Meteo weekend 26-28 marzo: tempo primaverile con qualche pioggia

Meteo weekend 26-28 marzo: tempo primaverile su tutta Italia, ma con qualche pioggia. Le previsioni per la Domenica delle Palme.

meteo weekend 26-28 marzo
Meteo primavera (Foto di Lutz Peter da Pixabay)

Finalmente, dopo il freddo e la neve dei giorni scorsi, sull’Italia è arrivato un tempo pienamente primaverile. Merito dell’anticiclone che è tornato ad espandersi sul Mediterraneo e sulla nostra Penisola, portando sole e temperature miti.

I prossimi giorni e il weekend della Domenica delle Palme del 28 marzo saranno caratterizzati da tempo in prevalenza stabile, ma con qualche eccezione al Nord-Ovest e sulle regioni tirreniche, dove sono previste piogge. Mentre qualche nuvolosità sparsa e stratificazione alta potranno manifestarsi su varie zone d’Italia, in particolare al Centro Italia.

Scopriamo le previsioni del tempo per i prossimi giorni. Ecco cosa ci aspetta.

Leggi anche –> Estate 2021: dove si potrà andare in vacanza

Meteo weekend 26-28 marzo: tempo primaverile con qualche pioggia, le previsioni in Italia

L’anticiclone in arrivo dall’Europa occidentale sta spazzando via gli ultimi residui di maltempo invernale, ancora presenti su parte del Sud Italia, portando finalmente un clima pienamente primaverile, con cieli soleggiati e temperature miti.

Nelle prossime ore, il tempo si stabilizzerà un po’ ovunque, ma con qualche eccezione. Alcune infiltrazioni di aria umida provenienti dall’Atlantico riusciranno a superare la barriera dell’anticiclone e raggiungere l’Italia. Sulle regioni nordoccidentali e tirreniche arriveranno nubi e qualche pioggia. Il tempo, invece, sarà più soleggiato sulle regioni adriatiche e al Sud, con temperature in aumento. Come annuncia 3bmeteo.

La giornata di giovedì 25 marzo è quella di passaggio definitivo dell’Italia al bel tempo. I cieli sono prevalentemente soleggiati sulle regioni del Centro-Nord. Unica eccezione la Liguria, interessata da annuvolamenti. Al Sud, tra Calabria e Sicilia sono n esaurimento le ultime piogge della scorsa perturbazione, ma con tempo in miglioramento. Altrove il tempo sarà asciutto, con schiarite sul Salento. Le temperature massime sono in rialzo, con punte fino ai 18-19° C.

Anche per la giornata di venerdì 26 marzo è previsto tempo in prevalenza soleggiato, salvo qualche annuvolamento con piogge al Nord-Ovest e qualche nebbia al mattino. Le nubi che dal giorno prima erano presenti sulla Liguria raggiungeranno anche l’alta Toscana e poi alcuni tratti della Pianura Padana e le Alpi centro-occidentali. Sono previste alcune piogge locali tra Levante ligure e alta Toscana. Sulle altre regioni sarà prevalente il bel tempo, salvo qualche annuvolamento sparso sulla Calabria ionica. Altri passaggi di nubi irregolari sono attesi al Centro, tra Umbria, Lazio, Campania e zone interne d’Abruzzo. Al mattino, invece, sono previste nebbie o nubi basse sulle valli della Toscana orientale, sulle Marche e l’alto Lazio. Le temperature aumenteranno sulle regioni adriatiche e al Sud Italia.

Leggi anche –> Dantedì: il 25 marzo Giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri

Primavera (Foto di Cuong Doan su Unsplash)

Previsioni meteo per il weekend delle Palme

Il weekend della Domenica delle Palme del 28 marzo sarà caratterizzato ancora dal bel tempo, ma con qualche variabilità su Nord e parte del Centro Italia. Tratti di temo instabile saranno portati dalle infiltrazioni umide di origine atlantica che causeranno qualche disturbo in più.

Il tempo peggiorerà al Nord-Ovest già dalla mattina di sabato 27 marzo, con addensamenti di nuvole e fenomeni che si sposeranno verso Est, causando anche un lieve calo delle temperature massime. Parte di questa instabilità interesserà anche le regioni del Centro, con annuvolamenti e qualche fenomeno sparso. Per domenica 28 marzo, invece, è previsto un nuovo rafforzamento dell’anticiclone, che allontanerà le infiltrazioni atlantiche, salvo qualche disturbo residuo al Nord-Ovest e su parte del Centro. Le temperature risaliranno al Nord Italia. Il bel tempo dovrebbe mantenersi anche all’inizio della prossima settimana.

Nello specifico, per la giornata di sabato 27 marzo è previsto tempo con nubi irregolari su buona parte del Centro-Nord Italia. Qualche pioggia è attesa sul Levante ligure, sull’alta Toscana, sulle Alpi e sull’Appennino settentrionale. Prevista neve sui rilievi alpini sopra i 1.600 metri di quota. Il tempo migliorerà nella seconda parte della giornata su Liguria di Ponente, Alpi centro-occidentali e sulla Pianura Padana, dove sono attese schiarite. Previste, invece, piogge sparse sulle Alpi orientali e il Friuli Venezia Giulia. Pioverà fino al pomeriggio sull’Appennino centro-settentrionale. Sulle altre regioni del Centro sono attese nubi sparse irregolari. Il tempo sarà più asciutto e soleggiato al Sud, salvo qualche velatura o cieli poco nuvolosi. Le temperature subiranno un leggero calo al Nord e sulle regioni tirreniche centro-settentrionali, mentre aumenteranno al Sud.

Per la Domenica delle Palme del 28 marzo avremo un miglioramento generale del tempo. Dopo la pausa di instabilità del giorno prima. Sulla Pianura Padana, la Liguria, l’alta Toscana, l’alto Lazio, l’Umbria e le Marche interne sarà presente ancora qualche nuvolosità irregolare a inizio giornata, con possibili piogge sparse sul Levante ligure e anche sul Friuli Venezia Giulia. I fenomeni, tuttavia, saranno in esaurimento. Le condizioni meteo miglioreranno nel corso della giornata, con schiarite e tempo asciutto. Sul resto d’Italia, invece, sarà prevalente il tempo stabile e soleggiato. Le temperature torneranno a salire, con massime fino a 21°-22° C sulle zone interne di Sicilia e Sardegna.

Leggi anche –> L’estate durerà sei mesi, a causa dei cambiamenti climatici

Sole a primavera (Adobe Stock)