CONDIVIDI

Meteo giugno 2019 previsioni: temperature bollenti, caldo in aumento, scoppia l’estate

In pochi giorni siamo passati dal tempo perturbato e fresco di maggio al caldo estivo e al solleone di giugno. Un cambio di passo rapidissimo che ci ha fatto precipitare subito in piena estate facendoci così cambiare d’abito in men che non si dica. E non è certo finita qua. Le previsioni meteo per i prossimi giorni indicano un ulteriore aumento delle temperature che si porteranno su valori ben più alti della media del periodo. A giugno 2019 avremo un caldo tipico di luglio o agosto con massime che sfioreranno al Sud i 40 gradi. Un’ondata di caldo record quindi, che durerà alcuni giorni prima che rinfrescanti piogge spezzino questa aria bollente.

Leggi anche -> Meteo estate 2019: le previsioni mese per mese

Giugno 2019: quando arriva il super caldo

Il fresco che abbiamo avuto a maggio lo pagheremo adesso a giugno e con gli interessi. Infatti sta per arrivare sul nostro Paese un’ondata di caldo bollente che ci farà rimpiangere i giorni freddi e piovosi di maggio. L’Anticiclone delle Azzorre, ossia ‘colui’ che ci garantisce stabilità e temperature calde, sta per lasciare spazio ad un suo ben più aggressivo ‘parente’, l’anticiclone sub tropicale. Dall’Africa aria rovente si sposterà verso l’Italia facendo impennare la colonnina di mercurio.

E’ bene specificare che i nomi che vengono dati agli anticicloni – Lucifero, Caronte etc – sono solo una trovata giornalistica, in quanto si tratta sempre dello stesso fenomeno, ossia dell’Anticiclone sub tropicale che si muove dall’Africa verso l’Italia e non di fenomeni distinti.

A farne maggiormente le spese saranno le regioni del Sud e la Sardegna dove da venerdì 7 giugno inizierà a soffiare l’aria bollente proveniente dall’Africa. Assisteremo così a un aumento termico con valori prossimi ai 34 gradi in Sicilia e intorno ai 30/32 sul resto delle regioni meridionali. Caldo anche al Centro e al Nord con i 31 gradi di Firenze e i 30 di Milano e Bologna.

Sarà però il weekend dell’8 e 9 giugno in cui si registreranno i picchi di caldo. L’anticiclone africano riuscirà infatti a stendersi su tutto il nostro Paese soprattutto dominerà tutto il Sud, la Sicilia e la Sardegna. E proprio nelle zone interne delle due isole maggiori si registrerà un caldo record con la colonnina di mercurio che arriverà a toccare i 40 gradi. Caldissimo comunque anche sulle coste e sul resto del Sud dove la massima sarà intorno ai 35 gradi. Copione simile sul resto del Centro dove sono attesi 35 gradi a Firenze e 33 gradi a Roma. Pochi gradi in meno al Nord dove la massima sarà di 32 gradi. In ogni caso valori ben al di sopra della media del periodo, dove a stento si dovrebbero raggiungere i 28/30 gradi.

Quest’aria bollente ci accompagnerà per diversi giorni. La settimana del 10 giugno inizierà con questo super caldo e fino al 12/13 giugno la situazione resterà pressoché immutata. Infatti per il 12/13 giugno è previsto l’arrivo di una perturbazione che scaccerà via l’anticiclone africano. Giungeranno correnti fresche e instabili dal Nord Europa che porteranno una diminuzione termica e qualche pioggia.

 

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore