Home News Elder Lee, parla la madre: “Mio figlio si sarà sentito in pericolo”

Elder Lee, parla la madre: “Mio figlio si sarà sentito in pericolo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:53
CONDIVIDI

Elder Lee, parla la madreLa madre di Elder Lee si dice incredula su quanto accaduto e spiega che il figlio è un tipo solitamente molto riflessivo e che si sarà sentito in pericolo per avere quella reazione.

Secondo la ricostruzione fornita dai carabinieri, la sera della morte di Mario Cerciello Rega i due ragazzi americani stavano andando alla ricerca di droga. Nei giorni successivi è uscita la notizia secondo cui uno dei due prendeva degli psicofarmaci e che quella sera erano entrambi ubriachi. Una ricostruzione che stona con quella che è la descrizione fatta dalla madre di Finnegan Elder Lee in queste ultime ore e quella fatta dal padre nei giorni scorsi. La donna, che nei giorni scorsi aveva annunciato che presto il marito sarebbe giunto a Roma, ha spiegato ai media: “Siamo tremendamente dispiaciuti. Abbiamo totale fiducia nella giustizia italiana. Non ho parlato con mio figlio. Mio marito lo vedrà oggi a Roma. Ma non riesco a spiegarmi questa sua reazione”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Elder Lee, la madre smentisce che il figlio è un soggetto violento

Nel corso della Conferenza Stampa, la donna ha dichiarato di non essersi accorta che il figlio facesse uso di droghe pesanti: “È un ragazzo riflessivo, che ha anche molto sofferto ed è vero che usava la marijuana, che in California è legale e lui la prendeva con la ricetta medica, per alleviare il dolore di una menomazione fisica. Non mi sono mai accorta che usasse altre droghe”.

La donna smentisce anche che il figlio è un soggetto violento, nonostante il precedente per aggressione ai danni di un compagno di scuola (anche lo zio ha spiegato che si è trattata più di una stupidaggine tra ragazzi) ed ipotizza cosa lo possa aver portato ad una simile reazione: “Finn è un ragazzo riflessivo. L’unica spiegazione che posso darmi se davvero risultasse coinvolto in modo diretto in questa tragedia, è che fosse terrorizzato e dunque può aver reagito in modo inconsulto”.