I motivi per visitare la Provenza anche senza la lavanda in fiore

Una vacanza in Provenza anche senza lo spettacolo della lavanda in fiore? Ve la consigliamo assolutamente! 

Arles (iStock)

Visitare la Provenza generalmente è una scelta che avviene per ammirare la bellezza dei campi di lavanda in fiore. Proprio qui, infatti, si scattano delle fotografie meravigliose che raccontano di paesaggi lilla e viola unici nel loro genere. Però, la Provenza, non è una meta che deve essere visitata e scoperta per forza solo in concomitanza con la fioritura della lavanda, anzi! Ci sono molti motivi per visitare questa bellissima regione praticamente in ogni momento dell’anno.

Alla scoperta di Arles e Van Gogh

La Provenza è infatti una località bellissima sia a livello paesaggistico che architettonico. Visitarla non solo in concomitanza con lo sbocciare della lavanda non significa aver “sprecato un viaggio”, anzi! In questa zona le cose da vedere e da fare sono tantissime. Prima di tutto ricordate che nel cuore della Provenza c’è la città di Arles. Qui si trovano molti luoghi resi celebri dal fatto che Van Gogh li ha ritratti e trasformati in dipinti famosissimi! Fare un giro in questa cittadina è un regalo pazzesco che fate a voi stessi e al vostro cuore: vi sentirete un po’ come degli artisti a sorseggiare caffè nei bar della città ammirando la vita che si muove e procede davanti a voi.

Avignone e Gordes

Non possiamo poi dimenticare anche un’altra bellissima città tutta da scoprire: Avignone, al città dei Papi. Qui di lavanda non ce n’è nemmeno l’ombra, ma vi assicuriamo che la magnificenza di questa destinazione vale assolutamente il prezzo “del biglietto”. Potrete scoprire le mura, ammirare i parchi e passeggiare lungo le vie dello shopping per godervi un po’ di relax e qualche adorabile dolcetto nelle tante pasticcerie della zona!

Nel parco del Luberon, in alta Provenza, c’è poi la città di Gordes amatissima anche da pittori come Marc Chagall! Si tratta di un paesino arroccato sulla montagna e caratterizzato da edifici medioevali con i tetti in tegole rosse che lo rendono bellissimo e pieno di fascino.

Il Colorado della Provenza

Ultimo motivo per andare alla scoperta della Provenza anche quando non c’è la lavanda in fiore è il sentiero dell’Ocra e soprattutto The Provençal Colorado. Si tratta di un luogo pazzesco con un paesaggio che vi farà sentire come nel cuore dei canyon americani!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Selena (@seluni87)