Coronavirus, l’annuncio choc di Conte: tutta l’Italia è Zona Rossa

0
9

Coronavirus, l’annuncio choc di Conte in tv: “Ci vogliono misure più stringenti. Tutta l’Italia è zona rossa”. 

coronavirus scuole conte
Coronavirus scuole Conte parla agli italiani FOTO viagginews

Divieti di assembramenti all’aperto e in locali aperti al pubblico. Divieto di spostarsi liberamente salvo comprovate esigenze. “Oggi è il momento della responsabilità. I contagi e i decessi sono in forte aumento” ha detto il premier Conte. “Ognuno deve fare la propria parte. Da oggi varranno per tutta la Penisola le regole che avevamo predisposto per la Lombardia e per alcune province”. Le misure entrano in vigore domattina.

Leggi anche –> Coronavirus, svolta per il “paziente uno” di Codogno: “Respira da solo”

Il premier Conte spiega la sua decisione: “E’ il momento della responsabilità”

La decisione era nell’aria e ora è arrivata l’ufficialità. La differenza di percezione di ciò che stava accadendo era molto diversa tra Lombardia e resto d’Italia. Ora tutti gli abitanti della Penisola saranno soggetti alle stesse regole.

Non sono previste limitazioni ai trasporti pubblici, le persone possono andare a lavorare. Il sistema produttivo è già messo a dura prova. Sulla durata del provvedimento il premier Conte ha confermato che la sospensione dell’attività didattica sarà fino al 3 aprile per le scuole di ogni ordine e grado e per le università.

“I numeri – ha ribadito Conte – ci dicono che stiamo avendo una crescita importante delle persone in terapia intensiva e purtroppo delle persone decedute. Le nostre abitudini vanno cambiate ora: dobbiamo rinunciare tutti a qualcosa per il bene dell’Italia. Lo dobbiamo fare subito e ci riusciremo solo se tutti collaboreremo e ci adatteremo a queste norme più stringenti”.