ViaggiNews

Spiagge della Puglia: le due più belle e imperdibili

mercoledì, 30 agosto 2017

Spiagge della Puglia: Torre Sant’Andrea, Melendugno, Salento (sergiopazzano iStock)

La Puglia è una regione ricchissima di bellezze paesaggistiche, naturali e artistiche. Ha un patrimonio culturale importantissimo, storico e religioso. Terra di castelli, torri di avvistamento sulla costa, mura fortificate, santuari ed eremi, antiche masserie, chiese e palazzi signorili. La cucina è buonissima e sono imperdibili le manifestazioni e celebrazioni tradizionali, la cui origine si perde nella notte dei tempi. La regione è diventata poi una meta sempre più ambita anche dai vip. Tra le sue bellezze imperdibili, però, spiccano su tutte le sue stupende coste, comprese tra due mari, molto varie e diverse. Dalle baie rocciose del Gargano alle coste sabbiose quasi caraibiche del Salento ionico. La Puglia offre un grandissima varietà di spiagge e cale, tutte imperdibili. Qui vi segnaliamo due tra le più belle.

Le due spiagge della Puglia più belle

Quando si deve fare una classifica o un elenco di spiagge più belle, ovviamente si tratta sempre di una segnalazione per difetto. Infatti è impossibile indicare tutti i luoghi comunque bellissimi di uno Stato o una regione, e inevitabilmente la selezione tiene conto ora di alcuni parametri ora di altri, comprese le preferenze di chi fa la segnalazione. Questo discorso vale a maggior ragione per la Puglia, regione bellissima, per la quale l’elenco delle sue bellezze naturali sarà sempre riduttivo. Qui non si tratta tanto di fare una classifica o dare premi, quanto piuttosto segnalare di volta in volta le meraviglie di un luogo imperdibile.

Ecco dunque che ci troviamo a segnalare due delle spiagge più belle della Puglia, riprendendo un elenco stilato da altri. Elenco che in questi giorni è di grande attualità visto che la regione sta per essere presa d’assalto da una enorme schiera di vip provenienti da tutto il mondo per il matrimonio di extra lusso dell’ereditiera della famiglia Sutton. In Puglia è attesa Ivanka Trump e forse ci sarà anche suo padre Donald, attuale presidente Usa, anche se visti i recenti fatti di cronaca internazionale è ancora presto per dirlo.

Insomma, visto che la Puglia è sulla bocca di tutti in questo periodo, ne approfittiamo per segnalarvi due delle sue spiagge più belle, secondo la classifica del portale Skyscanner. Nei mesi scorsi Skyscanner ha stilato un elenco delle 15 spiagge più belle d’Italia per l’estate 2017, inserendovi ben due spiagge pugliesi. Ecco quali sono.

Torre Sant’Andrea

Bastimento di Torre Sant’Andrea, Melendugno (Freddyballo, CC BY-SA 3.0, Wikicommons)

Nella classifica di Skyscanner troviamo al 7° posto Torre Sant’Andrea, una delle località delle Marine di Melendugno, nella parte settentrionale del Salento adriatico. La costa qui è rocciosa, con spettacolari faraglioni di falesia bianca, acrhi, grotte e piscine naturali che si aprono nel mare turchese e azzurro. Un autentico spettacolo per la vista e un posto spettacolare per il bagno. La recensione di Skyscanner sulla spiaggia di Torre Sant’Andrea: “È possibile nuotare – grazie a uno sbocco a mare dove si scende per una decina di metri – fino a raggiungere una piattaforma naturale di pietra. In alternativa alle rocce, fate tappa sulla spiaggetta situata proprio al centro del piccolo centro di Torre Sant’Andrea, che funge anche da porticciolo per le barchette dei pescatori locali”. La zona è di una bellezza paesaggistica molto suggestiva, da non perdere assolutamente. Poco più a nord, in località Roca Vecchia si trova poi la spettacolare piscina naturale della Grotta della Poesia.

Baia di Punta rossa a Mattinata

Baia di Punta Rossa, Gargano (TripAdvisor)

Al 10° posto della classifica di Skyscanner sulle spiagge più belle d’Italia troviamo invece la Baia di Punta Rossa, una spiaggia poco conosciuta del promontorio del Gargano, nel comune di Monte Sant’Angelo a sud di Mattinata. Tutti conoscono e frequentano la più famosa Baia delle Zagare (o dei Mergoli), situata più a nord sulla costa, ma anche questa spiaggia è molto bella e soprattutto è un piccolo angolo di paradiso, fuori dai luoghi più frequentati. La spiaggia di Punta Rossa è formata da un piccolo arenile di sabbia e sassolini chiuso alle spalle da un costone di roccia rossiccia e delimitato ai lati da scogliere. L’acqua è trasparentissima e azzurra. Scrive Skyscaner: “Una piccola spiaggia raggiungibile grazie a un sentiero da percorrere a piedi. Percorrendo il tratto verrete inebriati dal profumo intenso dei pini, per poi tuffarvi in un’acqua cristallina rigenerante”. Monte Sant’Angelo, nell’entroterra, ospita un famoso santuario dedicato a San Michele Arcangelo e situato lungo la linea di San Michele.

VIDEO: spiaggia di Punta Rossa, Gargano

Tags:

Altri Articoli Interessanti: