Meteo weekend 3-4 luglio: attenzione a tempeste e grandine

Meteo weekend 3-4 luglio: attenzione a tempeste e grandine. Le previsioni del tempo.

meteo weekend 3-4 luglio
Meteo weekend 3-4 luglio: attenzione a tempeste e grandine (Foto di Andrei Stroca da Pixabay)

Il gran caldo dei giorni scorsi è già in attenuazione da metà settimana. Il tempo si mantiene stabile su gran parte d’Italia ma sono in arrivo temporali e tempeste con grandine abbondante. È il contrasto tra il caldo afoso e le temperature più fresche portate da una perturbazione in arrivo che colpirà il Nord e una parte del Centro.

Ecco tutto quello che bisogna sapere con le previsioni del tempo aggiornate per il weekend di sabato 3 e domenica 4 luglio.

Leggi anche –> Meteo estate 2021: quando farà più caldo a luglio, agosto e settembre

Meteo weekend 3-4 luglio: attenzione a tempeste e grandine

Il secondo giorno del mese di luglio si è aperto con tempo stabile sull’Italia ma anche con l’arrivo dei primi fenomeni che caratterizzeranno il weekend del 3-4 luglio. Come annuncia 3bmeteo, infatti, una saccatura si bassa pressione presente sull’Europa centrale, e parte di quella orientale, alimenterà una perturbazione che nelle prossime ore si sposterà a Sud delle Alpi fino alla dorsale appenninica.

Sono attesi, dunque, piogge e rovesci, anche temporali, sulle Alpi di Nord-Est e fino ali Appennini settentrionali. Sul resto d’Italia, invece risalirà l’altra pressione dall’Europa sud-occidentale, che porterà tempo stabile e soleggiato.

La giornata di venerdì 2 luglio è iniziata con le prime piogge in Veneto e soprattutto con rovesci e temporali su Alpi e Prealpi centro-orientali, fino alle zone pedemontane delle province di Brescia e Bergamo. Le precipitazioni si estenderanno alle pianure di Veneto e Friuli Venezia Giulia, fino alle coste dell’alto Adriatico. Mentre nel pomeriggio sono attesi temporali sull’Appennino tosco-emiliano. Le piogge raggiungeranno anche zone più a sud della dorsale appenninica, fino all’entroterra delle Marche. Altri rovesci sulla dorsale sono previsti sull’Appennino tra Campania e Basilicata. Sul resto d’Italia prevale il tempo stabile, con cieli sereni o poco nuvolosi. Le temperature sono in calo al Sud.

Previsioni per il weekend

Nel weekend di sabato 3 e domenica 4 luglio, anche se il bel tempo sarà ancora prevalente su gran parte d’Italia, sono previsti rovesci e temporali forti con grandinate violente. Delle vere e proprie tempeste, confinate però ad alcune regioni. Queste condizioni di maltempo saranno portate da perturbazioni in arrivo dall’Atlantico. Le correnti umide occidentali formeranno due fronti che colpiranno le zone del Nord Italia.

Un primo fronte perturbato è atteso per sabato 3 luglio, quando si manifesteranno nuovi temporali sulle Alpi occidentali che raggiungeranno anche le Alpi centro-orientali e la Pianura Padana. Alla sera i fenomeni si concentreranno sulle Alpi orientali. Rovesci sono previsti sulle pianure del Piemonte occidentale e di quelle medio-alte della Lombardia. Nella notte pioverà anche sulle pianure di Veneto e Friuli Venezia Giulia.

Sul resto d’Italia il tempo sarà più stabile e soleggiato o con cieli parzialmente nuvolosi. Più coperto sull’Appennino, con qualche pioggia locale tra Campania e Basilicata. Le temperature aumenteranno leggermente al Centro-Nord.

Per domenica 4 luglio è previsto l’arrivo dell’altro fronte perturbato atlantico. Il peggioramento sarà maggiore e interesserà sempre le regioni settentrionali, con sconfinamenti verso l’Appennino.

Nelle prime ore di domenica i temporali cesseranno o si attenueranno al Nord-Est, tra Veneto e Friuli Venezia Giulia. Anche sulle altre regioni del Nord il tempo migliorerà, con cieli parzialmente nuvolosi o nuvolosi e cieli velati o poco nuvolosi al Centro-Sud. Nel corso della giornata, tuttavia, il tempo peggiorerà, a partire dalle Alpi dove sono attesi nuovi forti temporali.

Piogge e rovesci colpiranno tutto l’arco alpino e raggiungeranno velocemente la Pianura Padana. I fenomeni si intensificheranno, causando veri e propri nubifragi e forti grandinate sulle zone sopra il Po e sul Triveneto. Le piogge raggiungeranno anche la Liguria. In serata, il tempo migliorerà al Nord-Ovest, con le piogge che si attenueranno, accompagnate da schiarite.

Il tempo sarà variabile sulle regioni centrali, con annuvolamenti e stratificazioni alte, soprattutto sull’Appennino, dove nel pomeriggio sono attesi rovesci e temporali. Il tempo sarà più stabile e soleggiato al Sud. Le temperature scenderanno al Nord e sull’alto Tirreno, mentre saliranno al Sud e sull’Adriatico, con caldo in Puglia.

Leggi anche –> Covid, risalgono i contagi in Europa: allarme OMS

meteo weeekend 5-6 giugno
Meteo weekend 5-6 giugno, caldo e temporali (Foto di Thomas B. da Pixabay)