CONDIVIDI

Come festeggiare l’ultima notte dell’anno e le prime ore del nuovo? Ci sono tante proposte e iniziative in giro per l’Italia per Capodanno 2018. Alle feste private si aggiungono tante feste pubbliche all’aperto, soprattutto nelle principali piazze italiane, con concerti, spettacoli, fuochi di artificio e giochi di luce. Ogni città ha il suo programma, in cui non manca il tradizionale “concertone” in piazza, gratuito e aperto a tutti. Insomma, le occasioni per divertirsi e fare festa non mancano, qui continuiamo la nostra rassegna sui programmi dei festeggiamenti nelle principali città d’Italia, portandovi a Napoli, la città più scoppiettante d’Italia. Ecco come festeggiare il Capodanno 2018 a Napoli.

Capodanno 2018 a Napoli: cosa c’è da fare

Napoli è la città in assoluto più vivace per festeggiare il capodanno. L’allegria dei napoletani, il clima elettrizzante e contagioso e soprattutto gli immancabili fuochi di artificio sono lo spettacolo di questa città bellissima e piena di vita. Accanto a queste celebrazioni più movimentate c’è però anche un ricco cartellone di eventi culturali e spettacoli per tutti i gusti, a cominciare dal concertone in Piazza del Plebiscito, cuore della città.

Quest’anno il programma è molto ricco e per festeggiare San Silvestro, l’ultimo dell’anno, e l’arrivo dell’anno nuovo, si è deciso di fare le cose in grande: sul grande palco del concertone di Piazza del Plebiscito saliranno per 100 artisti per intrattenere il pubblico di napoletani e non nella notte più lunga dell’anno. Verrà allestito in piazza un palco enorme, largo 20 metri e profondo 16 m. Un palco multidirezionale e con due maxischermi.

Tra gli artisti di punta che si esibiranno in Piazza del Plebiscito ci saranno: i Terroni Uniti e Daniele Sepe con il gruppo di Capitan Capitone, Dario Sansone, Andrea Tartaglia, Marcello Coleman, Roberto Colella, Tommaso Primo, Sara Sgueglia, Robertinho Bastos, Claudio “Gnut” Domestico, Alessio Sollo, Shaone, Speaker Cenzou, Pepp-Oh, Nero Nelson, Raffaele Giglio. Poi James Senese, Massimo Jovine dei 99 Posse con il fratello Valerio, Valentina Stella, Franco Ricciardi, Daniele Sepe, Ciccio Merolla, O’Zulù sempre dei 99 Posse, Enzo Gragnaniello, La Maschera, Nto’, M’Barka Ben Taleb, Simona Boo.

Insomma una line up di tutto rispetto. Ma non finisce qui. Quest’anno torna anche la discoteca all’aperto sul Lungomare, dopo la mezzanotte, con quattro palchi divisi per generi musicali in via Partenope (con animazione e dj latino-americano), via Caracciolo Borgo Marinari (animazione e dj revival 70-80.), piazza Vittoria (con musica dal vivo) e alla Rotoda Diaz (con musica tecno house).

La grande discoteca all’aperto aprirà le danze dopo il tradizionale spettacolo dei fuochi di artificio, per il quale si attende la conferma ufficiale, ma che non dovrebbe mancare.

Da non perdere, poi, le iniziative per il giorno di Capodanno, il 1° gennaio 2018, con spettacoli di musica e teatro di pregio.

Al Complesso di San Lorenzo Maggiore, in piazza San Gaetano, alle 18.00, si terrà il concerto dell’ensemble d’archi e fiati “Amici del ‘700 Napoletano”, con un programma che va da Strauss, Mozart, Schubert, Bellini, Verdi, Mascagni, Vivaldi, Joplin.

L’altra alternativa è il Concerto di Capodanno 2018 al Teatro delle Palme, in via Vetriera, alle 19.30, con un ricco programma di musica e spettacolo che vedrà salire sul palco l’attore Patrizio Rispo (interprete di “Un posto al sole”), il soprano Olga De Maio e il baritono Marco Cristarella. In una serata piena di allegria, tra brindisi e auguri saranno rappresentate tutte le arti. Oltre all’immancabile walzer di Strauss, ci saranno esibizioni di balletto, opera, coro polifonico. Il concerto proporrà musiche di vari generi: musica classica, colonne sonore famose e canzoni del repertorio napoletano tradizionale. Parte del ricavato della serata andrà in beneficenza alla mensa Caritas di Santa Chiara, per acquistare generi alimentari per i senzatetto.

Per la notte dell’ultimo dell’anno ci sono poi le feste e i cenoni organizzati in ristoranti, alberghi, locali, pub e discoteche.

Capodanno 2018: idee e suggerimenti

Se queste idee per Capodanno 2018 in piazza non vi convincono, abbiamo tante altre alternative per voi! Basta scegliere! Ecco qualche articolo che potrebbe aiutarvi.