Emergenza Coronavirus: Ryanair sospende tutti i voli da e per l’Italia

0
2

Emergenza Coronavirus: Ryanair sospende tutti i voli da e per l’Italia. Cosa bisogna sapere.

emergenza coronavirus ryanair voli
Volo Ryanair (iStock)

L’emergenza scatenata dall’epidemia di Coronavirus in Italia ha costretto numerose compagnie aree a rivedere i propri piani di volo ed effettuare numerosi tagli. Ora con il lockdown esteso a tutta la Penisola, isole comprese come ha specificato il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, con l’intera Italia istituita come “zona protetta”, non si può più uscire ed entrare in Italia se non per gravi e comprovati motivi. Mentre “gli spostamenti in tutta Italia saranno possibili solo per motivi di lavoro, necessità o salute”, ha spiegato Conte.

Sebbene i trasporti pubblici non saranno limitati, lo stop ai movimenti delle persone ridurrà fortemente l’utilizzo di treni e aerei, soprattutto di quest’ultimi. Così le compagnie aeree si stanno adeguando e tra queste Ryanair ha annunciato lunedì 9 marzo la sospensione di tutti dei voli interni dal Nord Italia. Una misura già presa a seguito dei provvedimento presi con il DPCM del giorno prima, che istituiva una “zona arancione” alla Lombardia e 14 province del Centro Nord.

Dopo questa prima misura, come prevedibile, Ryanair ha annunciato, nella giornata del 10 marzo, la cancellazione di tutti i voli da e per l’Italia, nazionali e internazionali, fino all’8 aprile.

Leggi anche –> Coronavirus: EasyJet taglia i voli per il Nord Italia

Emergenza Coronavirus: da Ryanair stop ai voli da e per l’Italia

Le misure più stringenti adottate dal governo italiano, per far fronte all’emergenza coronavirus in Italia e annunciate dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte nella conferenza stampa straordinaria della sera di lunedì 9 marzo, con l’istituzione di una zona protetta in tutta Italia e le forti limitazioni agli spostamenti di tutti i cittadini, obbligano le compagnie aeree a rivedere i loro voli. Così dopo i tagli e le cancellazioni annunciati nei giorni scorsi sono in arrivo ulteriori modifiche al trasporto aereo.

Tra le compagnie aree, Ryanair aveva annunciato il 9 marzo la sospensione di tutti i suoi voli domestici in partenza dal Nord Italia, dopo aver già tagliato il 25% delle sue tratte a causa dell’epidemia di coronavirus.

Leggi anche –> Coronavirus, stop ai voli Alitalia da Malpensa

Con un nuovo avviso pubblicato martedì 10 marzo, la compagnia low cost irlandese ha annunciato la cancellazione di tutti i voli italiani fino a mercoledì 8 maggio.

Nella nota ufficiale si legge: “Ryanair ha annunciato oggi (martedì 10 marzo) la sospensione dell’intero programma di voli da/per l’Italia e sul territorio nazionale, a seguito alle misure messe in atto Governo italiano sull’intero Paese per contenere la diffusione del virus Covid-19.

Questi tagli aggiuntivi verranno implementati come segue:

  1. Dalle 24:00 di mercoledì 11 marzo fino alle 24:00 di mercoledì 8 aprile, Ryanair sospenderà tutti i voli nazionali italiani.
  2. Dalle 24:00 di venerdì 13 marzo fino alle 24:00 di mercoledì 8 aprile, Ryanair sospenderà tutti i voli internazionali da/per l’Italia.

Tutti i passeggeri interessati riceveranno notifiche via e-mail nella giornata di oggi, con le informazioni su queste cancellazioni. I viaggiatori che hanno l’esigenza di rimpatriare possono ottenere un cambio gratuito per un volo Ryanair precedente a quello prenotato e operante fino alla mezzanotte di venerdì, 13 marzo. I clienti interessati da queste cancellazioni potranno scegliere tra un rimborso completo o un credito di viaggio che potrà essere riscattato sui voli Ryanair nei prossimi 12 mesi.

Ryanair continua a seguire scrupolosamente le linee guida dell’OMS e del Governo nazionale e tutte le restrizioni di viaggio. La situazione si modifica di giorno in giorno e tutti i passeggeri dei voli interessati da divieti di viaggio o cancellazioni vengono informati via e-mail con proposte di cambio volo, rimborso completo o credito di viaggio.

Ryanair desidera esprimere le sue più sincere scuse a tutti i clienti per queste interruzioni degli operativi, che sono conseguenza delle misure restrittive messe in atto dal Governo italiano per limitare la diffusione del virus Covid-19 in tutto il Paese”.

Leggi anche –> Coronavirus e voli cancellati: informazioni e rimborsi da Ryanair

Ryanair, inoltre, invita i propri clienti a controllare, sul suo portale, se il proprio volo è stato cancellato o riprogrammato a causa dell’emergenza Coronavirus. I clienti vengono avvisati tramite e-mail o sms, ma la situazione cambia in fretta, pertanto è bene controllare sul sto web della compagnia aerea che viene aggiornato continuamente. Ryanair spiega anche come ottenere il rimborso del biglietto del volo cancellato oppure come cambiare gratuitamente il proprio volo.

Ulteriori informazioni su: www.ryanair.com/it/it/info-utili/coronavirus-covid-19

Leggi anche –> Voli cancellati per coronavirus: le informazioni sui rimborsi da Enac

offerte-ryanair-biglietti-low-cost (1)
Pixabay