CONDIVIDI
movida in spagna
Party a Ibiza (iStock)

Movida in Spagna: le mete imperdibili del divertimento. Ecco dove andare per divertirsi in estate.

Estate è mare, relax, bagni, sport, stare sdraiati al sole per ore o comodamente all’ombra, a leggere un libro, fare le parole crcociate o i test da spiaggia, curiosare sulle riviste di gossip o semplicemente abbandonarsi al dolce far niente. Magari non stare tutto il tempo sul tablet o sullo smartphone, se ci si vuole veramente rilassare. Ma estate è anche e soprattutto divertimento, specialmente per i giovani. Nella scelta della meta di vacanza, quindi, non si può prescindere da quelle località che offrono bar di tendenza, discoteche o discobar sulla spiaggia, feste memorabili e locali dove ballare fino all’alba. La movida vuole la sua parte e non è un caso che questo termine sia spagnolo. La Spagna è la regina delle feste e dei locali dove divertirsi fino alle prime luci dell’alba e oltre.

Se avete in programma questa estate una vacanza in Spagna, ecco le mete imperdibili del divertimento.

Movida in Spagna: dove andare

Chi sceglie per l’estate la vacanza in Spagna tenendo conto non solo della bellezza dei luoghi che vuole visitare, ma degli svaghi e dei locali offerti per il divertimento, non può prescindere dalle mete seguenti.

Ibiza

Discoteca Ushuaia, Ibiza (www.ushuaiabeachhotel.com)

La Isla Blanca, come è chiamata Ibiza, è la meta principale del divertimento estivo nel Mediterraneo. Accanto a spiagge e calette da sogno e un’affascinante città storica, ci sono mega discoteche, bar alla moda affacciati sulla spiaggia e tanti ristoranti tipici, locali per tutti i gusti in città. A fine maggio hanno aperto la stagione le principali discoteche dell’isola (nell’articolo linkato trovate l’elenco e la loro descrizione). Le più famose sono il Pacha, l’Amnesia e l’Ushuaia, discoteca all’aperto con piscina che ospita spettacoli e celebri dj set dal pomeriggio fino a mezzanotte. Ci sono i locali sulla spiaggia per giovani di Playa d’en Bossa, dove si balla fino all’alba e anche di giorno. Poi i bar di tendenza per l’aperitivo serale, su tutti il famoso Cafè del Mar a Sant Antoni de Portmany, sulla costa opposta alla città di Ibiza, dove sorseggiare il vostro cocktail dai tavoli della terrazza in legno sul mare, a guardare uno spettacolare tramonto con sottofondo di musica lounge.

Lloret de Mar

Colossos, Lloret de Mar (Facebook)

Un’altra destinazione spagnola molto amata dai giovani di tutta Europa e sempre più frequentata perché più economica di Ibiza è Lloret de Mar sulla Costa Brava, a nord di Barcellona. Lloret de Mar è una cittadina con una lunga spiaggia sulla quale si affacciano hotel, residence, ristoranti, bar, discoteche e stabilimenti balneari alla moda, dove fare l’aperitivo ai tavolini sulla sabbia, a tutte le ore del giorno. La cittadina si anima alla sera, con i suoi locali affollati e le discoteche dove si balla fino all’alba. A Lloret de Mar si trova anche il parco acquatico più grande d’Europa, il Water World, appena fuori la città. Vi ricordiamo la nostra giuda ai migliori locali per il divertimento a LLoret de Mar.

Magaluf, Maiorca

Magluf, Maiorca (iStock)

Magaluf è una località balneare dell’isola di Maiorca, situata sul golfo di Palma di Maiorca, da cui dista pochi chilometri. La cittadina si affaccia su una baia con una lunga spiaggia sabbiosa davanti alla quale sorge al largo l’isoletta di Sa Porrassa. La spiaggia è spaziosa, dotata di stabilimenti balneari, servita da ristoranti e bar. La località negli ultimi anni è diventata famosa per la sua vivace vota notturna, trasformandosi in una discoteca a cielo aperto. Nei suoi locali si organizzano feste scatenate, che durano tutta la notte. Una meta indicata soprattutto per i giovanissimi. Nelle vicinanze si trovano parchi a tema, come Western Water Park e Katmandu Park, con cinema in 4D.

Barcellona

Placa Reial, Barcellona (iStock)

Dall’elenco delle mete della movida in Spagna non può mancare Barcellona, una delle città più amate dagli italiani. La capitale della Catalogna offre una vacanza completa: la grande città con i monumenti, i musei e tutte le grandi attrazioni, il mare con la sua grande spiaggia e infine il divertimento con la sua vastissima scelta di locali, pur, bar, ristoranti tipici aperti fino a tardi e discoteche. Il cuore della movida è sulla Rambla e nel caratteristico quartiere gotico, dove trovare tanti bar di tenenza e locali tipici tra i vicoli. Il quartiere sul mare Barceloneta è il più frequentato dai giovani, sia dagli spagnoli che dai turisti. Vi ricordiamo le nostre guide ai migliori bar e locali per la serata a Barcellona e alle discoteche imperdibili.

Benidorm

Benidorm, Costa Blanca (iStock)

Imperdibile la città si Benidorm, sulla Costa Blanca, a nord di Alicante, ma appartenente alla Comunità Valenciana e a sud di Valencia. La città con i suoi grattacieli sul mare offre un’ampia spiaggia, libera e con stabilimenti balneari, affacciata su una baia a sud del promontorio roccioso del Parco Naturale di Serra Gelada- Benidorm ha una vasta offerta per il divertimento con i suoi oltre 150 locali tra bar, pub e discoteche, dove ballare fino all’alba. Il suo punto forte, tuttavia, sono i festival estivi, i più famosi dei quali si svolgono a metà luglio e ad agosto, che attirano migliaia di giovani da tutta Europa.

Sulla Spagna vi ricordiamo anche:

A cura di Valeria Bellagamba