Meteo Natale e Capodanno: la sorpresa della neve in città

Le previsioni meteo per i prossimi giorni di Natale e Capodanno. Che tempo farà, le temperature e la possibilità di neve in città

meteo natale
Le previsioni meteo per Natale 2021

Una sorpresa gelida e innevata sotto l’albero di Natale. E’ questa la previsione degli esperti del meteo per il periodo di Natale e Capodanno. Un sogno che si avvererà per chi sospira immaginando un Bianco Natale, un po’ meno per chi mal sopporta il freddo. Ma a quanto pare in questo inverno 2021/22 quanto mai variegato bisogna fare necessariamente i conti con cambi repentini estremi.

Così si passerà dai giorni tiepidi e soleggiati della prossima settimana a quelli più gelidi e con precipitazioni nevose della settimana di Natale. Una giravolta di temperature.

Meteo Natale e Capodanno: arriva il freddo dalla Russia

Fino a qualche tempo i meteorologi ipotizzavano un Natale tiepido per effetto dell’Anticiclone delle Azzorre affossando così i desideri di un Bianco Natale. Solo che l’Alta Pressione arriverà prima sul calendario, già a partire dalla settimana del 13 dicembre. Questo cambiamento apre le strade a nuove previsioni meteo per Natale e Capodanno.

Previsioni che si fanno sempre più affidabili e concrete mano a mano che passano i giorni. Così secondo gli esperti è plausibile che l’ondata tiepida si esaurisca a ridosso del Natale e dal 24 o dal 25 dicembre stesso arrivi dalla Russia sull’Italia un’ondata di freddo gelido.

Sulla Russia staziona infatti un’aria freddissima che innescata dalle correnti siberiane è pronta a scivolare verso ovest. Così l’Italia e parte d’Europa verrebbero investite da questo freddo. Le temperature crollerebbero subito portandosi sotto zero su buona parte del Paese.

Ma la particolare condizione meteo che potrebbe verificarsi a Natale non si esaurisce qui. Secondo gli esperti infatti, nello stesso periodo si formerebbero sul Mediterraneo dei vortici ciclonici che porterebbero precipitazioni e alimenterebbero la fase gelida. Tutto ciò avrebbe come risultato nevicate intense anche in pianura verso la fine dell’anno. Arriverebbe la neve in città, non solo al Nord dove ha già nevicato nei giorni scorsi, ma anche al Centro.

Un’ipotesi che viene presa molto seriamente in tutta Italia, anche in quelle città dove solitamente la neve si vede poco. Ad esempio a Roma è stato predisposto il piano straordinario in caso di neve.

Ci sono ancora molti condizionali in questa previsione, ma è indubbio che la fase soleggiata e stabile andrà a interrompersi proprio prima di Natale lasciando l’Italia preda di correnti e ondate fredde. Se davvero arriverà la neve questo è difficile ancora stabilirlo. Ma le sorprese a Natale sono una regola e chissà se ce la farà anche il meteo.

 

Previous articleIl paese più bello dove andare a Natale per vivere una fiaba
Next articleRyanair offerta strepitosa di Natale: voli a 5 euro!
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.