ViaggiNews

Guida di Milos: le spiagge più belle dell’isola delle Cicladi

lunedì, 26 giugno 2017

Chiesa di Firopotamos, Milos, Cicladi (iStock)

Nelle nostre guide sulla meravigliosa Grecia, vi abbiamo portato alla scoperta di paradisi naturali e bellezze artistiche. Vi abbiamo proposto la guida allo spettacolare arcipelago delle Cicladi e alle sue isole più belle. Tra queste Milos (o Milo), l’isola della famosissima statua della Venere.

Milos è un’isola di origine vulcanica, dall’aspetto singolare, con il suo golfo interno dove una volta c’era il cratere del vulcano. Ricca di minerali, Milos è stata popolata fin da tempi remoti e ha visto il succedersi di molte civiltà diverse. La ricchezza del suo territorio offre scorci molto suggestivi, dove si affacciano pittoresche chiesette ortodosse. Tra le bellezze paesaggistiche ci sono le sue spiagge. Sull’isola ce ne sono oltre 70, molto diverse le une dalle altre. Scopriamole insieme.

Guida di Milos: le spiagge più belle dell’isola delle Cicladi

L’isola di Milos ha tante spiagge bellissime, più di 70, che offrono paesaggi mozzafiato. Dalle spiagge di sabbia a quelle di ciottoli, a cui si aggiungono splendide calette rocciose. Ecco quelle più belle imperdibili dove andare.

Guida di Milos: spiagge del nord

Firopotamos

Firopotamos, Milos (iStock)

Deliziosa spiaggia della costa nord-orientale, affacciata su una baia di acqua turchese insieme a caratteristiche casette di pescatori.

Mandrakia

Mandrakia, Milos (iStock)

Un’altra graziosa spiaggetta che si affaccia su un caratteristico e coloratissimo villaggio di pescatori, con una terrazza panoramica che ospita i tavoli di una taverna.

Sarakiniko

Sarakiniko, Milos (Line Lasserre, CC BY-SA 1.0, Wikicommons)

Una delle spiagge più belle e particolari di Milos. Sarakiniko è una baia formata da bianche scogliere, levigate dagli agenti atmosferici, dove si aprono piscine naturali. Un paesaggio lunare. La baia è una lunga insenatura in fondo alla quale si affaccia una piccola spiaggia sabbiosa. Vicino alla spiaggia affiorano dal mare i resti del relitto di una nave mercantile.

Mytakas

Mytakas, Milos (Zde, CC BY-SA 4.0, Wikicommons)

La spiaggia di Mytakas è formata da una baia più grande, con spiaggia sabbiosa chiusa da un costone roccioso, e una baia più piccola, dove sia affaccia un porticciolo con casette bianche con porte e finestre blu.

Papafragas

Baia di Papafragas, Milos (Zde, CC BY-SA 4.0, Wikicommons)

Una baia di stretta insenature circondata da rocce dove si affacciano spiaggette sabbiose. Tra le rocce si apre anche una piscina naturale, mentre più a nord sorge il villaggio di Pachena.

Pollonia

Pollonia, Milos (Zde, CC BY-SA 4.0, Wikicommons)

Sull’ampia baia di Pollonia si affaccia una lunga spiaggia circondata dagli alberi di tamerici e casette bianche, bagnata dal mare blu.

Guida di Milos: spiagge del sud

Paliochori

Paliochori, Milos (Enough4unow, CC BY-SA 4.0, Wikicommons)

Una baia spettacolare con una spiaggia di sassolini sabbia dorata, circondata da rocce rosse e grigie, bagnata da un mare smeraldo e blu. La spiaggia di Paliochori è una delle più belle dell’isola di Milos.

Agia Kiriaki

Affacciata su un0ampia baia, questa spiaggia è bagnata da un mare limpidissimo azzurro e blu. La spiaggia, stretta dalla costa rocciosa è formata da sabbia, sassolini e conchiglie.

Tsigrado

Tsigrado, Milos (kdask, CC-By 2.0, Flickr)

Una piccola spiaggia di sassolini e sabbia bianca chiusa da un ripido costone roccioso e bagnata da un mare trasparente e turchese. Si arriva qui percorrendo una discesa di 25 metri tra le rocce. Un posto da sogno.

Firiplaka

Firiplaka, Milos (Vihou World, CC BY-SA 4.0, Wikicommons)

Una lunga spiaggia di sabbia bianca bagnata da un mare trasparente dove affiorano scogli e un grande faraglione. La baia è chiusa da rocce dorate e rossicce, che creano uno scenario suggestivo.

Provatas

Un’acqua trasparentissima e turchese bagna la lunga e stretta spiaggia di Provatas, formata da sabbia fine e dorata, dove si alza subito la roccia brulla, ricoperta di vegetazione mediterranea. Paesaggio e colori molto belli.

Kleftiko

Kleftiko, Milos (Zde, CC BY-SA 4.0, Wikicommons)

Più che una spiaggia, una baia di ripide pareti rocciose a cui si accede via mare. In alcuni punti le rocce sono più basse e ci si può fermare per prendere il sole. L’acqua del mare è stupenda: trasparente e di un colore intenso che va dall’azzurro allo smeraldo.

Infine, da ricordare le spiagge del Golfo di Milos: Papikinou, Klima, Embourios.

Grecia: Guida di Milos

Tags:

Altri Articoli Interessanti: