CONDIVIDI
san-valentino-2018-verona
iStock

Se siete dei veri e propri romantici e volete trascorrere il giorno di San Valentino 2018 a Verona la città degli innamorati dove si svolge la storia d’amore più famosa al mondo, ossia quella di Giulietta e Romeo di William Shakespeare, sappiate che ci sono tantissime cose da fare nella città di Verona per celebrare questo San Valentino 2018.

Dove andare a Verona per San Valentino 2018

Chi invece preferisce un San Valentino classico, girovagando con il vostro amato alla scoperta della città, sappiate che ci sono molte zone, anche al di là della famosissima Arena di Verona simbolo della città, da visitare e scoprire in compagnia del vostro amato.

Cominciamo da Piazza delle Erbe considerata una delle piazze più belle d’Italia e realizzata sui resti di un antico Foro Romano. Qui si trovano tantissimi stili diversi a livello architettonico e ci sono dei palazzi molto belli che la circondano, come il palazzo della Ragione, le case Mazzanti, il palazzo Maffei e la casa dei Mercanti. Al centro c’è una fontana bellissima dedicata alla Madonna di Verona realizzata nel trecento.

Immancabile e, a pochi passi da Piazza delle Erbe, sicuramente dovreste visitare la casa di Giulietta che si raggiunge da via Cappello che è una stradina molto bella nel cuore di Verona. Da qui si arriva direttamente davanti a questa famosa casa e le pareti di tutta la zona sono ricoperte di biglietti e lettere d’amore scritte dagli amanti. Improvvisamente vi si spalancherà davanti agli occhi il famoso balcone dal quale, secondo la storia di William Shakespeare, Giulietta si affacciava per ascoltare le dichiarazioni d’amore del suo Romeo. Attenzione poi, non potete assolutamente non scattare una foto con la statua di Giulietta.

Altro luogo bellissimo da visitare con il vostro innamorato o la vostra innamorata è il Duomo di Verona, costruito e consacrato nel 1187 e dedicato a Santa Maria Matricolare. La struttura è romanica, ma ci sono anche delle evidenti influenze gotiche e rinascimentali. All’interno potrete poi ammirare la pala dell’Assunta di Tiziano.

Un luogo perfetto per scattare una foto d’amore è poi il ponte Scaligero, realizzato con i mattoni rossi tipici della Verona medievale. Da qui potrete osservare l’Adige, il fiume che attraversa Verona, e fare delle foto veramente romantiche soprattutto al tramonto.

In ultimo poi la tomba di Giulietta è poi un altro luogo da visitare sebbene caratterizzato da un romanticismo un pochino più melanconico. Percorrendo via del pontiere se arriva a questo ex convento di San Francesco e nei, sotterranei, si trova proprio qui la tomba di Giulietta avvolta in un’atmosfera silenziosissima e quasi mistica.

San Valentino 2018: altre idee di coppia

Se invece volete trascorrere un San Valentino 2018 all’insegna delle vacanze classiche con il vostro partner ci sono ovviamente tantissime idee alternative per trascorrere la festa degli innamorati in modo straordinario e molto romantico. Ecco i nostri suggerimenti.