CONDIVIDI
mercatini di natale 2017
Mercatino di Natale a Candelara

Continua la nostra rassegna sui mercatini di Natale 2017 nelle varie regioni italiane. Città e borghi affascinanti che nel periodo natalizio si riempiono di luci, colori e profumi, in un’atmosfera magica che ci fa tornare tutti un po’ bambini. Vi abbiamo segnalato già i mercatini di diverse regioni, qui vi portiamo nelle Marche, alla scoperta di tradizioni antiche.

Mercatini di Natale 2017 nelle Marche

Andiamo alla scoperta dei Mercatini di Natale più belli delle Marche, quelli che dovete assolutamente visitare quest’anno. In regione vengono organizzati diversi mercatini, alcuni molto caratteristici e suggestivi. Ecco quelli che non dovete assolutamente perdervi.

Candelara. Uno dei mercatini di Natale più belli di tutte le Marche è sicuramente quello di Candelara, piccolo borgo dell’entroterra di Pesaro, che nel periodo prenatalizio organizza una favolosa festa delle candele. “Candele a Candelara” si chiama l’evento interamente dedicato alle candele, da cui il paese prende il nome. Nei weekend di fine novembre e primi di dicembre, il grazioso borgo medievale si riempie delle bancarelle dei mercatini, di eventi, spettacoli e animazioni per bambini e soprattutto di tante candele e fiammelle che illuminano il paese creando uno scenario incantevole. Quando scende la notte, nel tardo pomeriggio, sono programmati due spegnimenti dell’illuminazione pubblica per 15 minuti, lasciando il borgo illuminato dalle candele. Uno spettacolo da vedere. Le bancarelle dei mercatini offrono prodotti di artigianato locale, idee regalo originali, e tanti squisiti prodotti enogastronomici. Per raggiungere Candelara ci sono le navette che ogni mezz’ora partono dalla stazione di Pesaro e portano fino al paese. La soluzione migliore per raggiungerlo, visto che l’affollamento di pubblico rende difficile trovare il parcheggio. Tanti gli eventi dedicati ai bambini. Gli spegnimenti programmati dell’illuminazione sono alle 17.30 e alle 18.30.
Apertura: 25 e 26 novembre 2017; 2, 3, 8, 9, 10 dicembre 2017. Orari: 10.00 – 21.00.

Festa delle Candele di Candelara, Pesaro (www.candelara.com)

Mombaroccio. Un altro paesino del pesarese organizza un bellissimo mercatino natalizio contanti spettacoli da non perdere. Mombaroccio è un grazioso borgo in collina dominato da un bel castello e da mura quattrocentesche intatte. Nella centrale piazza Barocci viene allestito il mercatino natalizio, con prodotti dell’artigianato artistico insieme agli stand gastronomici che propongono piatti locali. Ricchissimo il programma di eventi con spettacoli, concerti, mostre d’arte, animazioni e tanto intrattenimento per i bambini, con la Casa di Babbo Natale, la Casa delle Lanterne e il Paesaggio invernale. Due volte al giorno nel centro di Mombaroccio scende una nevicata artificiale. Da vedere anche la sfiata del presepe vivente. L’evento si intitola “E’ Natale. Mombaroccio in Festa”.
Apertura: 2, 3, 8, 9, 10, 16 e 17 dicembre 2017. Orari: 10.00 – 21.00 (il 1 e il 16 dicembre dalle 15.00).

Gradara. Nel meraviglioso scenario del borgo-castello i Gradara, sempre nell’entroterra pesarese viene allestito un grazioso mercatino nell’ambito del programma natalizio di Gradara “Il Castello di Natale“. Bancarelle e stand con prodotti dell’artigianato artistico, idee regalo, addobbi per l’albero e il presepe, gastronomia locale, spettacoli, concerti e animazioni per bambini fanno parte del ricco programma delle manifestazioni del periodo natalizio. Il 6 gennaio si tiene il Raduno delle Befane.
Apertura: 28 novembre 2017 al 7 gennaio 2018.

Urbino. Anche la bella città ducale di Urbino, sede universitaria e con il centro storico Patrimonio Unesco organizza mercatini natalizi e un ricco programma di eventi. Mercatini storici con oggetti di artigianato artistico di pregio, gastronomia locale, spettacoli, animazioni per bambini, presepi e mostre d’arte, sono gli eventi in programma a Urbino. C’è anche la Festa del Duca d’inverno, con un presepe rinascimentale vivente e la ricostruzione di una piazza rinascimentale natalizia. Sono presenti anche giochi da tavolo, scacchiere di grandi dimensioni e giochi rinascimentali. La gastronomia del territorio propone la polenta con il sugo ai funghi, il vino della tradizione rinascimentale, castagne e vin brulé. Nel Palazzo Nuovo è possibile visitare il Presepe Rinascimentale Vivente, che si ispira al celebre dipinto “L’adorazione dei pastori” del Perugino, e una mostra mercato con oggetti artistici in vetro, stamperie d’arte, e le ceramiche di Casteldurante.
Aperture: mercatino dell’artigianato artistico in Piazza Duca Federico dal 7 al 10 dicembre 2017; mercatino di artigianato e gastronomia in Corso Garibaldi 16, 17, 23 e 24 dicembre 2017.

Ancona. Nel capoluogo marchigiano vengono allestiti mercatini natalizi per le piazze del centro storico, di solito piazza Cavour e piazza Pertini. Le bancarelle propongono prodotti di artigianato artistico ed etnico, idee regalo, addobbi floreali, decorazioni natalizie, giocattoli, abbigliamento e accessori e tante specialità gastronomiche.
Apertura: date ancora da definire, di massima dai primi di dicembre all’Epifania.

Apiro. Nel grazioso paese montano della provincia di Macerata viene allestito il mercatino natalizio degli antichi mestieri nella suggestiva cornice dell’Abbazia di Sant’Urbano, in contrada Sant’Urbano, fuori dal paese. Qui, nella cornice dell’abbazia benedettina verrete trasportati nell’atmosfera medievale, tra architettura romanica, artigiani di una volta, candele, giochi medievali e cucina tradizionale. Tanti i prodotti di artigianato da acquistare insieme a quelli della gastronomia locale. Un evento da non perdere.
Apertura: dal 15 al 17 dicembre 2017.

Gli altri mercatini di Natale 2017:

Mercatini di Natale a Candelara