Caos voli in Europa: altri scioperi in arrivo ad agosto

Non si ferma il caos voli in Europa: altri scioperi in arrivo ad agosto. Tutte le informazioni utili da conoscere.

Non si fermano i problemi del trasporto aereo, dopo due mesi di passione, a giugno e soprattutto a luglio, tra voli cancellati per carenza di personale e scioperi, anche il mese di agosto non promette bene.

caos voli scioperi agosto
Caos voli in Europa: altri scioperi in arrivo ad agosto (Adobe Stock)

A creare disagi ai viaggiatori la miscela esplosiva di organici insufficienti, dopo i licenziamenti per la pandemia, personale assente per Covid, ma soprattutto tanti nuovi e ripetuti scioperi. Il personale delle compagnie aree chiede un trattamento economico migliore, soprattutto quello delle compagnie low cost e anche adeguamenti salariali all’inflazione crescente.

Se i vettori hanno tentato di arginare il caos negli aeroporti e i disagi dell’ultimo minuto, con cancellazioni preventive di voli, ora sono gli scioperi a minacciare le vacanze di tanti passeggeri.

Un ulteriore caos dei voli è previsto per il mese di agosto negli aeroporti europei. Dopo le cancellazioni dei voli che vi avevamo già segnalato, sono in arrivo nuovi scioperi. Ecco tutto quello che bisogna sapere.

Caos voli in Europa: altri scioperi in arrivo ad agosto

I nuovi scioperi del trasporto aereo ad agosto riguarderanno soprattutto i Paesi europei fuori dall’Italia, ma inevitabilmente avranno ripercussioni su tutto il traffico del continente.

Nel mese di agosto sciopereranno ancora i lavoratori di Ryanair in Spagna, dopo gli scioperi di luglio. I sindacati spagnoli Uso e Sitcpla, che rappresentano il personale di cabina, hanno comunicato una serie di scioperi dall’8 agosto fino al 9 gennaio 2023. Il personale di asterrà dal lavoro per quattro giorni ogni settimana, dal lunedì al giovedì. Lo sciopero interesserà gli aeroporti di Barcellona, Madrid, Palma di Maiorca, Girona, Valencia, Ibiza, Malaga, Santiago de Compostela, Siviglia e Alicante. Come riporta Il Corriere della Sera.

A questa protesta, si aggiunge quella dei piloti di EasyJet. Se la compagnia low cost ha raggiunto un accordo con gli assistenti di volo, invece, con i piloti lo scontro è ancora aperto. I piloti della compagnia aerea hanno annunciato nuovi scioperi in Spagna nei giorni 12, 13, 14, 19, 20, 21, 27, 28 e 29 agosto.

Anche in Germania il mese di agosto sarà complicato. Nel Paese potrebbe essere indetto un nuovo sciopero del personale di Lufthansa, dopo quello dello scorso 27 luglio che ha riguardato il personale di terra, con la cancellazione di oltre mille voli e disagi per diversi giorni. Ad agosto potrebbero scioperare i piloti.

Infine, continua ad essere complicata anche la situazione nel Regno Unito, non solo per i disagi all’aeroporto di Heathrow, che continueranno a lungo, ma anche perché sono in vista nuovi scioperi del personale di British Airways. Nel mese delle grandi partenze per le vacanze estive potrebbero indire un nuovo sciopero i piloti della compagnia aerea.

Scioperi in Italia

In Italia, invece, i viaggiatori sono salvi grazie alla franchigia estiva che nel periodo dal 27 luglio al 5 settembre non consente gli scioperi nel trasporto aereo. Anche da noi, tuttavia, si sentiranno gli effetti degli scioperi nel resto d’Europa.

caos voli scioperi agosto
Sciopero aerei (Adobe Stock)