I 5 posti spettacolari vicino Roma da vedere assolutamente in estate

Dove andare a due passi da Roma in estate. I borghi, i posti di mare e in mezzo alla natura da vedere in estate

Quando le temperature salgono i romani scappano dalla Città Eterna cercando refrigerio al mare o ai monti. Nel Lazio ci sono infatti tantissimi posti, borghi, spiagge e monumenti naturali dove poter andare per godere del fresco, ma anche per avere l’opportunità di vedere posti nuovi. E fra questi tanti posti ce ne sono 5 davvero spettacolari dove andare in piena estate.

Abbiamo selezionato 5 luoghi vicino Roma perfetti per una gita di un giorno in estate. Se avete la possibilità di fermarvi a dormire anche solo per una notte ovviamente meglio ancora, altrimenti rimettetevi in auto verso la Capitale. Ma vi assicuriamo che la fatica per arrivarci – e per tornare – vale la pena.

I 5 posti bellissimi nel Lazio per una gita in estate

Messo il naso fuori dal Raccordo Anulare avrete l’imbarazzo della scelta di dove andare. Il Lazio offre infatti tantissimi borghi e posti particolari dove trascorrere una giornata (o più di una). Dai laghi al mare, dai monti alle riserve naturali, dai borghi alle abbazie.

Ma quando è estate ci sono dei posti migliori di altri dove andare. Sia per rinfrescarsi sia per poter godere di un panorama bellissimo.

  • Gaeta
  • Castello Santa Severa
  • Giardini di Ninfa
  • Abbazia di San Benedetto
  • Lago di Posta Fibreno

Gaeta, il borgo e la spiaggia da sogno

Gaeta

Gaeta non è il posto più vicino a Roma – sono circa 100 km – ma vale la pena andarci. Prendete la Pontina e andate sempre dritti fino ad arrivare a questo paesino incantevole. Una zona medievale, vicoli e piazzette, un porto e monti a picco sul mare. Poi lo spettacolo della Montagna Spaccata, della Grotta di Tiberio e quella che è senza dubbio alcuno la spiaggia più bella del Lazio, la spiaggia dei 300 gradini. Un mare da sogno che vale tutto il viaggio.

Il Castello sul mare

Il Castello di Santa Severa

Più vicino alla Capitale e una spiaggia molto frequentata. D’altronde è un posto scenografico come se ne vedono pochi. Il Castello di Santa Severa si trova proprio sul mare e si raggiunge facilmente: si lascia l’auto nel parcheggio non lontano dalla spiaggia, qualche minuto di cammino et voilà. Ci potete andare di giorno e farvi una giornata di mare oppure di sera per assistere ai tanti eventi che si svolgono nel Castello durante l’estate. Inoltre è anche un B&b per vivere un’esperienza davvero coinvolgente e alzarsi la mattina dentro ad un castello sul mare.

I giardini più belli del mondo

Il giardino di Ninfa

Prendete la macchina e puntate nuovamente verso sud. Di nuovo sulla Pontina, ma questa volta fermatevi all’altezza di Latina. Si trovano infatti a poca distanza quelli che sono stati definiti i Giardini più belli e romantici del mondo. Si tratta dei Giardini di Ninfa un giardino botanico che sorge sui resti dell’antica città medievale di Ninfa.

Un luogo incantevole e fiabesco da vedere in primavera o in estate quando le piante fioriscono. A poca distanza il bel borgo di Sermoneta, altro incanto da vedere.

Dall’Abbazia al Laghetto di San Benedetto

Il Monastero di San Benedetto a Subiaco

Preparatevi a strabuzzare gli occhi ammirando questo luogo di una bellezza imponente. Il Monastero di San Benedetto si trova a Subiaco costruito oltre 1000 anni fa sul versante del Monte Taleo. Il Sacro Speco è proprio incastonato nella roccia dando un colpo d’occhio spettacolare. Salite fino in cima e visitatelo: all’interno un fitto dedalo di cappelle, chiese e diversi ambienti dei monaci. Ammirate le antiche opere bizantine e lasciatevi emozionare da questo luogo fermo nel tempo.

Dopo di ché scendete e seguite le indicazioni per il laghetto. La passeggiata per arrivarci è piuttosto semplice e avrete un delizioso specchio d’acqua cristallina circondato da lussureggiante natura dove concedervi un bagno rinfrescante.

L’oasi naturale più bella del Lazio

Il Lago di Posta Fibreno

Se avete voglia di immergervi in una natura meravigliosa e siete temerari pronti a immergervi in un’acqua freddissima allora dovete andare nella Riserva Naturale di Posta Fibreno. Ci troviamo in provincia di Frosinone in quella che è la riserva naturalistica più rigogliosa e bella dell’intera regione.

E’ un posto incontaminato dove potrete ammirare molti animali come volpi, aironi e falchi e tantissime specie vegetali. Il lago ha un’acqua fredda, intorno agli 11 gradi, ma così cristallina e trasparente che la luce arriva fino in profondità. Intorno i monti a fare da cornice e il fiume Fibreno. Un posto davvero rigenerante.

Una gita di un giorno nel Lazio per rinfrescarsi e vedere posti meravigliosi. La cosa migliore da fare in estate non allontanandosi troppo da Roma.

Previous articleFesta del Pane a San Biase di Ceraso: balli, musica e degustazioni
Next articleLe 5 città italiane meno famose che devi assolutamente visitare
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.