Meteo in Italia: perturbazione con temporali e neve

Meteo in Italia: perturbazione con temporali e neve. Ecco le previsioni del tempo aggiornate.

meteo italia perturbazione
Meteo in Italia: perturbazione con temporali e neve (Foto di István Asztalos da Pixabay)

Il tempo autunnale è arrivato in Italia già da diversi giorni. Dopo il caldo estivo di fine settembre e i primi temporali autunnali, purtroppo anche con danni in varie zone d’Italia, a inizio ottobre, a metà del mese ci ritroviamo con un tempo quasi invernale. Dalle maniche corte e al cappotto.

Nel giro di pochi giorni, infatti, le temperature sono precipitate, a causa di un’ondata di aria fredda che ha raggiunto l’Italia, in particolar modo le regioni adriatiche. Sull’Italia è arrivata tra martedì e mercoledì una nuova perturbazione che sta portando piogge, temporali e rovesci sulle regioni adriatiche e quelle meridionali, con neve in Appennino. Di seguito le previsioni del tempo aggiornate.

Leggi anche –> Meteo ottobre, altro che autunno è subito inverno: crollo di 10 gradi!

Meteo in Italia: perturbazione con temporali e neve

Pioggia, freddo e neve. L’autunno è a pieno regime, anzi è quasi inverno. Dall’inizio della settimana, infatti, abbiamo assistito a un deciso cambiamento del tempo, con un brusco calo delle temperature e l’arrivo nuove piogge e temporali.

Come spiega 3bmeteo, un fronte perturbato proveniente dall’Artico ha scavalcato le Alpi e sta portando tempo instabile al Sud e su parte dell’Adriatico, con aumento dei fenomeni e calo delle temperature. Piove e fa freddo e sui rilievi è tornata la neve. La perturbazione ha saltato il Nord Italia e le regioni dell’alto Tirreno, dove il tempo è più stabile e soleggiato, salvo qualche pioggia sull’Emilia.

La corrente di aria fredda sta portando temporali, anche intensi, su Romagna e Marche, anche con grandinate, specialmente nelle zone di Ravenna e Fano. I rovesci hanno raggiunto anche le zone interne della costa abruzzese.

Anche il Sud Italia è colpito dal maltempo, in particolare le regioni del basso Tirreno. Sono in corso rovesci e temporali, anche intensi, tra Calabria e Sicilia settentrionale, con attenuazione dei fenomeni sulla Sicilia tra pomeriggio e sera. Mentre nelle ore successive sono previsti rovesci anche su Basilicata e Puglia. Piove anche sulla Sardegna, in particolare la zona tirrenica, ma con fenomeni che diminuiranno verso sera.

L’ondata di maltempo ha portato a un deciso calo delle temperature e nevicate sugli Appennini anche sotto quota 1500 metri. Nel frattempo, è nevicato anche sulle Alpi, in particolare in Trentino Alto Adige, dove la Valle Aurina questa mattina si è svegliata imbiancata dai 1000 metri. Niente neve, invece, al valico del Brennero, dove il tempo  asciutto e il traffico stradale è regolare.

Sull’Italia le temperature sono in calo, mentre i venti soffiano tesi da Nord Est.

Previsioni per la fine della settimana

Per la giornata di giovedì 14 ottobre, il tempo sarà ancora stabile al Nord e migliorerà al Centro sul versante Adriatico. Invece il maltempo insisterà ancora al Sud.

Su quasi tutte le regioni settentrionali, i cieli saranno soleggiati, salvo qualche innocua nube di passaggio nei pressi delle montagne. Al Centro ci sarà ancora qualche nube residua sulle regioni del medio Adriatico ma senza fenomeni e con schiarite dal pomeriggio. Sulle altre regioni centrali prevarrà il sole. Il tempo, invece, sarà ancora instabile al Sud, specialmente tra Calabria, Sicilia e Salento, dove sono attesi rovesci. I fenomeni, comunque, si attenueranno in serata. Altrove il tempo sarà più stabile e soleggiato. Le temperature saranno stabili al Centro e al Sud, con valori massimi tra i 15-16 e i 20-21 gradi; mentre saranno in lieve calo al Nord, con massime tra i 15 e i 19 gradi.

Nel weekend il tempo dovrebbe migliorare, con un tentativo di rimonta dell’anticiclone, ma è prevista comunque una residua variabilità.

Leggi anche –> Quando torna l’ora solare 2021: data e come spostare le lancette

meteo 30 settembre temporali
Meteo in Italia: temporali e neve (Foto Pixabay)