I borghi più belli dell’Emilia Romagna da visitare a Natale 2022

Proposte di viaggio: ecco i borghi più belli dell’Emilia Romagna da visitare a Natale 2022. Dove andare e cosa vedere. Tutte le informazioni utili da conoscere.

Le vacanze di Natale sono il momento ideale per andare alla scoperta di tanti bellissimi luoghi in Italia, tra mete famose e conosciute a quelle meno note e nascoste ma che offrono una straordinaria ricchezza di monumenti e paesaggi naturali da favola.

borghi emilia romagna natale 2022
I borghi più belli dell’Emilia Romagna da visitare a Natale 2022 (Fiumalbo. Foto di Massimiliano Caniparoli, CC-BY-SA 3.0, Wikimedia Commons)

Tra i luoghi che offrono questo straordinario ci sono i borghi italiani. Un patrimonio unico e straordinario. Sotto le luci di Natale e con le iniziative proposte, i borghi diventano ancora più belli e spettacolari.

Vi abbiamo già proposto tanti borghi bellissimi da visitare a Natale, al mare, in montagna e in diverse regioni. Qui vi segnaliamo i borghi più belli dell’Emilia Romagna da visitare a Natale 2022. Ecco dove andare per fare il pieno di bellezza e magia.

I borghi più belli dell’Emilia Romagna da visitare a Natale 2022

Per i vostri viaggi di Natale tra le meraviglie d’Italia, dopo i borghi Toscana, Marche, Lazio e Abruzzo, vi segnaliamo quelli dell’Emilia Romagna. Tra i tanti borghi bellissimi della regione, questi non potete proprio perderveli nel periodo natalizio.

Fiumalbo (Modena). Questo incantevole borgo dell’Appennino modenese è nella lista dei Borghi più belli d’Italia e una meta di viaggio ideale a Natale e in inverno. Qui potete sciare sulle vicine piste dell’Abetone ma è soprattutto il centro storico di Fiumalbo che vi lascerà incantati. Il suo centro storico medievale è illuminato a festa da incantevoli luci natalizie. Potete visitare il suo mercatino tradizionale ma soprattutto ammirare un suggestivo presepe vivente, allestito per le vie del borgo. Non perdetevi la chiesa di San Bartolomeo Apostolo, con proiezioni di immagini natalizie sulla facciata e sul campanile.

Verucchio (Rimini). In Romagna, sulle colline della Val Marecchia, a pochi passi da San Marino, dovete visitare il pittoresco borgo di Verrucchio. Il centro storico medievale offre importanti monumenti, sui quali spicca la Rocca Malatestiana, diversi palazzi storici, chiese, come la Collegiata di San Martino, mura storiche e la Torre civica. Nel periodo natalizio, Verucchio si trasforma in un villaggio magico, tra luminarie e alberi di Natale, presepi, di cui uno di sabbia, mercatini, Babbo Natale con gli Elfi, spettacoli di magia e tanti ciclamini per le strade e alle finestre delle case. Il programma si chiama il Natale Diffuso.

Grazzano Visconti (Piacenza). Questo caratteristico borgo, frazione del comune di Vigolzone, offre tutto l’anno un ambiente fiabesco. Attorno al suo castello medievale, originale, sono stati costruiti nel ‘900 edifici in stile quattrocentesco, per riprodurre l’atmosfera dell’antico borgo medievale. Qui vengono organizzati tutto l’anno tanti eventi e spettacoli, soprattutto per bambini ma è Natale che il borgo diventa magico, tra mercatini e Babbo Natale. Non mancano i concerti, i cori natalizi e una festa dedicata alla Befana.

Castell’Arquato (Piacenza). Ancora in provincia di Piacenza, ma questa volta un borgo vero e abitato. Castell’Arquato offre un centro storico spettacolare, pieno di importanti e bellissimi monumenti. Tra i principali, è da vedere la Rocca Viscontea, i tanti palazzi storici, come Palazzo del Podestà e Palazzo Stradivari, e le chiese, come la Collegiata di Santa Maria Assunta e la Basilica di San Giovanni e battistero. Luoghi che con le luci di Natale si riempiono di magia. Il borgo si anima con mercatini e spettacoli.

borghi emilia romagna natale 2022
Brisighella, Torre dell’Orologio, sotto la neve (Foto di Battle84 – Own work, Wikimedia Commns)

Brisighella (Ravenna). Concludiamo l’elenco dei borghi più belli dell’Emilia Romagna da visitare a Natale 2022 con un borgo famoso e bellissimo, Brisighella in provincia di Ravenna. Siamo alle pendici dell’Appennino tosco-romagnolo e ai confini del Parco Regionale della Vena del Gesso Romagnola. Anche questo borgo ha un importante e incantevole centro storico, con numerosi monumenti, tra cui la Rocca Manfrediana, il Santuario del Monticino e la spettacolare Torre dell’Orologio. Imperdibile la passeggiata lungo la storica Via del Borgo o degli Asini, sopraelevata e porticata. Non è difficile immaginare come si trasformi questo luogo a Natale e con l’atmosfera romantica dell’inverno. Il borgo offre spettacoli ed eventi per tutti ma è passeggiare per le sue vie che regalerà le emozioni più grandi.