CONDIVIDI
Capodanno sulla neve a Ortisei (iStock)

Non manca poi molto al Capodanno 2018, quindi è bene organizzarsi subito se volete prenotare la vostra vacanza in montagna se non lo avete ancora fatto. Le nostre Alpi ma anche gli Appennini offrono località da favola, come piccoli borghi storici, villaggi arrampicati sui monti o stretti in vallate e famose località sciistiche. Se amate la montagna e lo sci e i paesaggi innevati, dovete trascorrere il Capodanno 2018 in montagna, tra romantici chalet in legno, piste da sci e di pattinaggio, ma anche spa, terme e negozi alla moda.

Capodanno 2018 in montagna: le località migliori in Italia

Il Capodanno in montagna è un classico per molti. Dopo il Natale a casa con familiari e amici, si caricano valigie e sci in auto e si parte per la montagna per le feste di fine anno e inizio del nuovo. Con gruppi ai amici o in coppia iniziano per molti quelle che sono le vacanze più importanti dopo quelle estive. Una pausa dal lavoro e dal tran tran quotidiano tra vette spettacolari imbiancate, paesini bomboniera, rifugi con vista panoramica spettacolare e piste per sciare per tutti i gusti  e le abilità. Oggi la vacanza sulla neve è anche per chi non ama sciare. Tantissime sono le alternative allo sci: le ciaspolate nei boschi, il pattinaggio su ghiaccio, le giornate di relax e cura del corpo alle terme, spa e centri benessere. Senza dimenticare i tour gastronomici e se c’è il sole le ore trascorse sulle sdraie delle terrazze solarium.

Insomma in montagna c’è molto da fare per tutti e nel pieno della stagione trovate tante feste negli alberghi, nei ristoranti e in discoteca. A Capodanno potrebbe non esserci la neve naturale, ma le principali località di montagna, soprattutto sulle Alpi, sono organizzate anche per questa evenienza.

Capodanno 2018 in Val Gardena

Val Gardena, Sella Ronda (Thinkstock)

La Val Gardena è una delle zone più belle dell’Alto Adige, punteggiata di splendidi paesini di Santa Cristina, Selva di Val Gardena e la magica Ortisei, che a nel periodo natalizio con le luminarie e i mercatini si trasforma in un autentico incanto. La Val Gardena ha numerose piste da sci ed è inclusa nel comprensorio Dolomiti Superski. In Val Gardena  Qui i festeggiamenti per il passaggio dall’anno vecchio al nuovo iniziano già nel pomeriggio, con una grande festa all’aperto che coinvolge tutti i paesi della valle. Ci si può spostare tra le varie località con l’autobus, che circolerà fino alle prime ore del mattino. Una festa da non perdere, tra splendidi paesini di montagna, illuminati nella notte da luci natalizie, fiaccole e candele. Il giorno dopo tutti sugli sci o in spa a rilassarsi in calde piscine o saune.

Capodanno 2018 a Livigno

Livigno (Wikipedia)

Altra popolare località sciistica è Livigno, in Alta Valtellina, un posto dove la neve arriva presto e che per le vacanze di Natale dovrebbe avere paese e piste imbiancate. Piste che si trovano appena sopra il paese, quindi raggiungibili con estrema facilità. Livigno è un paese piccolo, ma ha tutto per il divertimento ed è una località molto amata dal turismo giovane. A Livigno trovate 110 km di piste da sci in discesa e 40 km da fondo, inoltre si possono fare molte escursioni, il Nordic walking, rilassarvi in un centro benessere o fare il bagno nella grande piscina comunale al coperto. Per l’ultimo dell’anno vengono organizzati cenoni in ristoranti e alberghi, party nei pub e nelle discoteche e le feste nei vicini rifugi in quota che durano fino all’alba, con cena, musica, spettacoli, dj set e fuochi di artificio. Una meta imperdibile.

Capodanno 2018 a Madonna di Campiglio

Madonna di Campiglio (Foto di Konrad Zieliński. Licenza CC BY-SA 3.0 via Wikimedia Commons)

Circondata dalle bellissime Dolomiti del Brenta, Madonna di Campiglio è una famosa località sciistica del Trentino, con un delizioso centro, molto frequentata e tra le più mondane. Qui si può sciare, praticare altri sport e divertirsi, con negozi per lo shopping e  tanti locali alla moda. Durante le festività natalizie e di fine anno gli hotel, i ristoranti e i locali della cittadina organizzano molti eventi, tra cenoni, veglioni, spettacoli e concerti. Per l’ultimo dell’anno vengono organizzati cenoni nei rifugi in quota, con menu tradizionale. Dopo il cenone si scende a valle con gli sci o lo slittino, o con i gatti delle nevi.

Capodanno 2018 a Pescocostanzo

Pescocostanzo, Abruzzo (iStock)

Non solo Alpi, la montagna abruzzese regala scenari favolosi in inverno, con i suoi paesini di casette in pietra e chiesette antiche arrampicati sulle montagne, lungo antiche vie e ricoperti di neve. Qui in inverno c’è un tempo da lupi e qualcuno lo forse lo potete anche incontrare così come l’orso bruno. Se rimanete al caldo in casa o in albergo davanti al camino non dovete temere, così come sulle piste da sci molto frequentate. Una località che vi consigliamo è l’incantevole Pescocostanzo, paese presepe in provincia dell’Aquila, uno dei borghi storici d’Abruzzo, nell’Alto Sangro, vicino a Roccaraso, altra popolare località sciistica e zone piene di alberghi. Qui per Capodanno trovate feste e cenoni nei ristoranti, negli hotel e rifugi. Il giorno dopo, tutti in pista.

Capodanno 2018 a Bormio

Bormio Valtellina
Bormio (Istock by Getty Images)

Tornando in Lombardia e in Alta Valtellina, un’altra splendida meta per il Capodanno 2018 in montagna è la graziosa Bormio, nel Parco Nazionale dello Stelvio. Qui trovate una bella cittadina, circondata da fitti boschi e spettacolari piste da sci del gruppo dell’Ortles-Cevedale. Da non perdere le fantastiche terme, i famosi Bagni di Bormio, di epoca romana, dove immergersi nelle acque bollenti, all’aperto, circondati dal bellissimo panorama innevato.C’è anche lo stabilimento termale vero e proprio, con vasche all’aperto e coperto, trattamenti benessere e tutto quello di cui avete bisogno per il relax e la cura nel corpo. Bormio è una meta molto popolare tra i giovani e ci sono tanti locali che organizzano feste per Capodanno.

Capodanno 2018 nella Val d’Ayas

Monte Rosa, Punta Dufour (Wikipedia)

Infine, la Valle D’Aosta, la regione delle alte montagne d’Italia. Qui trovate tante località splendide e una città grande, con un centro culturale vivace come Aosta. Ma è nella pittoresca Val d’Ayas che vi consigliamo di trascorrere il vostro Capodanno 2018 in montagna, magari un capodanno romantico in un delizioso chalet preso in affitto. Nella stretta valle trovate le graziose località di Antagnod, Champoluc, Frachay e Saint Jacques, queste ultime proprio sotto il massiccio del Monte Rosa. Le piste da sci si trovano proprio sopra i paesi. Una zona dalla bellezza paesaggistica mozzafiato, dove trascorrere un Capodanno intimo, tra cene in rifugio e fiaccolate sulla neve.