CONDIVIDI
stazioni abbandonate metropolitana londra
Metropolitana di Londra, Euston (www.ltmuseum.co.uk)

Le stazioni abbandonate della metropolitana di Londra aprono alle visite. I tour da non perdere.

Un’occasione unica da non perdere nella vostra visita a Londra: aprono al pubblico le vecchie stazioni abbandonate della metropolitana. Un labirinto di tunnel nel ventre della città e fermate vintage che hanno mantenuto intatto il loro fascino. L’apertura delle stazioni ai visitatori è da ottobre a dicembre 2018. Di seguito, le informazioni utili.

La metropolitana di Londra, London Underground, chiamata ai londinesi Tube, fu inaugurata il 10 gennaio 1863 e conta 382 stazioni situate in tutta l’area della Grande Londra.

Stazioni abbandonate metropolitana Londra: straordinaria apertura al pubblico

Conoscere le vecchia Londra addentrandosi nel ventre profondo della città, scendendo per i tunnel in disuso della sua storica metropolitana, alla scoperta di vecchie gallerie e stazioni abbandonate. Un itinerario dal fascino unico.

L’importanza delle rete metropolitana di Londra è tale che nel tempo è stato istituito il London Trasport Museum, un museo tutto dedicato ai trasporti pubblici della capitale del Regno Unito, inclusi i famosi autobus double-decker, e di come si sono evoluti nel tempo, con una esposizione permanente di vecchi veicoli e cimeli, come cartelloni, poster e segnaletica. Il cuore del museo è rappresentato dalla storica metropolitana londinese, la Tube.

Il London Trasport Museum organizza anche visite guidate ed eventi nelle stazioni abbandonate della metropolitana e nei siti segreti di Londra, un programma chiamato “Hidden London”, Londra nascosta. Un itinerario alla scoperta delle zone meno conosciute della città, ma dal fascino irresistibile.

I tour guidati sono tematici e per zona, condotti da guide esperte che faranno scoprire ai visitatori quelle aree della città che normalmente rimangono fuori dai circuiti turistici più battuti e che permetteranno di scoprire una Londra che non c’è più, antica e vintage, con tutti i suoi segreti, le vecchie storie, gli aneddoti e le curiosità.

Tra le visite da non perdere, in programma nelle prossime settimane, ci sono proprio quelle alle stazioni abbandonate della metropolitana di Londra, con brevi percorsi anche lungo i vecchi tunnel. Si tratta di luoghi ricchi di fascino che normalmente non sono accessibili al pubblico, chiusi nel tempo per motivi di sicurezza. Per questo motivo conviene approfittare. Le guide vi porteranno alla scoperta delle storie e dei segreti delle stazioni abbandonate: quando e perché furono costruite, come e per cosa sono state utilizzate e quale sarà il loro destino.

Le visite alle stazioni della metro londinese sono organizzate per piccoli gruppi e sono aperte da ottobre a dicembre 2018. Molti itinerari sono già sold out, ma per altri ci sono ancora posti disponibili. Affrettatevi a prenotare il vostro biglietto, se in questo ottobre e nei prossimi mesi visiterete Londra.

stazioni abbandonate metropolitana londra
Metropolitana di Londra, Down Street tour (www.ltmuseum.co.uk)

Tra i tour organizzati segnaliamo: “Down Street – Churchill’s Secret Station“, si tratta dell’antica stazione della metro situata tra Hyde Park Corner e Green Park stations, nel quartiere di Mayfair. Ha avuto una vita breve, aperta dal 1907 al 1932, ma durante la seconda guerra mondiale ha svolto un ruolo strategico, perché funzionava come snodo ferroviario protetto ed era utilizzata come rifugio segreto a Winston Churchill, una base a prova di bomba. I suoi tunnel stretti, quasi dei cunicoli, faranno vivere ai visitatori l’atmosfera adrenalinica del rifugio in tempo di guerra. La funzione di questa stazione è stata cruciale per la vittoria britannica nella guerra.

Un altro percorso assolutamente affascinante è quello di “Aldwych – The end of the line“, una delle stazioni abbandonate della metro londinese che conserva i miti e i ricordi dei tempi passati. Anche questa stazione aprì nel 1907, sebbene non fu molto utilizzata fino alla sua recente chiusura, avvenuta nel 1994. La stazione di Aldwych si trova in Surrey Street, accanto al King’s College, nel distretto di Temple. La stazione è stata usata come rifugio durante la guerra e come set cinematografico, anche per film recenti come Sherlock (2014) e Darkest Hour (2017), L’ora più buia, il film che racconta proprio la drammatiche vicende di Churchill all’inizio della seconda guerra mondiale. Il tour alla stazione di Aldwych mostra ai visitatori la vecchia biglietteria, gli ascensori originali, le piattaforme e i tunnel abbandonati e le sue passerelle, inclusi alcuni percorsi raramente mostrati al pubblico.

stazioni abbandonate metropolitana londra
Metropolitana di Londra, Charing Cross tour (www.ltmuseum.co.uk)

Da vedere anche il “Charing Cross – Access All Areas“, percorso che porta i visitatori alla scoperta degli spazi in disuso della stazione di Charing Cross, in aree esclusive normalmente chiuse al pubblico. Si potrà accedere alle parti oggi chiuse della Jubilee Line, camminando sulle banchine sotto Trafalgar Square. La fermata di Charing Cross della Jubilee Line è stata chiusa nel 1999, ma oggi viene utilizzata per la movimentazione dei treni e soprattutto come set cinematografico. Qui sono stati girati film come Skyfall (2011/12), Paddington Bear (2013) e diverse serie tv britanniche. Una visita assolutamente imperdibile.

Infine, segnaliamo il percorso “Euston – The Lost Tunnels“, un viaggio nel tempo tra corridoi e piattaforme dove sono ancora esposti i cartelloni pubblicitari di 50 anni fa. La stazione, si trova nel borgo londinese di Camden, vicino Saint Pancras, e offre un percorso suggestivo in un labirinto di tunnel sotterranei. La stazione di Euston si è evoluta in cento anni di storia, trasformandosi da piccola fermata della metropolitana ad importante terminal per i nuovi treni ad alta velocità che collegano la capitale britannica al nord del Paese. Il tour guidato accompagnerà i visitatori lungo passaggi pedonali bui e polverosi, un tempo attraversati da passeggeri, ammirando i vecchi manifesti pubblicitari.

Visite da non perdere per nulla al mondo. Per informazioni: www.ltmuseum.co.uk/whats-on/hidden-london

Altri suggerimenti per la vostra visita a Londra:

A cura di Valeria Bellagamba

Leggete tutte le nostre notizie su Google News