Stelle cadenti di agosto 2022: quando, dove e come vederle

Tutto quello che dovete sapere sulle stelle cadenti di agosto 2022: quando, dove e come vederle. Le informazioni utili.

Il mese di agosto è il più atteso da tutti gli appassionati di stelle cadenti. Come sanno tutti, infatti, è ad agosto che si verifica la pioggia di meteore Perseidi, le più numerose e brillanti dell’anno nel cielo notturno. Solo le Geminidi di dicembre si avvicinano per l’intensità e la bellezza dello spettacolo.

stelle cadenti agosto 2022
Stelle cadenti di agosto 2022: quando, dove e come vederle (Adobe Stock)

Quest’anno, purtroppo, sarà molto difficile osservare le Perseidi nel cielo di agosto perché nella notte in cui è previsto il picco, tra il 12 e il 13 agosto, ci sarà la Luna piena a disturbare con la sua luce.

Le Persedi ci saranno ma serviranno grandi sforzi per poterle scorgere, cercando di scrutare la parte più scura del cielo in particolare dopo la mezzanotte.

Ad agosto, tuttavia, sono attivi anche altri sciami di meteore, che possiamo osservare già in questi giorni in cui la Luna disturba meno. Ecco tutto quello che bisogna sapere.

Prima, vi ricordiamo i luoghi d’Italia con i cieli stellati più belli e le spiagge italiane dove ammirare le stelle cadenti. Consigli di viaggio per spettacoli emozionanti.

Stelle cadenti di agosto 2022: quando, dove e come vederle

Quest’anno ad agosto i periodi più favorevoli all’osservazione delle stelle cadenti saranno all’inizio e alla fine del mese. Si tratta, dunque, degli sciami meteorici minori.

Niente Perseidi, purtroppo, o con grande difficoltà e solo le stelle cadenti più luminose, perché nella notte di picco del 12 e 13 agosto ci sarà la Luna piena ad illuminare il cielo notturno e disturbare l’osservazione. Il momento più favorevole per osservare le cosiddette Lacrime di San Lorenzo, come segnala l’UAI – Unione Astrofili Italiani, è dopo la mezzanotte e prima dell’alba del 13 agosto. In questa parte della notte, infatti, il radiante dove provengono le Perseidi sarà alto nel cielo, oltre i 60 gradi.

Come abbiamo accennato, tuttavia, ci sono anche altri sciami di meteore da osservare nel cielo di agosto. Tra questi, si segnalano le delta Aquaridi, con picco il 9 agosto, e le Aquilidi, con picco tra il 10 e l’11 agosto. Queste stelle cadenti saranno più facili da scorgere in cielo, tra gli sciami meteorici minori di agosto. Entrambe le correnti saranno osservabili per tutta la notte.

Verso la fine del mese, invece, le stelle cadenti da osservare solo le kappa Cignidi, con picco previsto tra il 19 e il 20 agosto. Queste meteore hanno una estesa area radiante di oltre 15 gradi, molto complessa e con più centri sparsi tra le costellazioni del Cigno e del Dragone. L’UAI le definisce enigmatiche e brillanti.

Per poter osservare bene le stelle cadenti è necessario trovare un posto privo di inquinamento luminoso, il più possibile al buio.

Ulteriori informazioni sulle stelle cadenti di agosto sul sito dell’UAI – Unione Astrofili Italiani: http://divulgazione.uai.it/index.php/Cielo_di_Agosto_2022#METEORE

Infine, vi ricordiamo le congiunzioni da vedere nel cielo di agosto 2022.

stelle cadenti agosto 2022
Stelle cadenti (Foto di Felix Mittermeier da Pexels)