CONDIVIDI
borghi fiaba
Eguisheim, Alsazia (iStock)

Borghi fiaba: i paesi incantevoli che sembrano usciti da una favola. I più belli da visitare.

La nostra Europa custodisce dei veri e propri tesori paesaggistici, naturali e urbani. Colline, montagne, pianure, coste, mari, isole, fiumi, cascate, laghi, foreste, castelli, borghi storici, città d’arte, strade antiche, vie di pellegrinaggio. Un territorio ricchissimo e vario, unico al mondo, stracolmo di bellezze.

Tra queste una da non perdere per nulla al mondo, sono piccoli paesi e i borghi pittoreschi che sembrano usciti da una favola. Autentiche meraviglie che non vi faranno credere ai vostri occhi della loro abbagliante bellezza. Luoghi romantici, più o meno famosi. tutti da visitare, prima o poi. Ecco i borghi fiaba da vedere in Europa.

Borghi fiaba da visitare in Europa

L’Europa è ricca di luoghi molto caratteristici, bellezze naturali, ma anche di incantevole paesaggio urbano. Non solo grandi capitali e città d’arte, ma anche piccoli paesi, spesso borghi medievali che hanno mantenuto integra la struttura originaria e intatto il loro antico fascino. Luoghi del cuore che offrono una bellezza senza tempo e dove riscoprire antiche tradizioni. Ecco quali sono i borghi fiaba più belli d’Europa, che sembrano usciti da una favola, da non perdere per nulla al mondo.

Eguisheim, Alsazia, Francia

Eguisheim (iStock)

Eguisheim è un caratteristico villaggio francese della regione storico culturale dell’Alsazia, oggi regione amministrativa di Grand Est. Si trova a sud della cittadina di Colmar, nel dipartimento dell’Alto Reno. Una zona che per secoli è stata contesa tra Francia e Germania, influenzata da entrambe le culture e lingue. Ne è risultato un territorio incantevole, di dolci colline ricoperte dai filari dei vigneti, borghi incantevoli, con le casette a graticcio tipiche del medioevo, dipinte di tanti colori. Conosciamo la bellezza delle città di Colmar e Strasburgo e il caratteristico borgo di Riquewihr, che ha ispirato il film di animazione, la Bella e la Bestia. Qui, invece, vi portiamo nel favoloso paese di Eguisheim, simile a Riquewihr con le sue casette variopinte, ma unico nella sua conformazione e nella disposizione degli edifici, a cerchio intorno alla piazzetta centrale. Visitare questo borgo vi porterà davvero dentro una favola. Eguisheim è considerato il villaggio più bello di Francia.

Rye, East Sussex, Inghilterra

Rye, Inghilterra (iStock)

In Inghilterra un villaggio stupendo, molto caratteristico è quello di Rye, si trova nel Sud-est del Paese, nell’East Sussex. Rye è un antico borgo marinaro affacciato sulla Manica, che era in una posizione strategica nel Medioevo, mentre oggi si trova a qualche chilometro dal mare, perché nei secoli le acque si sono ritirate. È uno dei borghi più belli d’Inghilterra, con stradine acciottolate, edifici in pietra, case a graticcio ricoperte di edera. Più a valle c’è il porticciolo e la spiaggia soggetta alle maree. Il borgo si trova ad un’ora circa da Londra. Rye è considerato il borgo più bello d’Inghilterra.

Lauterbrunnen, Canton Berna, Svizzera

Lauterbrunnen (iStock)

Un delizioso villaggio che sorge tra le montagne svizzere dal Canton Berna e che sembra uscito dai racconti di Heidi. Si chiama Lauterbrunnen e si trova nel Canton Berna, nella regione dell’Oberland. Il paese, con le tipiche case alpine e la chiesetta bianca con il campanile a punta, è adagiato sulle verdi colline di una stretta vallata, sotto una ripidissima parete rocciosa perpendicolare dalla quale scende la ripida cascata di Staubbach, altra tra i 240  e 270 metri, una delle più alte d’Europa. La zona di Lauterbrunnen è molto famosa per il Base jumping, mentre a poca distanza dal paese, sulle montagne si trova la stazione sciistica di Wengen.

