CONDIVIDI
borghi autentici d'italia
Saluzzo (iStock)

Borghi Autentici d’Italia: una giornata di celebrazioni domenica 30 settembre 2018. Una festa all’insegna del buon cibo e del buon vino.

Si celebra domenica 30 settembre la Giornata Nazionale dei Borghi Autentici d’Italia, una festa in tutta Italia che vede coinvolti i piccoli centri appartenenti all’Associazione Borghi Autentici d’Italia. La manifestazione, giunta quest’anno alla sua terza edizione, celebra le eccellenze enogastronomiche del territorio all’insegna del buon cibo e del buon vino. Le informazioni

Giornata Nazionale dei Borghi Autentici d’Italia

Una grande festa è in programma domenica 30 settembre in vari borghi italiani, quelli aderenti all’Associazione Borghi Autentici d’Italia che raccoglie circa 60 centri medi e piccoli sparsi per il territorio italiano con l’obiettivo di promuovere uno sviluppo sostenibile e valorizzare le identità locali. Si tratta della Giornata Nazionale dei Borghi Autentici d’Italia e sarà dedicata alla cultura enogastronomica diffusa nei Borghi Autentici con il tema “Cibo e vino: orgoglio di Comunità“.

Tante iniziative enogastronomiche, e non solo, sono in programma nei borghi aderenti all’iniziativa: street food a km0, show cooking, mercatini autentici a km 0 partecipati da produttori locali, concorsi e promozioni a premi nei ristoranti del borgo e territorio, convegni e mostre fotografiche, manifestazioni culturali ed eventi di carattere antropologico e storico per la narrazione e la valorizzazione di tradizioni enogastronomiche e vinicole, azioni puntuali per ridurre lo spreco alimentare, eventi educativi sulla “sana e buona alimentazione partendo dall’eco-sistema locale” e tanto altro.

Da Nord a Sud, i comuni che partecipano all’evento racconteranno la storia dei loro sapori, quelli più autentici, prodotti con le materie prime locali da sempre coltivate e seguite con esperienza, sapori divenuti parte integrante di una tradizione legata alla propria terra.

Tra le attività organizzate, segnaliamo quelle di Saluzzo, in provincia di Cuneo, dove la giornata del 30 settembre coincide con AUTUN A LA VILLA, seconda edizione della mostra mercato dei prodotti tipici autoctoni del territorio del Monviso e delle Valli Occitane, con visite ai musei cittadini a ingresso ridotto e un tour guidato dedicato alla cultura enogastronomica diffusa. Inoltre, sono in programma convegni e laboratori didattici, sempre dedicati al tema del cibo, ideati per sensibilizzare i giovani sullo spreco alimentare e sulla valorizzazione della biodiversità.

In Emilia Romagna a Modigliana, in provincia di Forlì-Cesena, si terrà un laboratorio dedicato ai bambini per imparare a tirare la sfoglia e preparare la pasta, tagliatelle o cappelletti che potranno portare a casa e cucinare.

borghi autentici d'italia
Postiglione (Salerno), Torre Campanaria di San Nicola (Micheleamoruso, CC BY-SA 4.0, Wikipedia)

A Postiglione, in provincia di Salerno, il sindaco inviterà i 12 sindaci del territorio dei Monti Alburni (Parco del Cilento) a cimentarsi in una sessione collettiva di show cooking. Ciascun sindaco preparerà un piatto tipico del proprio Comune, utilizzando esclusivamente prodotti locali. In Calabria, a Roseto Capo Spulico, provincia di Cosenza, si terrà una rievocazione degli antichi giochi medievali con De gustibus, una giornata dedicata alla degustazione e alla riscoperta di pietanze della tradizione gastronomica locale. A Roseto Capo Spulico si trova anche uno dei castelli sul mare più belli d’Italia.

I borghi che partecipano alla Giornata Nazionale dei Borghi Autentici d’Italia 2018 suddivisi per Regione:

PIEMONTE

  • Saluzzo – CN

LIGURIA

  • Ente Parco dell’Antola – GE (Comune di Valbrenna) (Comune di Gorreto)
  • Pitelli fraz. La Spezia – SP

LOMBARDIA

  • Montesegale – PV
  • Borgoratto Mormorolo – PV

EMILIA ROMAGNA

  • Bertinoro – FC
  • Modigliana – FC
  • Castrocaro Terme – FC

LAZIO

  • Oriolo Romano – VT

UMBRIA

  • Monte Santa Maria Tiberina – PG
  • Pietralunga – PG

CAMPANIA

  • Tramonti – SA
  • Postiglione – SA

ABRUZZO

  • Fallo – CH

In provincia di L’Aquila:

  • Aielli
  • Barrea
  • Cappadocia
  • Capistrello
    Campo di Giove
  • Castelvecchio Calvisio (sabato 29 settembre e domenica 30 settembre)
  • ​Sante Marie
  • San Vincenzo Valle Roveto
  • Villetta Barrea

PUGLIA

In provincia di Bari

  • Acquaviva delle Fonti
  • Altamura

In provincia di Foggia

  • Biccari
  • Roseto Valfortore
  • Castelluccio Valmaggiore

In provincia di Lecce

  • Collepasso
  • Galatone
  • Leverano
  • Melendugno
    Melpignano
  • Poggiardo
  • Salve
  • Zollino

In provincia di Taranto

  • Maruggio
  • Castellaneta

In provincia di Barletta-Andria-Trani

  • Trinitapoli

CALABRIA

  • Roseto Capo Spulico – CS

SARDEGNA

  • Aggius – SS
  • Cuglieri – OR
  • Masullas – OR
  • Sorradile – OR
  • Galtellì – NU

SICILIA

  • Castelbuono – PA

La manifestazione, giunta quest’anno alla sua terza edizione, è promossa dall’Associazione Borghi Autentici d’Italia e si avvale dei Patrocini del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, di ANCI, Legambiente, AITR (Associazione Italiana Turismo Responsabile), Cittadinanzattiva, Associazione Comuni Virtuosi, Associazione Europea delle Vie Francigene, Alleanza per la mobilità dolce (A.MO.DO) e del sostegno di Banca Popolare Etica.

Per ulteriori informazioni sulla Giornata Nazionale dei Borghi Autentici d’Italia: www.borghiautenticiditalia.it

L’Associazione Borghi Autentici d’Italia riunisce piccoli e medi comuni, insieme ad enti territoriali ed organismi misti di sviluppo locale, con l’obiettivo di promuovere un modello di sviluppo locale sostenibile, equo, rispettoso dei luoghi e delle persone e attento alla valorizzazione delle identità locali. L’obiettivo: riscoprire i borghi italiani quali luoghi da vivere, sostenere e preservare. La finalità dell’associazione è quella di far riscoprire i borghi italiani quali luoghi da vivere, sostenere e preservare.

Sui borghi da visitare ricordiamo anche:

A cura di Valeria Bellagamba

Leggete tutte le nostre notizie su Google News