ViaggiNews

Estate in Toscana, dove andare: gli itinerari più belli

mercoledì, 24 maggio 2017

esatte in toscana

Isola del Giglio. Toscana. (Istock)

Vi abbiamo segnalato le mete di ideali per l’estate per 2017 e le spiagge più belle d’Italia, ora vogliamo proporvi gli itinerari più belli da seguire in estate in Toscana. La meravigliosa regione del Centro-Nord Italia con paesaggi naturali spettacolari, borghi storici incantevoli e città d’arte tra le più famose e apprezzate al mondo.

Estate in Toscana: gli itinerari da non perdere

La regione Toscana è una meta per tutte le stagioni. Con il suo ricchissimo patrimonio storico, culturale e naturale ha un’offerta turistica straordinaria. Dalle coste alle isole, dalla campagna alla montagna, dai piccoli borghi in pietra alla sontuose città d’arte, senza dimenticare le rinomate località termali. In Toscana non ci si annoia mai e sono davvero tantissime le cose da fare e da vedere. Ecco, nello specifico, cosa fare dove andare in estate.

Estate in Toscana: il mare

Spiaggia del Felciaio, Elba

La Toscana ha spiagge bellissime, con una costa molto varia. Con ben 19 Bandiere Blu, la regione ha confermato il secondo posto tra le più premiate, dopo la Liguria. La ricchezza è dovuta alla varietà paesaggistica della costa continentale, alla quale si aggiunge la particolarità delle coste delle isole. Non possiamo non citare l’Arcipelago Toscano, con la deliziosa Isola del Giglio e le stupende spiagge dell’Isola d’Elba. Già queste sole potrebbero bastare. Ma la regione ha altro da offrire in termini di mare, dalle famose località balneari della Versilia, Forte dei Marmi e Viareggio su tutte, alle coste selvagge della Maremma, ricordando le belle località di Castiglione della Pescaia, Talamone, Capalbio, Ansedonia e Monte Argentario. Sul litorale settentrionale prevalgono le ampie spiagge sabbiose, a sud la costa è più frastagliata, con promontori rocciosi e calette di grande bellezza scenografica.

Estate in Toscana: itinerari culturali

Piazza Anfiteatro, Lucca (iStock)

In merito agli itinerari culturali, la Toscana ha un’offerta vastissima, che non può certo essere esaurita in una sola vacanza. Occorre una vita intera per visitare tutte le bellezze del ricchissimo patrimonio storico e artistico di questa regione. Tra città d’arte, borghi, santuari e monumenti, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Poiché a visitare Firenze in estate si rischia il colpo di calore, qui vogliamo proporvi i centri d’arte più vicini alle località balneari o dove andare in estate senza rischiare il collasso. Senza dubbio sono da vedere le città di Lucca e Pisa, se andate al mare nella vicina Versilia. Si trovano davvero a due passi, anche se Pisa sarà sicuramente affollata di turisti da tutto il mondo. A Lucca invece troverete ristoro nel bel parco a ridosso delle mura storiche e soprattutto tanti concerti del pretsigioso Lucca Summer Festival, con artisti di calibro internazionale. Se amate addentrarvi nelle campagne, vis consigliamo ovviamente le bellissime valli del Chianti e d’Orcia, nel senese, dove trovate anche diverse località termali per rinfrescarvi. Da visitare anche il bel borgo di Colle Val d’Elsa.

Estate in Toscana: lo sport

Snorkeling Elba (www..tripadvisor.co.uk)

Tra le attività sportive da fare in estate in Toscana ci sono in primo luogo quelle legate al mare. Escursioni in barca per visitare le isole dell’Arcipelago Toscano, le coste del Parco della Maremma e il Monte Argentario, Poi, vela, windsurf e kitesurf. ma soprattutto le immersioni e lo snorkeling, sopratutto all’Isola d’Elba, dove ammirare fondali meravigliosi, ricchi di pesci e vegetazione sottomarina e anche relitti di navi. Se non volete rinunciare alle passeggiate nella natura, invece, nel Parco della Maremma e sul promontorio dell’Argentario trovate suggestivi percorsi escursionistici, anche in mountain bike e a cavallo, nelle zone pianeggianti e lungo le lagune del parco. La vicina Laguna di Orbetello è consigliata soprattutto per il birdwatching. Altri imperdibili percorsi per trekking e camminate sono poi quelli dell’Appennino, in particolare nelle Foreste Casentinesi, al confine con la Romagna.

Cosa mangiare in Toscana in estate

Cacciucco (Lucarelli, Wikipedia)

La Toscana, infine, è il paradiso per gli amanti del buon cibo e del buon vino. Offre una grande ricchezza di prodotti enogastronomici e piatti tipici. Oltre ai vini pregiati, famosi in tutto il mondo, trovate una grande scelta di piatti tipici. Dalla Ribollita, all’Acquacotta, ai Pici, grossi spaghetti fatti a mano, alla Panzanella. Piatti nati poveri ma che hanno conquistato il mondo per il loro gusto. Visto che siamo in estate, non potete non assaggiare il Cacciucco, ovvero il brodetto di pesce alla livornese, preparato con scampi, molluschi, polpi, seppie, scorfani ed altre varietà di pesce. Tra i dolci, dovete assaggiare i biscotti Cantucci che fanno qui; non sono gli stessi che trovate altrove. Tanti sono i ristoranti tipici che trovate nelle località turistiche.

VIDEO: Estate in Toscana, il mare

Tags:

Altri Articoli Interessanti: