CONDIVIDI
Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Cristiano Ronaldo rifiuta un’offerta da capogiro dalla Cina: 100 milioni di euro in due anni. Un altro segnale della sua voglia di Juventus

Cristiano Ronaldo alla Juventus, un sogno che potrebbe diventare presto realtà. Ormai sono giorni che si parla della trattativa che potrebbe portare il portoghese in bianconero, tantissimi i dettagli e gli indizi che confermano questo clamoroso trasferimento. Nonostante le resistenze del Real Madrid che conferma di non aver ancora ricevuto offerte e le parole di Luka Modric, convinto che il suo compagno di squadra resti al Real Madrid, sono innumerevoli le voci che parlano di un acquisto ormai fatto. Florentino Perez, presidente dei Blancos, potrebbe avallare la cessione solo se Cristiano Ronaldo dichiarerà di voler lasciare il Real Madrid. Una volta concluso questo passaggio, il trasferimento potrebbe concretizzarsi nel giro di poche ore. Il calciatore è già d’accordo su tutto: 30 milioni netti all’anno per 4 anni e almeno un paio di sponsorizzazioni collegate all’universo Juventus.

Cristiano Ronaldo rifiuta la Cina, vuole la Juve

Nel frattempo la stampa spagnola rivela di un corteggiamento spietato dalla Cina per Cristiano Ronaldo. Un club, secondo quanto rivelato da Marca, avrebbe proposto un ingaggio da 100 milioni di euro per due anni. Cifre da capogiro che però non hanno convinto il portoghese. CR7 ha declinato la proposta, un altro segnale della sua volontà di accettare l’offerta della Juventus. L’obiettivo è vincere nuovamente la Champions League, questa volta con una terza squadra dopo Manchester United e Real Madrid. Un sogno anche per la Juventus che negli ultimi anni ha sempre sfiorato la Coppa dalle grandi orecchie senza mai riuscire a conquistarla. Nel frattempo Cristiano Ronaldo è in attesa di novità ma non si trova Madrid e non è in procinto di arrivare a Torino come immaginato da più parti. Il portoghese si trova in Grecia, nel mare del sd del Peloponneso. Attende notizie dal suo agente Jorge Mendes che in questi giorni ha incontrato Florentino Perez e sta lavorando per concretizzare uno degli affari più clamorosi nella storia del calcio.