Giornate Europee del Patrimonio 2021: gli eventi in programma

Giornate Europee del Patrimonio 2021: gli eventi in programma. Tutte le informazioni utili.

giornate europee patrimonio 2021
Giornate Europee del Patrimonio 2021: gli eventi in programma (Complesso Monumentale di san Michele a Trastevere, Roma. Foto di Lalupa, CC BY-SA 3.0, Wikimedia Commons)

Tornano le Giornate Europee del Patrimonio 2021, con ingresso nei musei statali a 1 euro. Per promuovere la partecipazione agli eventi culturali e la conoscenza del patrimonio storico e artistico di tutti i cittadini europei. L’iniziativa si svolge nel weekend di sabato 25 e domenica 26 settembre.

Tanti eventi sono in programma in tutta Italia, con visite guidate, aperture straordinarie, incontri, spettacoli e tanto altro. Il tema di quest’anno è “Patrimonio culturale: TUTTI inclusi!“. Ecco cosa bisogna sapere.

Leggi anche –> Terme di Caracalla di notte: tornano visite guidate e spettacoli

Giornate Europee del Patrimonio 2021: gli eventi in programma

Da non perdere nel weekend di sabato 25 e domenica 26 settembre l’appuntamento con le Giornate Europee del Patrimonio (European Heritage Days), la manifestazione culturale più estesa e partecipata d’Europa, promossa dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea.

Nelle due giornate dell’iniziativa sono promosse visite guidate, aperture straordinarie, incontri, spettacoli e iniziative digitali che si terranno nei musei e nei luoghi della cultura statali e non. Inoltre, per sabato sera sono previste aperture straordinarie dei musei statali con ingresso al costo simbolico di 1 euro (escluse le gratuità previste per legge).

Il tema dell’edizione di quest’anno delle Giornate Europee del patrimonio è: “Patrimonio culturale: TUTTI inclusi!“. Il teme vuole proporre una riflessione sulla partecipazione al patrimonio culturale estesa a tutti i cittadini, includendo ogni fascia d’età, gruppi etnici, minoranze presenti sul territorio e persone con disabilità. Lo slogan “Patrimonio culturale: TUTTI inclusi!” è la traduzione dell’inglese “Heritage: All inclusive“, scelto dal Consiglio d’Europa e condiviso dai Paesi aderenti alla manifestazione.
Per saperne di più: www.europeanheritagedays.com/Shared-Theme

Eventi GEP 2021

Gli eventi e appuntamenti delle Giornate Europee del Patrimonio 2021 (GEP 2021) sono costantemente aggiornati sul sito web del Ministero della Cultura, tra eventi diurni ed aperture serali. Inoltre, saranno pubblicati sul sito europeo degli European Heritage Days e sui canali istituzionali dei singoli musei.

Tra gli appuntamenti da non perdere, segnaliamo l’apertura straordinaria del Complesso di San Michele a Roma, sabato 25 settembre, dalle ore 19.00 alle ore 23.00. Il pubblico potrà accedere all’edificio con visite guidate, organizzate dal personale del Ministero della Cultura. Informazioni: musei.beniculturali.it/notizie/notifiche/apertura-straordinaria-del-complesso-di-san-michele-a-roma-sabato-25-settembre-2021

Sempre a Roma, al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia sono in programma due giorni di conferenze, laboratori, visite guidate, aperture straordinarie di luoghi solitamente chiusi al pubblico come il Ninfeo, la Sala dello Zodiaco e Villa Poniatowski, poi il concerto (il 25 sera) “La vigna di papa Giulio e il Palestrina” a cura di Musicaimmagine. Inoltre, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, il Museo proporrà “Festa Etrusca! La Storia si racconta“, il primo festival archeostorico dedicato all’archeologia e alla storia.

Scalone di Palazzo Reale a Napoli (Di Armando Mancini. CC BY-SA 2.0 via Wikicommons)

A Palazzo Reale di Napoli sabato 25 si terrà l’apertura straordinaria dell’Appartamento Storico (dalle 20.00 alle 23.00 con biglietto di 1 euro) e anteprima dello Short film About Almost Home, dedicato all’installazione “Almost Home – The Rosa Parks House Project” di Ryan Mendoza, presso il Cortile d’Onore alle ore 19.30. Nelle Sale Pompeiane del Palazzo, partirà in anteprima il cantiere aperto sul restauro de Il battesimo di Cristo di Cesare Turco, proveniente dalla Chiesa di Santa Maria delle Grazie a Caponapoli.

In programma a Milano aperture serali a alla Pinacoteca di Brera e al Museo del Cenacolo Vinciano, sabato 25 settembre. Mentre al Duomo si terranno visite speciali per bambini e famiglie.

Ricco il programma di eventi a Firenze. Agli Uffizi, la Galleria delle Statue e delle Pitture sarà aperta sanato 25 dalle 19 alle 22 (costo 1 euro). Mentre sia sabato che domenica si potrà visitare su prenotazione l’Appartamento della Duchessa di Aosta, al secondo piano dell’ex reggia di Palazzo Pitti (qui si terranno anche visite con il supporto di un’interprete in Lingua dei Segni Italiana, in occasione della Settimana Internazionale delle Persone Sorde) e il Museo delle Porcellane, situato nel cuore del Giardino di Boboli, all’interno della Palazzina del Cavaliere.

Infine, da non perdere assolutamente il weekend al Castello Scaligero di Sirmione: oltre all’apertura straordinaria, sono previste visite speciali alla darsena, chiusa dall’inizio della pandemia, con un appuntamento dedicato a Dante, domenica pomeriggio, con una lettura dantesca in darsena a cura di Mirco Cittadini. La darsena sarà aperta per la prima volta con ingresso dall’acqua (dal cancello a lago) e il pubblico potrà assistere all’evento in canoa.

Modalità di visita

Tutti gli eventi si svolgeranno nel rispetto della normativa vigente i tema di sicurezza e prevenzione anti-Covid. Ogni sito fornirà le indicazioni necessarie per l’accesso e per assicurare il rispetto delle norme sulla tutela della salute del personale e dei visitatori e sul distanziamento. Ricordiamo che per accedere ai musei e luoghi di cultura serve il Green pass.

Si possono seguire le iniziative delle Giornate Europee del Patrimonio 2021 anche sui canali social di museitaliani e EHDays.

Gli hashtag ufficiali per seguire la manifestazione sono: #GEP2021 #EuropeanHeritageDays #museitaliani #patrimonioculturaletuttiinclusi

Per ulteriori informazioni e iscrizioni: musei.beniculturali.it/notizie/notifiche/tornano-le-giornate-europee-del-patrimonio-gep-2021

Leggi anche –> Mostre a settembre: dove andare e cosa vedere

Giornate Europee del Patrimonio 2021: gli eventi in programma