Home low cost Coronavirus, Wizz Air sospende tutti i voli da e per l’Italia

Coronavirus, Wizz Air sospende tutti i voli da e per l’Italia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:30
CONDIVIDI

Coronavirus, Wizz Air sospende tutti i voli da e per l’Italia: stop fino al 3 aprile.

coronavirus wizz air voli
Wizz Air (iStock)

A causa del lockdown dell’Italia per l’epidemia di Coronavirus, anche la compagnia aerea low cost ungherese Wizz Air si è vista costretta a cancellare tutti i suoi voli da e per l’Italia. Il provvedimento è valido fino al 3 aprile, quando terminerà la “quarantena” italiana. Ecco tutto quello che bisogna sapere.

Leggi anche –> Coronavirus in Italia: i Paesi europei che ci hanno chiuso i confini

Coronavirus, Wizz Air sospende i voli da e per l’Italia

Dopo Ryanair, anche Wizz Air si trova costretta a sospendere tutti i voli da e per l’Italia, a seguito della zona protetta istituita dal governo italiano a partire dal 10 marzo su tutto il territorio nazionale.

Gli italiani non possono viaggiare all’estero e nemmeno spostarsi liberamente entro i confini se non per comprovati motivi di lavoro, di salute o per necessità. Niente weekend all’estero, né nelle città italiane. Mentre agli stranieri, seppure l’ingresso nel nostro Paese non è espressamente vietato, non è tuttavia consigliato e già diversi Paesi hanno chiuso i loro confini con l’Italia, sospeso i collegamenti aerei e marittimi e sconsigliato fortemente ai loro cittadini di viaggiare in Italia.

Di conseguenza i trasporti, soprattutto aerei, resteranno fermi, e le compagnie aeree hanno cominciato a cancellare i loro voli diretti in Italia o in partenza dal nostro Paese. Viaggeranno per lo più gli stranieri che rientreranno nel proprio Paese.

Tra le compagnie aree che hanno sospeso, almeno temporaneamente, tutti i voli da e per l’Italia c’è anche Wizz Air. La compagnia aerea low cost ungherese aveva già tagliato i voli per l’Italia a fine febbraio, in particolare con gli aeroporti del Nord. Ora il taglio diventa drastico e riguarda tutti i voli.

Wizz Air ha annunciato di aver sospeso tutte le rotte italiane fino al 3 aprile. I passeggeri dei voli interessati da questa modifica e che hanno effettuato le prenotazioni direttamente su wizzair.com o nell’app della compagnia aerea verranno automaticamente informati via e-mail, e verrà offerta loro offerta la riprenotazione gratuita, il rimborso completo o il rimborso del 120% della tariffa originale come crediti della compagnia. I passeggeri possono scegliere tra le opzioni indicate facendo clic sul collegamento nell’e-mail ricevuta e selezionando facilmente l’opzione migliore tramite la piattaforma self-service, spiega la compagnia in un comunicato.

Chi, invece, ha prenotato il proprio volo Wizz Air tramite agenzia di viaggio, anche online, dovrà contattare l’agenzia stessa per il rimborso del biglietto o la modifica del volo.

Ulteriori informazioni sul sito web di Wizz Air: wizzair.com/it-it/ultime-informazioni-viaggio

Gli aeroporti italiani dove opera Wizz Air sono: Alghero, Bari, Bologna, Catania, Milano Bergamo, Milano Malpensa, Napoli, Pisa, Roma Ciampino, Roma Fiumicino, Torino, Venezia, Treviso e Verona. I voli da e per questi aeroporti saranno sospesi fio al 3 aprile 2020.

Leggi anche –> Voli cancellati per coronavirus: le informazioni sui rimborsi da Enac

Wizz Air (iStock)