Guida alle 5 spiagge d’Italia con la sabbia più fine

Vi proponiamo una pratica guida alle 5 spiagge d’Italia con la sabbia più fine. Tutte le informazioni utili.

Nelle nostre guide alla scoperta delle destinazioni di viaggio più belle, vi portiamo sulle 5 spiagge di sabbia più belle e imperdibili d’Italia. Dove la sabbia è finissima.

guida 5 spiagge sabbia italia
Guida alle 5 spiagge d’Italia con la sabbia più fine (Spiaggia di Porto Giunco, Villasimius. Adobe Stock)

Dopo la guida alle 5 spiagge di sassi più belle d’Italia, tocca ora a quelle con la sabbia più fine. Vista l’offerta vastissima di spiagge sabbiose in Italia, la selezione è per forza di cose limitata. Quelle che stiamo per elencarvi, tuttavia, sono le spiagge che non dovete assolutamente perdervi.

Se vi danno fastidio sassi o sassolini sotto i piedi, abbiamo le spiagge che fanno al caso vostro. Con ampie distese di sabbia, soffice e impalpabile, bianca o dorata, ecco la guida alle 5 spiagge di sabbia dove andare in vacanza in Italia.

Guida alle 5 spiagge d’Italia con la sabbia più fine

Comode, spaziose, libere e selvagge oppure con stabilimenti balneari e tutti i servizi, l’importante è che siano di sabbia. Sono le spiagge di sabbia più belle d’Italia, dove la sabbia è assolutamente fine e camminare è come immergere i piedi nel talco. Qui vi segnaliamo le spiagge migliori, distribuite in varie zone d’Italia.

Soverato

guida 5 spiagge sabbia italia
Spiaggia di Soverato (Adobe Stock)

Soverato è una bella spiaggia cittadina della costa ionica della Calabria. L’arenile è composto da sabbia bianchissima e soffice e si affaccia su un mare celeste e blu. Soverato si trova poco più a sud della città di Catanzaro ed è conosciuta anche con il nome di la “Perla dello Ionio“. La località è stata premiata anche quest’anno con la Bandiera Verde alle migliori spiagge per bambini. È considerata una delle spiagge più belle della Calabria.

Senigallia

Spiaggia di Senigallia con la Rotonda a Mare (Adobe Stock)

Quella di Senigallia è chiamata “Spiaggia di Velluto“, grazie alla sua sabbia dorata e finissima. Passeggiare e stendersi sull’arenile è molto piacevole. Il fondale marino è basso per diverse decine di metri, ideale per famiglie con bambini e anziani. Il litorale di Levante è quello più bello e attrezzato, ma anche il più affollato. Qui sorge sull’acqua la mitica Rotonda sul Mare e si  può ammirare il profilo del promontorio del Monte Conero a Sud. Senigallia è Bandiera Blu e Bandiera Verde ed è considerata  una delle spiagge più belle delle Marche.

Villasimius

guida 5 spiagge sabbia italia
Porto Giunco, Villasimius (iStock)

Le spiagge di Villasimius, nel sud della Sardegna, sono tra le più belle dell’isola. Vicina a Cagliari, la località ha un litorale che alterna costa rocciosa a baie sabbiose, con fondali bassi e mare cristallino e turchese. Queste spiagge hanno una sabbia bianchissima e soffice. Ai tratti liberi si affiancano gli stabilimenti balneari. Tra le più spettacolari, segnaliamo le spiagge di Porto Giunco e Punta Molentis.

San Vito Lo Capo

guida 5 spiagge sabbia italia
San Vito Lo Capo (Thinkstock)

La spiaggia di San Vito Lo Capo, una delle più belle della Sicilia, offre uno scenario meraviglioso, con il massiccio di Monte Monaco che si sporge sul mare, l’acqua turchese cristallina e la sabbia bianca e impalpabile come quella dei Caraibi. Un vero e proprio paradiso, in provincia di Trapani, all’estremità della penisola che chiude il Golfi di Castellammare.

Stintino

Spiaggia La Pelosa, Stintino (Gabriele Maltinti, iStock)
Spiaggia La Pelosa, Stintino (Gabriele Maltinti, iStock)

La spiaggia La Pelosa a Stintino, nell’estrema punta nord-est della Sardegna, è forse la più bella di tutta Italia. In un paesaggio allo stesso tempo placido e selvaggio, con acque calde e bassissime di un color turchese intenso, affacciata sul Golfo dell’Asinara e circondata da isolette, La Pelosa prende il nome dall’omonima torre che sorge sull’isola antistante. La spiaggia è circondata dalla macchia mediterranea, il suo arenile è di sabbia bianca e finissima.

Un tempo affollatissima, da un paio d’anni la spiaggia della Pelosa è a numero chiuso, preservarne il fragile ambiente e allo stesso tempo garantire una migliore esperienza ai bagnanti.

Spiaggia La Pelosa a Stintino (Adobe Stock)