Orgia al bar in pieno lockdown, ci sono anche droga e un eurodeputato

La polizia fa irruzione in un bar proprio mentre è in corso un’orgia in piena zona rossa. Bloccato pure un eurodeputato che aveva cercato la fuga.

orgia pub belgio
Blitz della polizia durante una orgia in un pub tra uomini e droga Foto dal web

Diverte ma al tempo stesso sconcerta la notizia che arriva dal Belgio e che riguarda una maxi orgia organizzata all’interno di un bar. L’incontro si è svolto alla presenza di circa 25 persone, tutte perfettamente consapevoli di ciò che stavano facendo. La cosa assume maggiore rilevanza data la convergenza storica attuale, in tempi di pandemia.

Leggi anche –> Natale 2020, prete si ribella: “Dirò la messa a mezzanotte”

Cosa che richiede il rispetto delle regole di distanziamento sociale ed il divieto assoluto di creare assembramenti. Proprio l’esatto contrario che una orgia in piena regola presupporrebbe. Ma in pieno, totale lockdown, ecco che da Bruxelles arriva questa inattesa news. A riportarla è il quotidiano nazionale ‘Dh’. Proprio il Belgio è uno dei Paesi più colpiti dal virus in Europa e nel mondo, con oltre 16mila persone già morte nel corso della pandemia. Il Belgio conta un totale di 11 milioni di persone ed in ambito statistico, il computo delle vittime risulta essere davvero alto.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche –> Dpcm Natale, via il 4 dicembre: tutta Italia gialla ma restano le limitazioni

Orgia, solo uomini ed alcuni sono importanti europolitici

Eppure questi 25 soggetti hanno voluto divertirsi in modo estremo ed a tutti i costi. Anche a rischio di mettere in pericolo la propria incolumità. Tra l’altro il bar che ha fatto da teatro a questa gang bang sorge a qualche passo da una stazione di polizia. I partecipanti erano tutti uomini e tra loro c’era anche una schiera di importanti esponenti politici, tra diplomatici belga ed anche un eurodeputato straniero. C’è massimo riserbo sulla sua identità. Una perquisizione ha anche portato all’emergere di sostanze stupefacenti. Per quanto riguarda l’illustre deputato del Parlamento europeo, questi avrebbe tentato una fuga precipitosa una volta che la polizia ha fatto irruzione nel locale. Ma è stato immediatamente bloccato e schedato. Sembra che abbia invocato l’immunità parlamentare. Non c’è stato alcun arresto ma solo una multa ingente per ognuno dei lussuriosi trasgressori.

Leggi anche –> Contagi oggi, Crisanti: “600 morti al giorno e in Italia parliamo di sciare”