I 5 borghi sul mare più belli del Lazio: perfetti per una gita in primavera

Il Lazio non è solo Roma, in questa regione infatti ci sono tantissimi luoghi meravigliosi. Scopriamo i borghi sul mare più belli del Lazio.

I borghi da vedere sul mare nel Lazio
I borghi sul mare più belli del Lazio_ perfetti per una gita in primavera. Credits Adobe Stock

La costa del Tirreno è ricca di borghi tipici, oggi scopriamo insieme i borghi sul mare più belli del Lazio, dei veri e propri gioiellini che vi faranno dimenticare l’imponente presenza della capitale romana. Ebbene sì, il Lazio è anche Roma ma non possiamo limitarci esclusivamente a lei. In particolare nel periodo che inaugura la primavera non c’è nulla di meglio per staccare del solito tram-tram, prendersi un giorno intero, o anche un weekend per fare una gita sul mare.

Il litorale laziale è costellato da borghi sul mare, i quali sono le destinazioni ideali per fare una pausa con l’arrivo della primavera.

I borghi sul mare più belli del Lazio

Dovete sapere che la maggior parte dei borghi sul mare nel Lazio si trovano nella Riviera di Ulisse e oltre alle spiagge ed al mare, sono anche caratterizzati da moltissime attrazioni storiche, artistiche ed archeologiche.

  • Sperlonga
  • Gaeta
  • Santa Severa
  • Anzio
  • Tarquinia

Sperlonga: la perla sul mare della Riviera di Ulisse

Sperlonga è un borgo collocato nella famosa Riviera di Ulisse, ed è un borgo a picco sul mare, con una vista a dir poco incredibile. Ma oltre alla sua caratteristica collocazione  possiede anche un centro storico caratterizzato da case bianche, tipiche della zona mediterranea. Un punto di interesse è la Villa di Tiberio che si sporge proprio sul mare, al suo interno è possibile vedere la famosa grotta naturale dove l’Imperatore commissionò l’allestimento di una sala da pranzo per l’estate. Le spiagge di questa località sono le più belle della zona, un paese che lascia il segno a chiunque abbia la fortuna di poterlo visitare.

Gaeta: il borgo con spiagge per tutte le esigenze

Non ci spostiamo di molto da Sperlonga, qui abbiamo un altro tesoro della Riviera di Ulisse ovvero Gaeta: Questo borgo è molto conosciuto non solo per la sua bellezza ma anche per la sua storia: è stata infatti la destinazione preferita in epoca romana di Imperatori, Famiglie Patrizie e Consoli.
Chiamata anche “La Città delle cento Chiese” per un motivo evidente, ovvero il leggibile carattere medievale di questa località, la quale vanta moltissime strutture religiose. Passando alle spiagge, la costa di Gaeta è caratterizzata sia da spiagge libere e incontaminate che da quelle che offrono servizi, c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Santa Severa: il castello sul mare

Passiamo ad un centro turistico di grande interesse nella zona tirrenica: Santa Severa. Questa località è molto apprezzata in particolare per la sua indole tranquilla e per i punti di interesse di carattere storico. Questo borgo è una frazione di Santa Marinella, è noto ai più per il magnifico castello che affaccia proprio sul mare. Al suo interno c’è il Museo del Castello di Santa Severa e il Museo del Mare e della Navigazione Antica.

I borghi da vedere sul mare nel Lazio
I borghi sul mare più belli del Lazio: perfetti per una gita in primavera. Credits Adobe Stock

Anzio: il borgo sul mare più amato

Località di punta da parte di molti turisti è il borgo di Anzio, il suo punto forte risiede proprio nelle spiagge. È a circa 60 chilometri a sud di Roma ed è una località molto attrezzata, è possibile infatti trovare spiagge libere oppure con i servizi. Il posto ideale per passare una giornata in completo relax, anche con la famiglia. Ci sono anche molte attività da fare, come kitesurf e windsurf oppure il classico e sempre apprezzato giro sul pedalò.

Tarquinia: salsedine ed archeologia