenti speciali, come compleanni o anniversari. Il ristorante “Carlo e Camilla in segheria” dello chef Carlo Cracco quindi apre le porte al delivery e a casa, un menù degustazione, costa 50 euro e comprende tre portate e una bottiglia di vino.

Se poi è una occasione speciale Cracco ha pensato anche che con 25 euro in più tutto il menù arriva accompagnato anche da un mazzo di fiori.