In tempi di Coronavirus come portare il cane a passeggio? Col drone VIDEO

0
3

Un uomo ha portato il proprio cane a fareuna passeggiata conducendolo con il guinzaglio tenuto a distanza da un drone. Ma è polemica.

coronavirus cane drone
Cane a passeggio col drone in tempi di Coronavirus Foto screenshot

In tempi in cui il Coronavirus limita le nostre possibilità di uscire e di condurre la vita che siamo soliti portare avanti tutti i giorni, ecco che emerge anche qualche trovata frutto dell’ingegno per rompere la monotonia e fare qualcosa di diverso.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus Italia | pusher e clienti con guanti e mascherina

Ma al tempo stesso anche di utile e che rispetta le regole vigenti, che impongono a tutti di restare a casa per limitare la diffusione del Covid-19. Una delle abitudini più diffuse, per chi ha un animale domestico – nella fattispecie un cane – è portare Fido a fare una passeggiata. Un uomo di Cipro, tale Vakis Demetriou, ha pensato bene allora di utilizzare un drone per espletare questo compito.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Coronavirus | pioggia di denunce dopo una messa di nascosto

Coronavirus cane, l’idea non è piaciuta ad alcuni

In questo modo lui se ne sta al sicuro nella propria abitazione mentre il simpatico quattrozampe si gode la sua passeggiatina. Ed in totale sicurezza anche per gli altri, dal momento che gli animali non veicolano il Coronavirus, in base a quanto osservato dalla comunità scientifica. C’è anche un video che attesta la trovata di Vakis, che vive nella città di Limassol. Lui stesso ha filmato il tutto restando a distanza. Ma la sua trovata ha spaccato il web tra chi si è dimostrato entusiasta e favorevole e chi ha invece denotato profondo scetticismo. “È un comportamento irresponsabile, cosa faresti nel caso dell’arrivo di altri cani o di mezzi che potrebbero investire il tuo animale?” Dubbi in effetti più che legittimi.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus farmaco | 4 estubati a Napoli grazie al Tocilizumab

LEGGI ANCHE –> Autocertificazione spostamenti: cambia nuovamente il modulo