Meteo in Italia: quando finisce il freddo?

Previsioni meteo in Italia: quando finisce il freddo e arriva il caldo? Cosa dobbiamo aspettarci.

meteo italia freddo
Meteo freddo e pioggia (Foto di Dimitris Vetsikas da Pixabay)

Quella che sta volgendo al termine è stata un’altra settimana di maltempo, con piogge e rovesci e freddo, con temperature sotto la media stagionale.

Non più il gelo invernale di inizio mese e con abbondanti nevicate in montagna, ma ancora un clima rigido e anomalo per il periodo. Le previsioni continuano a dare ancora precipitazioni, con temporali e grandinate al Centro Nord. Come è accaduto durante questa settimana, l’Italia continua ad essere divisa in due, con maltempo al Nord e al Centro e tempo più stabile al Sud.

Anche se continuano le piogge, portate da una nuova perturbazione, migliora la situazione sul fronte delle temperature. Quasi ovunque sono in aumento, eccetto al Nord ma ancora per poco. Poi, come già annunciato, a maggio arriverà il caldo estivo, con temperature massime fino a 30 gradi. Ecco cosa dobbiamo aspettarci nelle prossime ore.

Leggi anche –> Colori Regioni dal 26 aprile: quasi tutta Italia in giallo, Sardegna in rosso

Meteo in Italia: quando finisce il freddo? Le previsioni

Mentre i meteorologi annunciano un maggio infuocato e un’estate bollente, a fine aprile siamo ancora a fare i conti con il freddo. Fortunatamente sono gli ultimi giorni o le ultime ore, dopo un’altra settimana segnata dalle piogge e dalle temperature rigide. Non avremo vie di mezzo, però, dal freddo quasi invernale, con termosifoni ancora accesi a fine aprile, verremo catapultati direttamente in estate.

Nel frattempo, è in arrivo sull’Italia una nuova perturbazione, che ha iniziato a manifestarsi già al Nord su Lombardia, Emilia Romagna e regioni di Nord Est con piogge e rovesci brevi. Condizioni di instabilità che arriveranno anche al Nord Ovest e al Centro. I fenomeni interesseranno in particolare le regioni tirreniche e la Sardegna, anche se deboli e discontinui.

Nel pomeriggio di giovedì 29 aprile, la perturbazione porterà una instabilità diffusa al Centro Nord, con rovesci e temporali, anche intensi. Localmente i temporali potranno essere accompagnati anche da grandinate. Come annuncia 3bmeteo. Invece, al Sud il tempo sarà ancora stabile, disturbato solo da qualche nube sparsa e banco di nebbia in Puglia, ma caratterizzato prevalentemente da ampie schiarite e clima mite. Le temperature saranno in leggero calo al Centro-Nord e stabili al Sud.

Nella giornata di venerdì 30 aprile, il tempo sarà ancora instabile al Nord, con rovesci soprattutto su Alpi e Prealpi. Sarà invece più variabile al Centro, con nubi irregolari e piogge deboli sulla Toscana. Mentre al Sud continuerà il tempo stabile, con l’arrivo del caldo quasi estivo. Le temperature saranno in lieve aumento al Nord, saliranno anche al Centro, mentre al Sud avranno un rialzo netto.

Arrivo del caldo

Con il mese di maggio, invece, è prevista la prima vera ondata di caldo estivo, con temperature massime fino a 30 gradi e anche superiori. Il netto aumento delle temperature sarà portato da aria calda in arrivo dal Nord Africa e inizialmente coinvolgerà solo il Sud Italia. Al Nord e al Centro, infatti, sarà presente ancora maltempo che terrà lontano l’anticiclone e il caldo.

Secondo la tendenza meteo, nel weekend del 1° e 2 maggio il tempo peggiorerà ancora al Nord e al Centro, con piogge e temporali diffusi soprattutto al Nord Ovest e sulle regioni centrali tirreniche. Una condizione che provocherà un nuovo abbassamento delle temperature, anche se modesto, ma sulle regioni di Nord-Ovest potranno scendere anche sotto la media. Le temperature, invece, saranno nella media in Sardegna e al Centro Italia, con possibili valori massimi più alti nel Lazio.

Il Sud, invece, sarà caratterizzato dal caldo estivo, con valori decisamente sopra la media, con punte di 30 gradi e anche sopra in Puglia, Calabria, Sicilia e Campania.

Leggi anche –> Meteo estate 2021: sarà rovente. Le previsioni per ogni mese

Meteo con pioggia  (Foto di Giulia Marotta da Pixabay)