CONDIVIDI
città europee da visitare
Breslavia (iStock)

Nei giorni scorsi sono state proclamate le 15 migliori città europee da visitare, secondo la European Best Destination 2018. L’elenco è frutto di una consultazione online e del voto degli uffici del turismo, che ha raccolto le preferenze di viaggiatori e operatori del turismo sulle migliori destinazioni europee per il 2018. Una guida preziosa per chi desidera viaggiare in Europa, alla ricerca della meta migliore.

La città europee da visitare secondo European Best Destination 2018:

Vi segnaliamo le città premiate alla European Best Destination 2018, la classifica annuale delle 15 migliori città europee da visitare durante l’anno. Tra conferme e qualche sorpresa, ecco le top 15 d’Europa e come si posiziona l’Italia.

1. Breslavia

Breslavia, Polonia (iStock)

Breslavia o Wroclaw è una delle mete emergenti in Europa, città sempre più amata dai viaggiatori, grazie anche al suo affascinante centro storico di monumenti prestigiosi e case colorate. Con 41.148 voti, la città della Polonia si è aggiudicata il titolo di European Best Destination 2018 in assoluto. Nel 2016 Breslavia è stata Capitale Europea della Cultura e Capitale Mondiale del Libro. La città è chiamata anche la Venezia polacca per i suoi canali attraversati da 120 ponti che collegano le graziose isole del suo centro storico, tra cui quella dove sorge la Cattedrale. Il cuore della città è la spettacolare Piazza del Mercato con le case e i palazzi dalla facciate colorate. Da vedere anche il Giardino botanico e i due municipi, così come i suoi numerosi musei. Il Piwnica Świdnicka è il ristorante più antico del mondo.

2. Bilbao

Bilbao, Museo Guggenheim (iStock)

Al secondo posto della top 15 delle migliori città europee da visitare nel 2018 troviamo la città basca di Bilbao, nel nord della Spagna, con 39.845 voti. Bilbao offre tradizione e contemporaneità: dal centro storico di Casco Viejo allo spettacolare Museo Guggenheim, che ne fa una delle città all’avanguardia in Europa. Affacciata su un fiume nei pressi del mare, Bilbao offre cultura, arte, gastronomia e il relax delle sue aree verdi. Perfetta per il turismo delle famiglie. Da vedere nelle vicinanze la selvaggia costa basca, la storica cittadina di Guernica e le medievali di Balmaseda e più a sud, sulle montagne, Orduna.

3. Colmar

Colmar, Alsazia (iStock)

Gioiello dell’Alsazia, Colmar è una meravigliosa cittadina che ha mantenuto intatto il fascino medievale, con le case colorate dalle pareti a graticcio. Chiamata anche la Petite Venise, la Piccola Venezia, per i canali che l’attraversano, Colmar con 32.185 voti si guadagna il terzo posto nella top 15 delle migliori città europee da vedere della European Best Destination 2018. Non è difficile capire il perché, è una città incantevole e una delle destinazioni più romantiche d’Europa. Da vedere il Museo del Giocattolo e quello dedicato ad  Auguste Bartholdi, il creatore della Statua della Libertà, nativo di Colmar.

4. Isola di Hvar

Hvar, Lesina, Croazia (iStock)

L’isola di Hvar, o Lesina in italiano, in Croazia, con l’omonima città affacciata sul mare e dominata dalla Fortezza si piazza al quarto posto con 30.023 voti. Si tratta di una delle isole più amate d’Europa e tra le più frequentate in estate. Hvar offre un mare stupendo, paesaggi incantevoli, arte, divertimento e buona cucina. Intorno a Hvar si trovano altre isole bellissime da visitare: Brac, Vis e Korcula.

5. Riga

Riga, Lettonia (iStock)

Riga, capitale della Lettonia, è una meta che sta diventando sempre più popolare, grazie al suo bellissimo centro storico Patrimonio Unesco e ai voli low cost che la collegano con il resto d’Europa. È una destinazione di grande attrazione ed economica, non sorprende che sia nella top 5 delle 15 migliori città da visitare in Europa, ottenendo 29.456 voti. Da esplorare l’incantevole natura dei suoi dintorni, con foreste e numerosi corsi d’acqua.

6. Milano

Milano, Piazza Duomo (iStock)

In sesta posizione la bella sorpresa per noi: al sesto posto la città di Milano con 27.129 voti. Non è la prima volta che Milano compare in questa classifica, sono infatti 10 anni che è tra le 15 migliori città da visitare in Europa. Segno che le attrazioni della città, come il Duomo, la Galleria, i musei, le mostre, i parchi pubblici, i navigli con i locali trendy per l’aperitivo e, su tutti, le boutique di moda e i negozi per lo shopping, sono molto amate in tutta Europa.

