Bebe Vio in vacanza rifa la scena cult di Tre Uomini e una gamba: fan impazziti

Bebe Vio ha postato su instagram le foto e le stories della sua vacanza a Palma di Mallorca. E i fan sono impazziti

Bebe Vio maiorca vacanza
Bebe Vio, 24 anni. In vacanza a Maiorca ha condiviso le foto sui social

Bebe Vio, la giovane schermitrice vincitrice di innumerevoli ori olimpici e mondiali, è una forza della natura. Lo dice chi la conosce bene, ma anche tutti i suoi fan che la seguono numerosi su istagram. Bebe, 24 anni, condivide infatti moltissimo della sua vita sui social comprese le foto della sua vacanza a Palma di Maiorca che hanno fatto impazzire i suoi follower.

Le foto di Bebe Vio in vacanza a Maiorca

Con la possibilità finalmente di poter viaggiare all’estero – da oggi per andare in Spagna basta il Green Passa –  e dopo essersi vaccinata, come da foto condivisa sui social, Bebe Vio con alcuni suoi amici è volata alla volta di Palma di Maiorca.

Sole, mare, aperitivi sulla spiaggia e luoghi incantevoli. Bebe ha documentato su instagram le sue giornate di vacanza accompagnate da quell’ironia che la contraddistingue. Per vederle fra le stories c’è l’album Palma.

Così con i suoi amici in spiaggia hanno ricreato il set di una iconica scena del film di Aldo, Giovanni e Giacomo ‘Tre Uomini e una gamba’ e questa volta a fare da pali della porta c’erano le protesi delle gambe di Bebe. Oppure con un sua amica ha imitato gli influencer che fanno le stories tendendo il braccio di qualcuno fuori campo. Ma questa volta il braccio rimane in mano perché è la protesi di Bebe.

E poi ci sono le foto dei bellissimi posti di Palma di Maiorca e le emozionanti didascalie. Come l’ultima scattata poco prima della ripartenza per l’Italia accompagnata dalla frase: “Certi posti ti riempiono gli occhi. Certe persone il cuore”. Parole toccanti di una ragazza dalla forza contagiosa e una campionessa che siamo pronti a tifare alle Olimpiadi.

 

Dove è stata in vacanza Bebe Vio, Palma di Maiorca: dove si trova e cosa vedere

Le isole Baleari di fronte alla costa di Barcellona sono una delle mete più amate. Le sue isole – Ibiza, Maiorca, Minorca e Formentera – offrono un mare da sogno, spiagge bellissime e una scalmanata movida. Non a caso ogni estate milioni di giovani arrivano qui per passare una vacanza scatenata.

Ma queste isole offrono anche luoghi più tranquilli – sì, perfino Ibiza – per un turismo familiare e romantico.

Maiorca, l’isola dove è stata in vacanza Bebe, è l’isola più grande e quella con la maggior varietà di sistemazioni e possibilità di vacanza. Palma di Maiorca, il capoluogo dell’isola, è una cittadina con uno splendido borgo caratteristico e romantico, una cattedrale sul mare e un lungomare carico di locali.

Nei dintorni si trovano località sia località solo per under 30 – e preferibilmente britannici o tedeschi – come Magaluf e posti che sono oasi di tranquillità come Soller. La scelta è davvero ampia a Maiorca con località che sono un buon compresso come la stessa Palma o Alcudia.

Le spiagge di Palma di Maiorca 

Maiorca ha incantevoli villaggi nell’interno che meritano una visita come Manacor e luoghi spettacolari come le Grotte del Drago, delle grotte sotterranee con un grande lago, ma è indubbio che una delle ragioni per andare in questa isola delle Baleari è il mare. Maiorca offre spiagge bellissime e panorami mozzafiato.

La costa specie quella del sud è un susseguirsi di cale e rocce a picco sul mare. Le calette sono incastonate fra il verde rigoglioso della vegetazione, di fronte a un mare color turchese.

Per arrivare a molte di queste cale è necessario camminare lungo dei sentieri immersi nella macchia mediterranea, altre sono raggiungibili solo via mare, altre ancora hanno comode strade e magari ospitano meravigliosi hotel.

Fra le spiagge e le cale più belle di Maiorca c’è Cala del Moro, Playa de Cala Pi, dove ha scattato la foto Bebe Vio, Cala Mondragò, Cala Agulla e poi le spiagge più grandi come Es Trenc.

bebe-vio-maiorca-vacanza
Una delle spiagge belle di Maiorca è Cala del Moro

Una vacanza a Maiorca a giugno come ha fatto Bebe Vio è anche economicamente sostenibile. I prezzi dei voli e degli hotel sono infatti ancora molto contenuti. E le spiagge sono delle oasi di bellezza senza folla.

 

Previous articleGiornata Mondiale degli Oceani: le frasi più belle da inviare su Whatsapp
Next articleIl ponte tibetano più lungo del mondo sarà in Lombardia
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.