Una valigia non vale l’altra: ecco i modelli che dovresti conoscere

Gli amanti dei viaggi lo sanno: c’è solo un oggetto di cui hanno bisogno, una valigia. Ma non tutti i modelli sono uguali. Ecco i principali.

valigia per viaggiare
Come scegliere la valigia giusta: le varie misure e i vari tipi

I viaggiatori sono consapevoli, che oltre ad un biglietto -aereo, del treno o quello che sia-, sono legati all’oggetto valigia. Se siete persone che amano scoprire sempre nuove località è l’unico strumento che permette di contenere letteralmente tutto quello di cui hanno bisogno. Ma sbagliare valigia può essere un errore che potrebbe influenzare il vostro viaggio, ecco perchè ti consiglio di dare uno sguardo ai modelli principali. Ogni viaggio vuole la sua personalissima valigia, è la prima regola del buon viaggiatore.

Non sbagliare più valigia: scegli quella che fa per il tuo viaggio

Se sei convinto che non è importante il tipo di valigia ma la cosa essenziale è partire per la tua destinazione, mi dispiace rovinare l’immagine romantica che hai dei viaggiatori. La valigia può fare davvero la differenza, continua a leggere e scoprirai il perchè.

Valigia
Una valigia non vale l’altra_ ecco i modelli che dovresti conoscere. Credits Pixabay

Valigia morbida

Il modello principe può essere solo lei: la valigia morbida, probabilmente è la tipologia più diffusa e dobbiamo ammettere che è proprio comoda. I suoi pro sono diversi: è versatile come poche e può essere usata quasi per tutto, dalla semplice gita fino al viaggio in aereo. È anche molto maneggevole e comoda da portare, la presenza delle classiche rotelle la rende un oggetto facilmente trasportabile e il suo punto di forza è che riesce a rendere l’interno molto compatto, senza particolare sforzo.

Valigia da stiva

Se dovete affrontare un viaggio lungo e impegnativo quello di cui avete bisogno è di un modello generoso che possa andare bene nella stiva dell’aereo. In questo caso l’ideale è una tipologia rigida con le rotelle. Ci sono modelli che hanno al loro interno una suddivisione in scompartimenti, è la scelta giusta se volete organizzare il bagaglio in modo ordinato e ottimizzare gli spazi senza tragedie.

Valigia a mano

Se volete viaggiare con leggerezza invece, la soluzione migliore è il classico bagaglio a mano: un piccolo trolley che possa essere agilmente messo all’interno delle porta borse degli aerei, dei treni o degli autobus. Il più delle volte lo spazio per questa tipologia di valigia è inclusa nel biglietto, quindi non ci saranno costi aggiuntivi.

Borsone

Se sei un tipo più pratico la scelta che fa per te è il tradizionale borsone: un tuffo nella pragmaticità vintage che non passa mai di moda. Esistono di vari tipi, ma sono tutti fatti per essere trasportabili senza nessun problema. Posseggono tasche e diversi scompartimenti, ottima soluzione per chi vuole viaggiare leggero.

Zaino

Rimaniamo con la categoria di viaggiatori che amano la praticità. Cosa c’è di meglio che uno zaino per viaggiare? Meglio ancora se è il modello da trekking. Comodissimo per tantissimi e per diverse tipologie di viaggi. Dagli spostamenti a piedi, treni, auto è un oggetto comodo e resistente. Possiamo lasciarlo sulle nostre spalle per diverso tempo senza appesantire la schiena, le sue caratteristiche impalcature lo rendono un prolungamento del nostro corpo.