Isola Budelli come arrivare e raggiungere la spiaggia rosa

L’isola di Budelli si trova nell’Arcipelago dell’isola della Maddalena, si può raggiungere solo via mare. Coma fare per visitare questa meravigliosa isola

isola budelli
Cosa vedere e come arrivare a Budelli e raggiungere la Spiaggia Rosa

La Sardegna offre alcune delle spiagge più belle del mondo, vanta un mare dai colori straordinari e una natura rigogliosa. E una delle zone più spettacolari della regione in cui vi sembrerà di essere davvero in un paradiso terrestre è l’Arcipelago della Maddalena. Qui poi si trova un’isola speciale, l’isola di Budelli, con una spiaggia particolare e unica, la spiaggia rosa.

L’isola è parte del Parco Nazionale de La Maddalena, della riserva marina ed è un’area completamente protetta e tutelata. L’isola offre spiagge incantevoli, ma ovviamente nessuna sistemazione. C’è solo la casa del guardiano che vive sull’isola da 32 anni.

Per arrivare all’isola di Budelli dovrete partecipare a un tour delle isole o noleggiare un’imbarcazione. Per raggiungere la spiaggia rosa invece la questione è più complicata: la spiaggia è completamente off limits.

Come visitare l’Isola di Budelli

L’isola di Budelli è ovviamente raggiungibile solo via mare. Ci si può arrivare partendo dal porto dell’isola della Maddalena, l’isola più grande dell’arcipelago, da Porto Palau, dalla Costa Smeralda e da Santa Teresa di Gallura.

mappa maddalena
Per arrivare all’isola di Budelli si parte da Palau e si arriva a La Maddalena

L’isola di Budelli è sotto la tutela di vincoli paesaggistici quindi non potrete piazzare il vostro ombrellone sulla spiaggia, né buttare l’ancora della vostra barca, né calpestarne l’arenile. Potrete ammirare questa bellezza solo da lontano accompagnati da una guida del parco che vi farà da vedere da debita distanza i suoi colori mozzafiato.

Come raggiungere l’isola: tour e imbarcazioni private

Il modo più facile ed economico per arrivare a Budelli è con le escursioni organizzate che partono da Palau, dalla Maddalena o dalla Costa Smeralda. Potrete scegliere fra diversi tour che coinvolgono tutte le isole e che offrono anche pranzo a bordo, o con imbarcazioni più piccole che vi portano solo in alcune isole come Budelli e Spargi.

Le escursioni vi porteranno a vedere i posti più belli dell’arcipelago e si fermeranno per farvi fare il bagno. I costi si aggirano sui 50 euro, vi basterà andare al porto per trovare molte compagnie che propongono tour con traghetti o piccole navi.

L’alternativa per raggiungere l’isola di Budelli è noleggiare un’imbarcazione privata ma dovrete chiedere i permessi all’Amministrazione del Parco. Inoltre dovrete stare attenti a dove fermarvi in quanto ci sono limiti di navigazione.

Budelli e le spiagge da vedere
La mappa dell’isola di Budelli e le spiagge da vedere

Cosa vedere all’isola di Budelli

La costa dell’isola misura di 12 chilometri dove si alternano scogliere di granito che si tuffano in acqua, ricca vegetazione mediterranea e piccole calette di sabbia bianca e acqua cristallina.

La spiaggia più famosa è la spiaggia Rosa, a Cala Roto, ed è una spiaggia completamente sotto tutela. La particolarità di questo arenile è la sua colorazione: rosa per l’appunto. Questa è dovuta ai minuscoli resti di un microrganismo che vive in conchiglie e gusci.

spiaggia rosa di Budelli
La spiaggia rosa di Budelli come si raggiunge

Negli anni passati il turismo selvaggio e incontrollato ha rovinato questo delicato ecosistema: le persone erano solite portarsi via per ricordo un po’ di sabbia rosa. Hanno così saccheggiato l’arenile che ha ora bisogno di tempo per riformarsi.

La spiaggia rosa non è raggiungibile nemmeno a nuoto. Le barche non possono ancorarsi e si può solo ammirare da lontano.

Una delle altre baie più belle e inaccessibili dell’Isola di Budelli è la spiaggia del Cavaliere: sabbia bianca, guarnita da rocce color rosa e oro, con il verde della macchia mediterranea, i profumi del ginepro e un mare celeste. Questa meraviglia è detta anche manto della Madonna. La si può ammirare da lontano, ancorando la barca in punti delimitati.

Le altre spiagge sono Cala Piatto, Cala Cisternone e Cala di Trana autentiche meraviglie. A parte la casa del custode non ci sono altre costruzioni sull’isola, né altri abitanti. Un paradiso per gli animali.

Qui infatti trovano riparo aironi, folaghe e germani. Ma anche sott’acqua lo spettacolo non è da meno. Questo tratto di mare è infatti una meraviglia per gli amanti dello snorkeling e per i sub.

isola budelli spiagge
Le bellezze di Budelli si possono vedere solo da lontano

Anche se non ci si può sdraiare sulle sue meravigliose spiagge vale la pena arrivare all’isola di Budelli e ammirare la straordinaria bellezza di questa isola.

 

 

 

Previous articleIsola Budelli, il guardiano solitario sfrattato dopo 32 anni
Next articleSan Marino, abolito anche il coprifuoco: le regole per entrare
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.