ViaggiNews

Guida di Lloret de Mar, la città della movida sulla Costa Brava

sabato, 4 febbraio 2017

Lloret del Mar (Alexmenn, CC BY-SA 4.0, Wikicommons)

Guida di Lloret de Mar. La cittadina di Lloret de Mar sulla Costa Brava è una delle località turistiche più popolari della Spagna. Si trova nella comunità autonoma della Catalogna, nella provincia di Girona, città da cui dista meno di 40 km. Dall’antica tradizione marinara, oggi Lloret de Mar è una importante città balneare, molto amata e frequentata soprattutto dai giovani. Le sue lunghe spiagge di sabbia, le calette rocciole e il mare limpido attraggono turisti da tutta Europa.

Oltre al turismo balneare, Lloret de Mar offre anche un centro storico con musei e monumenti.

Guida di Lloret de Mar: cosa vedere

Tra i monumenti più interessanti da vedere a Lloret del Mar segnaliamo la chiesa di Sant Romà del 1522,con elementi romanici e gotici, il Museu Del Mar, il monumento alla donna del mare, la Mujer Marinera, di Ernest Maragall, il Castell d’en Plaja che sorge sul promontorio che chiude la spiaggia di Sa Caleta, in fondo alla spiaggia cittadina. Da visitare anche l’eremo di Santa Cristina, un edificio tra il barocco e il neoclassico che domina l’omonima spiaggia di Santa Cristina nell’estremità sud di Lloret dell Mar, al confine con la città di Blanes. Il palazo del Comune di Lloret de Mar ospita alcuni esempi di modernismo, come le opere di Puig i Cadafalch.Un altro esempio di modernismo è al cimitero di Lloret de Mar con il panteon della famiglia Costa Macià, archietto catalano.

L’eremo della Verge de Gràcia, la crociera che conduce a Sant Pere del Bosc e il panteon della famiglia Costa Macià nel cimitero di Lloret de Mar permettono di scoprire i primi esempi di arte modernista di questo architetto catalano. All’uscita dal paese, dove cominciano le zone residenziali turistiche, situate su spiagge come Cala Morisca, Platja de Fenals o Santa Cristina, si innalza una torre sepolcrale romana che risale all’epoca imperiale.

La spiaggia cittadina di Lloret del Mar è lunga 1,5 km circa ed è costeggiata dalle palme e da un lungo viale, Passeig d’August Font, con la passeggiata. Le altre spiagge sono: Platja de Fenals, Cala Boadella, Platja de Santa Cristina, a sud; spiaggia di Caynelles, località di Lloret deMar, a nord. La costa, tra spiagge sabbiose, calette rocciose, promontori di roccia granitica, pinete, acque trasparenti e fondali marini ricchissimi, offre uno scenario naturale molto suggestivo. Le spiagge sono libere.

Spiaggia di Lloret de Mar (Adville, CC BY-SA 3.0, Wikipedia)

Guida di Lloret de Mar: cosa fare

Lloret de Mar è una meta turistica che attira giovani da tutta Europa, in cerca di divertimento tra mare e locali notturni. È una città molto attrezzata con alloggi, hotel, appartamenti, ville e residence per i turisti. Numerosissimi sono i locali, tra bar, caffè, ristoranti, pub, discoteche, club dove mangiare con vista sulla spiaggia o passare una bella serata.

Non mancano le attrezzature e gli impianti sportivi: piscine, campi da tennis, di atletica e calcio, piste per il gokart, bowling e altri. A Lloret de Mar si trova anche il parco acquatico più grande d’Europa, il Water World, appena fuori la città. Tra gli sport acquatici c’è solo l’imbarazzo della scelta, i più gettonati sono le immersioni, lo snorkeling e il kayak.

Per lo shopping, la via principale è St Pere, dove si affacciano numerosi negozi, soprattutto di firme internazionali dell’abbigliamento, ma anche diverse gioiellerie. A Lloret de Mar non ci sono grandi centri commerciali, ma supermercati di dimensioni medie, poco fuori dal centro. Tutti i giorni  dal lunedì al sabato si tiene il mercato municipale dove trovare frutta e verdura fresche, carne e pesce.

I piatti tipici della gastronomia locale sono prevalentemente a base di pesce e crostacei, ma ci sono anche selvaggina e tanta verdura. Anche qui, come in altre località della Costa Brava, c’è l’usanza di servire piatti di carne di pollo o coniglio con i frutti di mare.

Da non perdere le escursioni e le visite ai dintorni, sulla costa e nell’entroterra. Sulla Costa Brava consigliamo le vicine spiagge di Tossa de Mar, Blanes e la città di Sant Feliu de Guíxols. Nell’entroterra ovviamente Girona e le aree naturali circostanti.

Guida di Lloret de Mar: informazioni pratiche

Quando andare

Il clima a Lloret de Mar è mite in inverno e caldo in estate. Se avete in programma una vacanza di mare, il periodo da scegliere è ovviamente l’estate. Se non amate la folla meglio optare per giugno, poiché settembre è già a rischio piogge. I mesi più piovosi sono quelli autunnali e invernali, in particolare il mese di novembre. Se avete in programma, invece, un viaggio alla scoperta della bellezza selvaggia della Costa Brava e di Lloret de Mar al di fuori del turismo balneare, potete visitare la città anche da febbraio ad aprile.

Come arrivare

Lloret de Mar si trova a circa 40 km da Girona e a circa 75 km da Barcellona. L’aeroporto più vicino è quello di Girona, al quale Lloret de Mar è collegata con un servizio bus. Così come è collegata dagli autobus con Barcellona.

Guida di Lloret de Mar: spiagge. Video

Tags:

Altri Articoli Interessanti: