Meteo weekend 22-24 ottobre: quanto durerà il maltempo

Meteo weekend 22-24 ottobre: quanto durerà il maltempo. Le previsioni del tempo aggiornate.

meteo weekend 22-24 ottobre
Meteo weekend 22-24 ottobre: quanto durerà il maltempo (Foto di Photorama da Pixabay)

Da metà fine settimana è tornato sull’Italia il maltempo che ha portato via il clima mite, e caldo per la stagione, che abbiamo avuto con l’ottobrata favorita dall’anticiclone. Su gran parte d’Italia e soprattutto al Centro Nord sono tornati piogge e calo delle temperature. Un tempo autunnale, insomma.

Il peggioramento si è concretizzato al Nord nella giornata di giovedì 21 ottobre e in quella di venerdì si sta estendendo al resto d’Italia, soprattutto al Centro. Scopriamo in dettaglio le previsioni meteo per il weekend del 23-24 ottobre, ecco che tempo farà sull’Italia.

Leggi anche -> Meteo inverno 2021/22: Italia come la Russia, sarà record

Meteo weekend 22-24 ottobre: quanto durerà il maltempo

L’annunciato maltempo autunnale è arrivato sull’Italia, con piogge e rovesci soprattutto al Centro, dopo aver interessato il Nord nella giornata di giovedì 21 ottobre. Sul nostro Paese è in atto una perturbazione proveniente dal Nord Europa, mitigata dalle più miti correnti atlantiche.

Dopo aver raggiunto il Nord Italia già dalle prime ore di giovedì, la perturbazione si sta spostando verso Sud Est, investendo il Centro e aggiungendo anche le regioni meridionali. Come segnala 3bmeteo. I fenomeni saranno sparsi ma in alcune zone potranno essere particolarmente intensi, con rovesci e temporali forti.

Le precipitazioni più intense potrebbero colpire  le regioni tirreniche, l’Umbria, il medio Adriatico, soprattutto le Marche, e anche il Friuli. Al Nord Ovest, invece, il tempo è in miglioramento.

Nella giornata di venerdì 22 ottobre, avremo ancora una instabilità residua tra Emilia Romagna, basso Veneto e Friuli, con le ultime piogge. Un più deciso miglioramento è in atto sulle regioni di Nord Ovest, con schiarite su Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria e fino alla Lombardia. Al Centro, invece, la giornata è caratterizzata da rovesci e temporali su Toscana, Umbria, Marche e medio alto Lazio, fino alla Campania. Altrove prevale una nuvolosità irregolare.

Nelle ore successive, le piogge raggiungeranno Molise, Basilicata e alta Puglia. Previste anche piogge locali su Calabria meridionale e Sicilia meridionale. Maggiori schiarite o cieli velati altrove. Qualche pioggia sulla Sardegna nordorientale, in esaurimento nel corso del giorno. Le temperature scenderanno al Centro, in particolare sul medio Adriatico, mentre altrove saranno stabili o in leggero aumento. Potranno registrarsi anche punte di 24-25 gradi i Calabria e Puglia. I venti soffiano moderati. I mari sono mossi.

Previsioni in dettaglio per il weekend

Nel weekend di sabato 23 e domenica 24 ottobre, contrariamente alle prime tendenze meteo, è previsto un ulteriore peggioramento del tempo per effetto di un ciclone mediterraneo che colpirà in particolare il Centro Sud.

La situazione è ancora in evoluzione. Il vortice mediterraneo di bassa pressione, che si formerà tra sabato e domenica, potrà colpire alcune regioni dell’Italia meridionale, in particolare la Calabria e la Sicilia ionica, e la Sardegna meridionale. Le zone colpite dipenderanno dalla posizione del ciclone, che sarà alimentato da correnti umide provenienti dal Mar Libico. Piogge e temporali potranno essere molto intensi, in particolare nella giornata di domenica.

Per la giornata di sabato 23 ottobre, il tempo sarà abbastanza stabile al Nord, con cieli sereni o poco nuvolosi. Tempo più nuvoloso, con possibili piogge sull’Emilia al confine con la Toscana e sulla bassa Romagna. Al Centro avremo nuvolosità irregolare, in particolare sul Lazio, Umbria e sul medio versante Adriatico, dove sarà possibile qualche fenomeno. Tra la Sardegna meridionale, la Sicilia orientale, la Calabria ionica e il Salento sono previste deboli piogge. Un anticipo del peggioramento atteso per domenica.

Per domenica 24 ottobre, infatti, le previsioni annunciano temporali intensi sulla Sardegna meridionale e orientale, poi nel corso della giornata anche su Sicilia e Calabria ionica, fino al Salento. Le precipitazioni saranno più intense tra Sicilia e Calabria. Sulle altre regioni meridionali il tempo sarà prevalentemente nuvoloso con possibili piogge deboli tra alta Puglia, Basilicata e Campania. Al Centro Nord, invece, si avrà tempo più stabili con schiarite, salvo qualche annuvolamento o velature tra Toscana, Umbria e Lazio.

Leggi anche –> Quando torna l’ora solare 2021: data e come spostare le lancette

meteo italia perturbazione
Meteo in Italia: perturbazione con temporali (Foto di István Asztalos da Pixabay)