Maritozzo Day 2020: torna la festa della pagnottella romana

Maritozzo Day 2020: il 5 dicembre torna la festa della pagnottella romana. Cosa bisogna sapere.

maritozzo day 2020
Maritozzo farcito alla panna (iStock)

La pandemia di Covid-19 non ferma il Maritozzo Day di Roma, la giornata tutta dedicata alla famosa pagnottella ripiena di panna e ricoperta di zucchero. Un momento di dolcezza di cui c’è davvero bisogno in questo tempo difficile.

Giunto alla sua quarta edizione, il Maritozzo Day si celebra il 5 dicembre, come da tradizione il primo sabato di dicembre. Quest’anno, però, non si potrà fare la fila davanti ai fornai e alle pasticcerie per ricevere la golosa pagnotta, l’evento si sposta online. Anche questo, come già tanti altri. Ecco cosa bisogna sapere.

Leggi anche –> Dolci di Natale: un viaggio in Polonia con i Piernik

Maritozzo Day 2020: si celebra il 5 dicembre sul web

Gli appassionati del maritozzo si incontreranno sul web per condividere sui social foto e altri contenuti che abbiano come tema comune questo goloso dolce da forno. Per partecipare basta usare gli hashtag #maritozzoday e #maritozzoday2020.

Gli utenti potranno condividere anche la preparazione o la ricetta del loro maritozzo fatto in casa, partecipando con l’hashtag #mymaritozzo. Oltre agli appassionati, parteciperanno anche chef, mastri fornai e pasticceri professionisti che proporranno sia preparazioni tradizionali che ricette speciali del maritozzo ideate appositamente per l’evento.

Naturalmente si potrà acquistare il maritozzo dal proprio fornaio o pasticcere di fiducia, ma non ci sarà la distribuzione gratuita delle pagnottelle come nelle precedenti edizioni, proprio per evitare pericolosi assembramenti.

Leggi anche –> Dove si trova la pasticceria dello chef Ernst Knam?

L’impasto tradizionale del maritozzo è composto da farina, acqua, lievito, zucchero, latte, uova, burro o olio per la pagnotta. Poi la farcitura è a piacere, anche se di solito viene usata la panna. Il maritozzo viene infine spolverato con lo zucchero a velo. Interessanti varianti alla ricetta classica saranno proposte online.

Nelle precedenti edizioni sono stati proposti anche maritozzi salati. Anche quest’anno non mancheranno queste versioni alternative alla ricetta classica ma altrettanto golose.

Nel 2019, il Maritozzo Day ha oltrepassato i confini di Roma, per coinvolgere altre grandi città e regioni italiane, come Milano e la Lombardia, Torino, il Centro Italia e la Sicilia. In questo modo l’evento ha assunto carattere nazionale, raggiungendo un numero più vasto di golosi. Un’intuizione che si è rivelata geniale e previdente, tenendo conto della situazione attuale. Con l’espansione anche al di fuori di Roma e del Lazio, il Maritozzo Day ha acquisto nuovi appassionati che quasi sicuramente parteciperanno all’edizione online di quest’anno, conoscendo già l’evento.

In quella che si annuncia come una vera e propria festa conviviale, sebbene a distanza, ci sarà anche occasione di condividere i ricordi delle passate edizioni, tra foto e video, storie e aneddoti.

Leggi anche –> Ricette dal mondo: gli Speculoos per una Natale speziato

Lo scorso anno, il Maritozzo Day aveva promosso anche una iniziativa solidale con una raccolta fondi nella lotta contro il tumore al seno per l’acquisto l’acquisto di un casco anticaduta dei capelli da utilizzare durante la chemioterapia per il trattamento del tumore. La raccolta fondi, a favore dell’ospedale Fatebenefratelli di Roma ottenne un grande successo.

Anche quest’anno si può fare una donazione volontaria alla Breast Unit dell’ospedale, tramite bonifico bancario con Iban della Onlus riportato sul sito dell’evento.

Il Maritozzo Day è organizzato da Tavole Romane.

Per ulteriori informazioni: maritozzoday.tavoleromane.it

Leggi anche –>  Guida Michelin Italia 2021: tutti i ristoranti stellati

maritozzo day 2020
Maritozzo alla panna romano (iStock)