7. Atene

Plaka, Atene (Benedek, iStock)

A metà classifica, troviamo con 19.424 voti Atene,  una delle città più antiche del mondo, abitata continuamente per più di 7000 anni, e un’altra meta imperdibile in Europa. Oltre all’immancabile visita all’Acropoli e al Partenone è da vedere il pittoresco quartiere di Plaka, con le sue taverne tipiche. Una città vivace, che unisce tradizione e modernità, cultura e divertimento, con una intensa vita notturna.

8. Budapest

Budapest, il Parlamento (iStock)

Nella top 15 delle migliori città europee da visitare secondo la European Best Destination 2018 non poteva mancare l’affascinante Budapest. Una meta di viaggio molto amata, la capitale dell’Ungheria si piazza all’ottavo posto con 17.745 voti. I monumenti storici, come il Castello di Buda e il Ponte delle Catene sul Danubio, i musei e i suoi famosi stabilimenti termali sono le principali attrazioni. Una meta che offre cultura e divertimento, arte e gastronomia, insieme a scorci incantevoli. Perfetta per innamorati ma anche gruppi di amici.

9. Lisbona

Praça Rossio, Lisbona (iStock)

Un’altra meta molto popolare e sempre più di tendenza è la città di Lisbona. Qui la troviamo al nono posto con 13.384 voti, ma la capitale del Portogallo insieme al resto del Paese ha sbancato gli ultimi Oscar del Turismo Mondiale World Travel Awarrds 2017. Lisbona si è aggiudicato il premio di migliore città al mondo per un citybreak. È già stata eletta European Best Destination 2010. Il suo fascino antico, l’atmosfera romantica, l’architettura spettacolare, gli scorci incantevoli e la sua cultura fanno di Lisbona una delle città più amate al mondo. Da vedere nelle vicinanze il Cabo da Roca, il punto più a ovest del continente europeo, e la città di Sintra.

10. Bohinj

Lago di Bohinj, Slovenia (iStock)

Tra le destinazioni europee imperdibili del 2018 c’è anche Bohinj, in Slovenia, con l’omonimo lago. La pittoresca località si trova tra le montagne del Parco Nazionale del Triglav, sulle Alpi Giulie, non lontano dal Lago di Bled e dal confine con l’Italia. Una zona di eccezionale bellezza paesaggistica, dove fuggire da tutto e da tutti per immergersi nella pace della natura. Una meta del turismo sostenibile.

11. Praga

Praga, Piazza della Città Vecchia (iStock)

All’undicesimo posto troviamo un’altra classica destinazione europea e una delle città più affascinanti, Praga. La capitale della Repubblica Ceca è una meta romantica e piena di fascino, con il suo centro storico suggestivo di edifici medievali, rinascimentali, barocchi e asburgici. Non a caso il centro è Patrimonio Unesco. Imperdibile la passeggiata sul Ponte Carlo, così come le serate nelle sue storiche birrerie. Una città perfetta sia per le coppie che per i gruppi di amici.

12. Cattaro

Cattaro (iStock)

Un’altra destinazione europea emergente è la pittoresca Cattaro (Kotor), in Montenegro, affacciata sulla incredibile insenatura delle Bocche di Cattaro, autentica meraviglia della natura. La città conserva gli antichi edifici veneziani, le mura, la cattedrale e il castello, offre un panorama e mozzafiato ed è diventata uno scalo importante delle navi da crociera. Da provare: mangiate pesce fresco in uno dei ristorantini affacciati sulla baia.

13. Parigi

Place Vendome, Parigi (iStock)

In questa top 15 delle città da visitare in Europa non poteva mancare una destinazione come Parigi. La Ville Lumière è una meta di viaggio imperdibile, una delle città più vivaci al mondo, con un’intensa vita culturale, la moda, la gastronomia, gli spettacoli e tanti altri eventi. Oltre alla visita ai principali monumenti, dovete fare un alto nei suoi bellissimi parchi e giardini.

14. Vienna

Michaelerplatz, Vienna (iStock)

Un’altra città classica e imperdibile è Vienna. L’elegante centro della capitale austriaca con i suoi monumenti più famosi, le regge e i castelli, i caffè storici, i musei e i parchi è un luogo assolutamente imperdibile per tutti gli amanti delle città d’arte. Vienna è una città ricca di eventi e iniziative culturali, creativa e coinvolgente per tutti. Una città da visitare tutto l’anno. Oggi raggiungibile con il treno diretto da Venezia.

15. Amsterdam

Amsterdam, canale Singel (iStock)

Chiude la top list delle 15 migliori città europee da visitare Amsterdam. Altra destinazione imperdibile, dove si incontrano storia e innovazione, tradizione e modernità. Passeggiare lungo i suoi canali o costeggiarli in bicicletta vi immergerà nella sua atmosfera unica. Amsterdam offre molta cultura, con i suoi musei moderni ed organizzati, e divertimento per tutti. Città aperta e tollerante, dove imparare a conoscere anche una parte importante della storia europea.

Tra le altre classifiche di città vi ricordiamo anche:

A cura di Valeria Bellagamba