I borghi più belli del Lazio dove andare a Natale 2022

Consigli imperdibili di viaggio: ecco i borghi più belli del Lazio dove andare a Natale 2022. Tutti i suggerimenti utili, da non perdere.

Viaggiare nel periodo di Natale è affascinante e romantico. Nell’atmosfera ovattata dell’inverno, con le luci rosa del tramonto nel pomeriggio, le luminarie, gli alberi e i presepi, visitare i centri storici è un’esperienza magica.

borghi belli lazio natale 2022
I borghi più belli del Lazio dove andare a Natale 2022 (Borgo di Greccio. Foto di Gabriella Clare Marino da Unsplash)

Lontani dalla calca dei turisti d’estate, sebbene alcuni luoghi siano molto visitati tutto l’anno, possiamo andare alla scoperta di piazze, vie, palazzi, chiese, abbazie, santuari, ville e castelli. Un trionfo di bellezza, arte, cultura e storia.

Le mete più belle per questi viaggi natalizi d’inverno sono naturalmente i borghi storici, autentico patrimonio architettonico, culturale e paesaggistico d’Italia.

Dopo avervi segnalato i i borghi sul mare e quelli di montagna da visitare a Natale, di seguito vi proponiamo i borghi più belli  del Lazio dove andare a Natale 2022.

I borghi più belli del Lazio dove andare a Natale 2022

Non solo Roma, Città Eterna, il Lazio offre una quantità incredibile di città, cittadine, centro storici e borghi, uno più bello dell’altro e tutti da visitare. Luoghi dove ritrovare la nostra storia, le origini della nostra cultura, i capolavori del passato ma anche la reinterpretazioni dei luoghi nel presente.

A Natale, i borghi acquistano ulteriore bellezza e un’atmosfera magica che regala una sensazione di sospensione nel tempo e nello spazio. In questi luoghi si torna indietro nel tempo e si vive come in un sogno, tra luci natalizie, alberi addobbati, presepi, cori e musica dal vivo.

Tutti i borghi propongono un ricco calendario di iniziative per Natale, accanto alle bellezze storico-artistiche da visitare. Qui vi proponiamo una selezione di borghi del Lazio dove andare a Natale 2022.

Greccio (Rieti). Nell’elenco non può mancare il pittoresco borgo di Greccio, in provincia di Rieti. Il borgo del Natale per eccellenza. Qui, infatti, è dove San Francesco ha allestito il primo presepe della storia, nella notte di Natale del 1223, un presepe vivente per evocare la nascita di Gesù. Il borgo sorge su una collina che domina la Piana Reatina, lungo il pellegrinaggio della Via di San Francesco. Gli edifici principali, tra cui la chiesa di San Michele Arcangelo si affacciano sulla centrale piazza Roma. Invece, il Santuario francescano, costruito nel 1288, per ricordare il primo presepe vivente di San Francesco, si trova a 2,5 chilometri di distanza. Il complesso include il convento, la piccola chiesa di San Francesco, la più grande chiesa dell’Immacolata Concezione e il romitorio. Qui ogni anno viene rappresentato il presepe di San Francesco.

Calcata (Viterbo). Il borgo di Calcata Vecchia è famoso come luogo misterioso, abbandonato nel tempo ma popolato da artisti. Come Civita di Bagnoregio, anche il centro storico di calcata sorge sopra una collina di tufo, ma più estesa, affacciata sulla valle del fiume Treja. Il borgo antico ha mantenuto intatta la struttura medievale e vi si accede attraverso un’unica porta sulle mura. Questo luogo a Natale diventa ancora più affascinante.

Zagarolo (Roma). Fuori Roma, non lontano dalla zona dei Castelli Romani, sorge il caratteristico borgo di Zagarolo, luogo di origine medievale e di importanza storica. Il suo centro offre diversi monumenti ed edifici di interesse, come Palazzo Rospigliosi e la chiesa barocca di San Pietro Apostolo. Con le luminarie di Natale diventa un luogo incantevole.

Sperlonga (Latina). Il Natale al mare ha sempre il suo fascino e non c’è posto migliore di un borgo sul mare come Sperlonga. Molto frequentato in estate, questo luogo vi offrirà una spiaggia spaziosa e deserta per lunghe passeggiate, luci di Natale che si specchiano sul mare e tanti capolavori di arte e storia, come la Villa e la Grotta di Tiberio. Passeggiate per le vie del borgo e affacciatevi dal suo belvedere.

borghi belli lazio natale 2022
Borgo di Vignanello (Foto di Virgilio Merisi, Wikipedia, pubblico dominio)

Vignanello (Viterbo). Concludiamo la assegna sui borghi più belli del Lazio da visitare a Natale con un altro pittoresco centro della provincia di Viterbo, Vignanello. Situato sulle colline vicine al Lago di Vico, questo borgo offre un caratteristico centro abitato e diversi monumenti. A cominciare dal Castello Ruspoli con il suo grande giardino all’italiana. Da visitare la chiesa Collegiata di Santa Maria della Presentazione e la chiesa della Madonna del Pianto. Vignanello a Natale diventa un incanto.

Infine, tra i borghi da visitare a Natale, vi ricordiamo anche quelli di Toscana e Marche. Uno più bello dell’altro. Tutti da vedere.