ViaggiNews

Primavera a Valencia: tutti gli eventi imperdibili

lunedì, 13 marzo 2017

Valencia

iStock

La Spagna è una meta molto ambita da moltissimi visitatori che, ogni anno, la scelgono per le loro vacanza. Tra le tante città come Madrid o Barcellona spicca anche Valencia. Meta interessante, ricca di arte e cultura, Valencia è famosa per le spiagge, la movida e il patrimonio artistico e munumentale: la primavera è il momento migliore per visitarla visti anche i tantissimi appuntamenti in programma in città. Eccone alcuni, tra i più belli, segnalati dal sito del turismo locale, turisvalencia.es.

Primavera a Valencia: gli eventi in programma

paella

  • Cuina Oberta: si tratta di un famosissimo appuntamento gastronomico che, ogni anno, si tiene a Valencia in primavera. Ristoranti famosi, locali stellati e di tendenza aprono le loro porte a tutti i visitatori con menù a basso costo dal 30 marzo al 9 aprile.
  • Festival di Vento: dal 22 al 23 aprile, in un weekend di piena primavera, Valencia e la sua spiaggia Malvarosa, ospitano questo incredibile festival con l’allestimento di una ruota panoramica di oltre 70 metri da cui poter ammirare la città dall’alto. A colorare il cielo ci pensaranno anche tantissimi aquiloni giganti di ogni forma che incanteranno gli oltre 60mila spettatori attesi come ogni anno.

L'Oceanografic Valencia Spagna

  • Settimana Santa Marinera: ci spostiamo nell’omonimo quartiere, la zona sul mare di Valencia e qui, dal 6 al 16 aprile ci sono tre eventi importanti. La Processione delle Palme, la Processione dei Sepolcir e la sfilata della Resurrezione con tanto di pioggia di petali colorati lanciati dai balconi delle case:tutte manifestazioni legate al tema pasquale. La tradizione e le usanze religiose sono molto sentite in questa città che si trasforma letteralmente e coinvolge grandi e piccini.
  • L’Oceanografic: appuntamento amatissimo anche dai più piccoli, il museo oceanografico di Valencia inaugura la primavera con una nuova vasca che ospita oltre 20 specie diverse di meduse rare e affascinanti e un cinema a 4D che trasporta grandi e piccini nelle profondità del mare.
  • Cappella del “Colegio del Patriarca”: per gli amanti dell’arte e della cultura un ulteriore appuntamento a Valencia da non perdere è una visita agli spettacolari arazzi fiamminghi del Patriarca che sono appena stati restaurati.

Valencia è quindi pronta per ospitare tutti i turisti che vorranno scegliere questa città come meta delle loro vacanze primaverili e, ci saranno eventi per ogni gusto e che soddisferanno ogni esigenza.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: