CONDIVIDI
cristiano ronaldo
Ronaldo Mania a Torino (ISABELLA BONOTTO/AFP/Getty Images)

Cristiano Ronaldo secondo un portale spagnolo avrebbe già avuto un contatto con Massimiliano Allegri: Juve sempre più vicina per il portoghese.

Tra la Juventus e Cristiano Ronaldo ogni ora che passa sembra ormai cosa fatta: le ultime notizie dalla Spagna sono confortanti per i tifosi juventini. Secondo Cadena COPE, CR7 ha già chiacchierato con il mister bianconero Massimiliano Allegri per capire dove si inserirà nei piani della Juventus. Intanto, Cristiano Ronaldo avrebbe detto di no alla Cina, nonostante la cifra “astronomica” offerta.

Leggi anche –> Real Madrid, pronto il piano per sostituire Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo – Juventus: accordo in dirittura d’arrivo?

Questo suggerisce che un accordo per il cinque volte vincitore del Pallone d’Oro in direzione Torino, sponda Juventus, è sulla buona strada e dovrebbe avere successo. Si dice che la Juventus abbia prenotato le stanze in un hotel di lusso in previsione dell’arrivo di Ronaldo in Italia. Il giocatore è attualmente in vacanza in Grecia con la sua famiglia dopo che il Portogallo è stato eliminato dalla Coppa del Mondo. Ma si ritiene che abbia concordato i termini di un contratto da 30 milioni di euro all’anno. In ogni caso, le voci sul futuro del campione portoghese sono ormai incontrollate.

Cristiano Ronaldo è visto come l’uomo che può aiutare la Juventus a convertire il dominio nazionale in gloria in Champions League. Ne è convinto ad esempio ‘Pablito’ Rossi: “Con Ronaldo, la Juve ha tutto per vincere la Champions League, e quelli che hanno dubbi sulla sua età devono andare a vedere alcune delle sue ultime partite col Real”, ha detto il capocannoniere dei mondiali di Spagna 1982.

Leggi anche –> Cristiano Ronaldo, l’invito di Patrice Evra: “La Juventus è la scelta giusta”

Paolo Rossi elogia Cristiano Ronaldo

Ha spiegato Paolo Rossi: “Chi compra Cristiano Ronaldo non acquista solo uno dei più grandi campioni della storia del calcio, ma una vera e propria industria. Che produce soldi e vittorie. Il fatto che Ronaldo abbia ‘scelto’ la Juve testimonia di quanto sia cresciuta la società bianconera nella considerazione dei grandi del pallone. La Juve avrà di riflesso un boom di popolarità in ogni angolo del mondo. Pensate quante maglie verranno vendute, quanti nuovi sponsor si avvicineranno alla squadra di Allegri”.

L’operazione viene paragonata a quella che vide approdare Maradona a Napoli o Ronaldo all’Inter. Paolo Rossi conclude: “In più Cristiano non ha scelto l’Italia per fare il pensionato di lusso. Lui giocherà ogni partita per dimostrare a Florentino Perez che errore abbia fatto il Real a non trattarlo da giocatore più forte al mondo. Le motivazioni non fanno invecchiare. Nessuno deve togliere spazio a Cristiano. Piuttosto…Douglas Costa sarà il Bale della Juve e Dybala giocando con Cristiano davanti agli occhi farà l’ultimo salto di qualità”.