Meteo weekend 17-19 dicembre: ondata di gelo dalla Russia, neve a bassa quota

Meteo weekend 17-19 dicembre: ondata di gelo dalla Russia, neve a bassa quota. Le previsioni aggiornate.

meteo weekend 17-19 dicembre
Meteo weekend 17-19 dicembre: ondata di gelo dalla Russia, neve a bassa quota (Foto di Kevin Blanzy da Pexels)

Dopo la pausa dal maltempo portata dall’anticiclone sub tropicale, sta per arrivare sull’Italia un’ondata di gelo proveniente dalla Russia.

Nella giornata di venerdì dominerà ancora l’anticiclone, con tempo prevalentemente soleggiato e temperature miti. Il cambiamento arriverà sabato 18 dicembre. Ecco che cosa dobbiamo aspettarci.

Leggi anche –> Meteo Natale e Capodanno: la sorpresa della neve in città

Meteo weekend 17-19 dicembre: ondata di gelo dalla Russia, neve a bassa quota

Da metà settimana l’anticiclone sub tropicale è presente su gran parte d’Europa e sull’Italia, garantendo tempo stabile e soleggiato, con temperature miti ma anche nebbie e foschie in pianura, con qualche gelata.

Se per giovedì 16 e venerdì 17 dicembre sull’Italia avremo ancora condizioni di tempo quasi primaverile, per sabato 18 dicembre è previsto il grande cambiamento. Già da venerdì, comunque, sui settori più orientali del Paese arriveranno le prime correnti di freddo dai Balcani. Sul versante del medio-basso Adriatico e all’estremo Sud è prevista variabilità con qualche fenomeno. Al Nord e sulle regioni tirreniche prevale invece il bel tempo.

Poi, nel weekend, come annuncia 3bmeteo, arriverà dalla Russia un’ondata di aria gelida che colpirà inizialmente il Sud Italia e sui versanti adriatico meridionale e ionico. Si verificherà un brusco calo delle temperature, con piogge sulle coste e nevicate sui rilievi, fino a quote collinari. Il maltempo colpirà soprattutto Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia orientale. Mentre sul resto d’Italia prevarrà ancora l’anticiclone. Nel corso del weekend la massa di aria fredda risalirà fino al Centro Italia.

Sul Nord Italia e sulle regioni tirreniche, tuttavia, dominerà ancora l’anticiclone che assicurerà tempo stabile, soleggiato e mite, anche se con nebbie e foschie in pianura, accompagnate sempre da gelate.

Previsioni in dettaglio

Nella giornata di sabato 18 dicembre al Nord Italia prevarrà tempo stabile ma con nebbie, anche fitte, e gelate al mattino sulla Pianura Padana. Più soleggiato sulle Alpi, le Prealpi e la Liguria. Mentre al Centro il tempo sarà variabile, con tempo stabile sul Tirreno e più instabile sul medio Adriatico con piogge sparse in Abruzzo e nevicate anche a quote collinari. Tempo più soleggiato sulle altre regioni. Al Sud nubi irregolari su Molise, Puglia, Basilicata, Appennino campano e Calabria, con piogge sparse e nevicate fino in collina. Più soleggiato sul resto del Tirreno. Le temperature saranno stabili al Nord e in calo al Centro e soprattutto al Sud. Venti tesi e mari mossi.

Per domenica 19 dicembre sono previste nebbie insistenti e gelate al mattino sulla Pianura Padana. Tempo ancora soleggiato su Liguria, Alpi e Prealpi. Al Centro, il tempo sarà ancora variabile in Abruzzo, con qualche sporadica nevicata in collina. Tempo soleggiato altrove. Al Sud il tempo sarà variabile al mattino ancora su Molise, Puglia, Basilicata, Appennino Campano, Calabria con neve anche a bassa quota, ma in miglioramento nel pomeriggio. Soleggiato sul Tirreno. Le temperature scenderanno ancora al Sud e su parte del Centro. Venti ancora tesi e mari mossi.

Leggi anche –> Meteo inverno 2021/22: il più freddo dal 2000, Natale con la neve

Aria gelida in arrivo
Meteo weekend 17-19 dicembre: ondata di gelo dalla Russia – Pixabay