Rothenburg ob der Tauber, Baviera, Germania

Rothenburg ob der Tauber (iStock)

Un altro paese incantato che sembra uscito da una favola è Rothenburg ob der Tauber, pittoresco borgo medievale della Baviera. Rothenburg sorge sulle rive del fiume Tauber, da cui prende il nome, non lontano da Norimberga e vicino ad Ansbach. Il borgo è arrampicato su un colle, attraversato da stradine acciottolate e circondato da mura storiche perfettamente conservate, con torri, bastioni e porte antiche. Gli edifici risalgono sia al periodo medievale, in stile gotico, che a quello rinascimentale tedesco. Rothenburg è un paese da visitare tutto l’anno, ma è soprattutto a Natale che acquista un’atmosfera fiabesca.

Motovun (Montona), Istria, Croazia

Motovun, Montona in Istria (iStock)

Nell’interno della penisola d’Istria, a nord, non lontano dal confine con la Slovenia, nell’entroterra di Cittanova (Novigrad), troviamo arrampicato in una spirale che sale sulle colline il caratteristico borgo di Motovun, Montona. Il paese sorge su una rupe carsica e conserva ancora le antiche mura, insieme ad alcuni edifici storici risalenti all’epoca della dominazione veneziana, come la chiesa rinascimentale di Santo Stefano. Un borgo molto caratteristico, da visitare in un weekend se venite dal Nord Italia.

Azenhas do Mar, Sintra, Portogallo

Azenhas do Mar, Portogallo (iStock)

Il bellissimo e particolare borgo portoghese di Azenhas do Mar si affaccia sull’Oceano Atlantico da un promontorio roccioso a picco sul mare, nord di Lisbona. Si tratta di un caratteristico borgo marinaro con casette bianche e una spiaggia. Oggi è una località balneare, ma non ha perso l’antico fascino del villaggio di pescatori. Sulle facciate dei suoi edifici si possono ammirare i caratteristici azulejos. Azenhas do Mar si trova nella frazione di Colares, nel comune di Sintra, famoso anch’esso per il suo borgo storico e il castello.

Hallstatt, Alta Austria

Hallstatt , Austria (iStock)

Ve ne abbiamo parlato molte volte, ma non possiamo non comprendere in questo elenco dei borghi fiaba l’incantevole villaggio alpino di Hallstatt, in Alta Austria. Il borgo si trova nella regione montuosa di Salzkammergut e sorge sulla sponda occidentale del Lago di Hallstatt, con le tipiche case dal tetto a spiovente e i balconi in legno che arrivano fin sull’acqua, arrampicandosi sulla montagna che si alza subito. Molto caratteristica è la chiesetta con il campanile che si erge con la sua lunga punta e sembra spuntare dalle acque del lago. Il paese ha una deliziosa piazzetta sulla quale si affacciano i principali edifici del suo centro storico. Hallstatt è da visitare tutto l’anno, in ogni stagione, ma soprattutto in autunno, con i colori caldi e in inverno ricoperto da un candido manto di neve.

Manarola, Cinque Terre, Italia

Manarola, Cinque Terre (iStock)

Concludiamo questa lista delle meraviglie dei borghi fiaba con le fantastiche Cinque Terre italiane. Tutti e cinque i borghi (da cui il nome di Cinque Terre) di questa incantevole area geografica e culturale della Liguria meritano di essere visitati. Le casette colorate che svettano dalla costa rocciosa, specchiandosi sul mare azzurro, circondate dalla rigogliosa vegetazione mediterranea, che si arrampica su un terreno impervio e bellissimo, rappresentano uno scenario unico al mondo. Qui in particolare vi portiamo nel borgo di Manarola, frazione del comune di Rio Maggiore al quale è collegato dalla famosa Via dell’Amore. Le sue case coloratissime su un ripido promontorio roccioso sono un vero spettacolo.

Altre proposte di viaggio su borghi:

A cura di Valeria Bellagamba

Leggete tutte le nostre notizie su Google News