CONDIVIDI

concerto 1 maggio

La scaletta, i cantanti, la diretta tv e tutte le informazioni su Concerto del Primo Maggio 2018 a Roma

Sotto una leggera pioggia è iniziata la Festa dei Lavoratori 2018 che avrà il suo apice nel consueto Concerto del Primo Maggio a piazza San Giovanni a Roma, promosso dalle sigle sindacali arrivato all’edizione numero 28. Quest’anno il tema del concerto è la sicurezza sul lavoro ‘Sicurezza: il cuore del lavoro’ è lo slogan e il leit motiv di questa kermesse musicale.

Quello di Roma non è l’unico concerto che avrà luogo oggi in Italia (qui tutti i concerti del primo maggio): di forte richiamo è anche il concertone che si svolgerà a Taranto, ma è senz’altro quello più celebre, quello storico (si svolge dal 1990) e quello che attira il maggior numero di persone. Lo scorso anno oltre 500 mila persone riempirono la splendida piazza antistante la Basilica di San Giovanni.

Il Concertone prenderà il via alle ore 15 in una piazza San Giovanni blindata. Per accedere all’area del concerto sono stati installati dei varchi con metal detector e molte le strade chiuse nella zona circostante (qui il dettaglio della viabilità e dei mezzi pubblici). La kermesse canora andrà avanti fino alle 19 e riprenderà poi alle 20 fino a notte fonda.

Concerto del Primo Maggio 2018: i cantanti 

I nomi dei cantanti che si avvicenderanno sul palco del Concertone è quello che più interessa ai tanti fan che da tutta Italia si assieperanno nella storica piazza romana. Da quasi un mese ormai si rincorrono i nomi delle band e dei cantanti che animeranno questo giorno di festa. A condurre la kermesse Ambra Angiolini e Lodovico Guenzi de Lo Stato Sociale.

I nomi ufficiali dei cantanti confermati anche nell’ultima conferenza stampa (qui il resoconto e la line-up ufficiale) sono:  Cosmo, Sfera Ebbasta, Mirkoeilcane, The Zen Circus, Maria Antonietta, Canova, Galeffi, Nitro, Dardust ft joan thiele, Frah Quintale, Willie Peyote, Ministri, Gemitaiz, John de Leo, Ultimo, Gazzelle. Poi spiccano Lo Stato Sociale, Francesca Michielin, Le Vibrazioni, Max Gazzè e l’Orchestra Filarmonica Marchigiana, Fatboy Slim, Carmen Consoli, Ermal Meta e Gianna Nannini.

Concerto del Primo Maggio 2018: la scaletta ufficiale

Il concerto del Primo Maggio inizierà alle ore 15. Nel pomeriggio sul palco si alterneranno i giovani artisti della scena musicale italiana che stanno portando nuova linfa e nuove energie. Alle 19 un break fino alle ore 20 quando il concerto riprenderà e sul palco saliranno i nomi più noti della musica.

La scaletta ufficiale in ordine di apparizione dalle ore 15.00: Giorgio Baldari, Braschi, Esposito, Maria Antonietta, Frah Quintale, Wrongonyou, Achille Laura e Boss Doms, Mirkoeilcane, Nitro, Galeffi, Gemitaiz, GAzzelle, Willie Peyote, Erio, La Municipal, Zuin, Dardust ft. Joan Thiele, Canova, The Zen Circus, Francesca Michielin, John De Leo, Ministri. Dalle ore 20.00: Gianna Nannini, Ultimo, Sfera Ebbasta, Max Gazzè & Orchestra Filarmonica Marchigiana, Ermal Meta, Carmen Consoli, Cosmo, Le Vibrazioni, Lo Stato Sociale, Calibro 35, Fatboy Slim.

Concerto del Primo Maggio 2018: la diretta tv

La zona di piazza San Giovanni a Roma è stata bonificata, sono state chiuse strade e posti i carchi di accesso. E sono state piazzate numerose telecamere che riprenderanno in diretta il Concerto del Primo Maggio 2018. La diretta è affidata come sempre a Rai Tre che dalle ore 14.55 e per tutta la durata del concerto trasmetterà in diretta quello che succederà in piazza San Giovanni. Dalle 19.00 alle 20.00 ora del break del concerto il terzo canale della Rai interromperà la diretta per trasmettere il telegiornale regionale e quello nazionale. Dalle ore 20.00 riprenderanno poi le trasmissioni da piazza San Giovanni fino alla fine del concerto che dovrebbe terminare intorno alla mezzanotte.

Il concerto sarà trasmesso anche via radio sulle frequenze di Radio Due dalle ore 16.00. La trasmissione radiofonica andrà dietro le quinte offrendo degli inediti backstage e interviste.

Concerto del Primo Maggio 2018: sicurezza e strade

La sicurezza, oltre ad essere il tema portante di questa edizione del Concerto del Primo Maggio, è anche la priorità per le forze dell’ordine. Al centro dell’attenzione lo scongiurare non solo attentati terroristici, ma anche movimenti anomali della folla. Dopo i fatti tragici dello scorso anno di piazza Castello a Torino gli eventi pubblici di piazza devono seguire infatti delle attente regole. E questo è il primo evento in cui si seguiranno le nuove regolamentazioni fatte di metal detector e varchi.

Piazza San Giovanni è stata quindi bonificata stamane, sono stati rimossi oltre 60 cassonetti dell’immondizia da tutta l’area, sono state chiuse delle strade e dalle ore 13.00 sono in funzione i varchi di accesso. I varchi sono quattro e si trovano in: Piazza di Porta San Giovanni, all’altezza del Santuario della Scala Santa ; in Via Emanuele Filiberto all’altezza di via Domenico Fontana; in Viale Carlo Felice all’ altezza Federico Sclopis; agli Archi di Porta San Giovanni in Piazzale Appio.

Per conoscere tutte le strade chiuse, gli orari delle metro, le linee dei bus deviati per il Concerto del Primo Maggio 2018 e come arrivare a piazza San Giovanni trovi qui tutte le informazioni.